Caldaie a condensazione Viessmann: guida alla scelta

Di Valerio Guiggi
viessmann logo

In questo articolo andiamo a valutare le proposte di caldaia a condensazione murale Viessmann. Si tratta di un’azienda piuttosto conosciuta per la produzione di dispositivi per il riscaldamento, e propone diverse soluzioni per interno e alcune per l’esterno e l’incasso.

Da notare che, tra le caldaie da interno, ce ne sono alcune che sono pensate esplicitamente per sostituire la vecchia caldaia senza fare interventi invasivi all’impianto: se siete in una situazione non definitiva dal punto di vista abitativo possono essere un buon compromesso tra la qualità e il prezzo contenuto.

Indice

Soluzioni per interno

caldaia viessmann da interno
In questa prima sezione prenderemo in considerazione le caldaie per interno Viessmann, tutte appartenenti alla serie Vitodens.

Questo produttore propone diverse caldaie, in varie potenze, e un pregio di alcune di esse (quelle senza bollitore) è poterle installare anche in spazi molto piccoli, perché non c’è bisogno di lasciare uno spazio laterale per gli interventi di manutenzione.

Vitodens 222-W

La prima caldaia proposta da Viessman è un prodotto molto interessante, una caldaia a condensazione a camera stagna che integra anche un bollitore molto capiente.

Pensata sia per la produzione di calore che per quella dell’acqua calda sanitaria, è disponibile in diverse potenze, fino a 35 kW (la potenza precisa viene proposta dall’azienda sulla base dell’appartamento o dell’edificio in cui deve essere installata), ed è quindi una soluzione per interno adatta ad appartamenti e case monofamiliari.

Questo modello garantisce la produzione istantanea dell’acqua calda grazie al bollitore integrato, che evita le attese e quindi lo spreco di acqua.

La caldaia ha classe energetica A, ed è dotata di un sistema domotico per il controllo: i parametri si possono leggere direttamente sul display touch-screen ma si possono controllare anche da smartphone, tramite un’app abbinata dalla quale si possono regolare anche i parametri della caldaia stessa.

Vitodens 200-W

La seconda caldaia che vi mostriamo è un modello simile al precedente ma con la differenza che, in questo caso, non è presente il bollitore, per cui viene proposta ad un prezzo minore.

A parte questa (comunque importante) caratteristica, le prestazioni e le altre funzioni sono molto simili al modello precedente: con classe energetica A, potenza che anche in questo caso viene proposta direttamente dall’azienda in base all’edificio in cui la installeremo e la possibilità di controllarla dal display touch-screen e anche da app, i due modelli risultano piuttosto simili.

Non avendo il bollitore, è possibile acquistarla sia nella versione “classica” (riscaldamento e produzione di acqua calda), sia un versione solo riscaldamento.

Da notare che si tratta di un modello particolarmente adatto agli ambienti piccoli: i componenti sono infatti facilmente accessibili dalla parte anteriore, per cui (considerando le manutenzioni) non c’è necessità di avere a disposizione uno spazio laterale in cui il tecnico debba entrare per poter lavorare, cosa che la rende adatta quando in casa c’è poco spazio.

Caldaia a gas Vitodens 050-W

Questo modello di caldaia a camera stagna è meno potente rispetto agli altri, in particolare in caso di continue accensioni e spegnimenti della caldaia, ma è un prodotto utile per sostituire la vecchia caldaia senza interventi invasivi sull’impianto. E’ necessario il collegamento alla canna fumaria, per poterla utilizzare.

Si tratta comunque di una caldaia a condensazione, e l’efficienza energetica è A, come per gli altri modelli.

Per il resto non ha il display digitale ma solo alcuni tasti per il controllo, ed è quindi una caldaia molto economica: è comunque un acquisto ideale per chi non ha intenzione di rimanere a lungo (o fare interventi troppo costosi) in un edificio, in particolare se si tratta di un vecchio edificio ma c’è necessità di cambiare la caldaia.

Caldaia Viesmann Vitodens 100-W

Si tratta di una caldaia più potente della precedente, con caratteristiche e dimensioni migliori ma pensata sempre per la sostituzione delle vecchie caldaie, in impianti che non devono essere modificati con interventi troppo invadenti.

La caldaia a condensazione a camera stagna è in classe energetica A, adatta per essere messa in spazi ristretti perché i componenti si possono raggiungere bene dalla parte anteriore.

Rispetto al modello precedente ha la funzione booster, che usa una resistenza per produrre velocemente acqua calda (quindi consuma più energia di una caldaia con boiler) e ha un display touch-screen, che il modello 50-W invece non ha, per cui è più semplice da controllare.

E’ disponibile anche in versione solo riscaldamento.

Viesmann Vitodens 111-W

L’ultima caldaia a condensazione da interno proposta da Viessman è un’ulteriore variante della precedente, con caratteristiche molto simili (classe energetica A, display touch screen) ma con la differenza fondamentale che, in questo modello, è presente un bollitore per l’accumulo di acqua calda sanitaria.

Anche questa è una caldaia adatta alla sostituzione delle vecchie senza interventi invasivi sull’impianto, ma è particolarmente indicata per chi ha necessità immediata di acqua calda spesso, in modo da evitare i costi maggiori della resistenza che abbiamo visto nel modello 100-W, specialmente in caso di utilizzo prolungato di acqua calda.

Caldaie Viesmann per esterno

caldaia viessmann da incasso
Tra le proposte di Viessman per l’utilizzo esterno c’è una sola caldaia, disponibile però a diverse potenze. Le sue possibilità sono più limitate rispetto alle caldaie per interno, ma è una scelta obbligata quando non si può installare un modello per interno.

Vitodens 100-E

Questo modello, disponibile in versione da esterno e in versione da incasso (sempre per esterno), è ideale per la sostituzione della vecchia caldaia esterna, per chi non ha un impianto in cui sia possibile metterla all’interno.

Resiste a temperature che arrivano a -15 gradi, e come i modelli precedenti si trova in classe energetica A.

Inoltre poiché, essendo esterna, potrebbe essere difficile da gestire nei mesi invernali, viene messa a disposizione con un telecomando per il controllo da remoto, in quando la caldaia è priva di display.

E’ un modello disponibile solo in versione acqua calda più riscaldamento, non per il solo riscaldamento.

Caldaie Viesmann da incasso

caldaia viessmann da incasso
L’unica soluzione da incasso proposta da Viessman è una caldaia per incasso consigliata per l’esterno che è semplicemente una variante di quella appena vista.

Vitodens 100-E

Questo modello è la versione da incasso che ha le stesse caratteristiche del modello per esterno di cui abbiamo parlato qui sopra; le caratteristiche delle due caldaie sono le stesse.

Conclusione

L’offerta Viessman è molto interessante con particolare riferimento ai modelli di caldaia adatti anche ad edifici vecchi che non necessitano di una modifica di tutto l’impianto, una soluzione che (anche in relazione alle nuove normative degli ultimi anni) non è facile da trovare.

Dall’altro lato, se ci sono caratteristiche interessanti nelle caldaie per interno, le caldaie da esterno e da incasso sono poche, e la scelta è in questo senso molto limitata.

Se siete interessati anche a valutare i modelli proposti dagli altri produttori potete leggere la pagina di TagliaLaBolletta dedicata alle caldaie a condensazione: troverete anche degli approfondimenti sugli incentivi statali per il cambio della caldaia, cosa di cui le caldaie Viessman (tra l’altro) beneficiano particolarmente essendo, in alcune varianti, anche prodotti per la domotica.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email per ricevere aggiornamenti, approfondimenti e novita' sull'argomento!

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata