Ariston Net: cos’è? Quanto costa?

Di Valerio Guiggi
Ariston

Uno dei prodotti che non può mancare nelle nostre case da molti anni sono le caldaie, elettrodomestici che permettono il riscaldamento della casa e la produzione di acqua calda. Negli ultimi anni, la tecnologia delle caldaie si è evoluta con le caldaie a condensazione, che per loro struttura garantiscono un buon risparmio energetico rispetto alle caldaie tradizionali.

Un altro modo però di risparmiare è però la domotica, un sistema che permette di controllare tramite dispositivi tecnologici come smartphone e tablet i propri elettrodomestici, tra cui proprio le caldaie. Uno dei produttori che mette a disposizione questa possibilità è Ariston, che permette a tutti i possessori di caldaie Ariston di rendere domotico il proprio prodotto con il proprio servizio Ariston Net.

Chi può usare il servizio Ariston Net?

Il servizio è a disposizione di tutti coloro che hanno una caldaia Ariston, o che la acquisteranno in futuro. In particolare:

  • Per chi ha una caldaia con integrazione domotica, Ariston Net è immediatamente disponibile;
  • Per chi ha una caldaia Ariston non domotica, anche di qualche anno fa, questa può comunque essere controllata con il kit di connessione Ariston.

Il servizio di domotica consente di poter gestire la caldaia in remoto, programmarne accensione e spegnimento e stabilire gli orari di funzionamento in modo semplice, anche se non siamo in casa: questo consente di risparmiare tantissimo, anche semplicemente perché possiamo spegnere da remoto la caldaia quando in casa non c’è nessuno.

Ariston Net: come funziona e cosa comprende?

Ariston Net si basa su un’app che si può connettere, via internet, tramite la Wi-Fi di casa, alla caldaia o al sistema di connessione Ariston. Una volta connesso, attraverso l’app si può controllare la caldaia ma anche monitorare i consumi per poter capire come fare a risparmiare.

Il servizio è di per sé gratuito, salvo:

  • In caso in cui abbiamo una caldaia compatibile ma non domotica, il costo di 149 euro per il sistema di connessione, compresa l’attivazione del servizio, senza costi aggiuntivi; Ariston Net è domotico, e quindi se si installa si ha diritto alle detrazioni fiscali statali, disponibili anche per l’installazione delle nuove caldaie (si possono richiedere per un dispositivo domotico anche senza installare una caldaia);
  • In caso non abbiamo una caldaia Ariston, possiamo acquistarne una domotica che include nel prezzo anche il servizio Ariston Net.

Inoltre, se abbiamo un contratto di manutenzione con un centro di assistenza autorizzato Ariston, tramite l’app potremo contattare il centro di assistenza rapidamente, e tramite Ariston Net il servizio avrà tutti i dati relativi all’utilizzo della nostra caldaia per cui, in remoto, l’operatore potrà già fornirci indicazioni sul problema.

Se necessario è possibile richiedere un intervento assistenza caldaie, mentre sarà l’app a ricordarci in modo automatico l’appuntamento con la manutenzione caldaia annuale: un servizio completo e molto interessante per tutti i clienti che scelgono una caldaia Ariston per la propria casa.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email per ricevere aggiornamenti, approfondimenti e novita' sull'argomento!

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata