Climatizzatori monosplit Daikin: guida alla scelta

Di Valerio Guiggi
daikin climatizzazione

Daikin è una delle aziende più conosciute riguardo alla produzione dei climatizzatori e, più in generale, di prodotti per la climatizzazione invernale ed estiva. In questa pagina analizzeremo le principali famiglie di climatizzatori monosplit residenziali messe a disposizione da Daikin, vedendo le differenze, sia nelle funzioni che nelle prestazioni, e cercheremo di capire qual è il climatizzatore più conveniente per la vostra precisa situazione, nella vasta possibilità di scelta che l’azienda mette a disposizione.

Analizzeremo i condizionatori fissi split per come sono suddivisi dall’azienda, con nomi che sicuramente non stenterete a riconoscere.

Daikin Serie Ururu Sarara (FTXZ-N)

climatizzatore daikin ururu sarara
Il nome di questa serie è un po’ particolare, e forse è per questo che si ricorda molto bene. La prima famiglia di climatizzatori proposta da Daikin appartiene a questa serie, che è pensata sia per l’estate che per l’inverno; Ururu e Sarara sono due vecchie famiglie di condizionatori proposte in passato da Daikin, che vengono unite in un solo dispositivo.

Per quanto riguarda l’estate, questa famiglia di climatizzatori ha la funzione di ventilazione, di condizionamento e di deumidificazione della stanza, grazie al sistema a pompa di calore. La potenza è diversa in base ai singoli modelli, ma non è mai particolarmente alta perché questa serie è fortemente improntata al risparmio energetico, e infatti tutti i modelli sono in classe energetica A+++, la più efficiente che tra l’altro da accesso anche a vari finanziamenti statali per l’acquisto dei climatizzatori.

Tra le caratteristiche più interessanti la diffusione intelligente dell’aria, grazie alla funzione Coanda Air Flow, il filtro antipolvere e una delle rumorosità più basse della categoria: con solo 19 dB di rumore emesso dall’unità interna, è uno dei climatizzatori più silenziosi in assoluto.

Per quanto riguarda invece l’inverno, la serie Ururu Sarara può non solo invertire il flusso di calore per lavorare come riscaldamento, ma anche il flusso di umidità: se in estate si cerca di togliere l’umidità per sentire più fresco, in inverno si può mettere nella stanza l’umidità per sentire, viceversa, più caldo. Un’idea piuttosto innovativa, per una famiglia pensata per tutti i periodi dell’anno.

Completa l’offerta la possibilità di collegare i climatizzatori alla Wi-Fi di casa e di regolarli con lo smartphone, con le app per iOS e Android.



Climatizzatore Daikin Stilysh (FTXA-A)

climatizzatori daikin stylish
La serie Stilysh si distingue dalla serie Ururu Sarara soprattutto per il design, mantenendo però lo stesso livello di prestazioni.

Si tratta di un climatizzatore fortemente votato all’efficienza energetica, in grado di produrre sia aria calda che aria fredda (entrambe con classe energetica A+++) e condivide con la serie precedente la funzione Conada Air Flow per la distribuzione dell’aria nella stanza e il filtro antipolvere, a cui si aggiunge anche una funzione deodorante dell’aria della stanza che viene raffreddata. Anche la rumorosità si assesta sui 19 dB, molto contenuta.

Ci sono, rispetto al precedente, alcune funzioni in più: queste ultime sono rappresentate dal sensore di presenza per le persone, così da accendere il climatizzatore quando nella stanza c’è qualcuno per spegnerlo quando non c’è nessuno.

Infine, il design: il climatizzatore è squadrato, molto più compatto rispetto agli altri proposti da Daikin ed è disponibile in tre colorazioni, quindi la classica bianca, la colorazione argento e la colorazione nera, che si adatta ai diversi stili della stanza in cui deve essere inserito.

Nel complesso, è la serie migliore proposta da Daikin.



Climatizzatore Daikin Perfera (FTXM-M)

condizionatore daikin perfera
Simile alle serie precedenti a livello tecnico, ma meno ricca di funzioni accessorie e, diciamo, “Smart”, è la serie Perfera, che si caratterizza per la classe energetica A+++ sia in raffreddamento che in riscaldamento, oltre a riportare la bassissima rumorosità dell’unità interna, corrispondente a 19 dB.

Per il resto, abbiamo solamente la possibilità di controllare il climatizzatore tramite smartphone, ma non ci sono le altre funzioni come la diffusione intelligente dell’aria o il sensore di movimento, o la diffusione di umidità tipica della serie Ururu Sarara.

Si tratta comunque di un ottimo modello, particolarmente consigliato a chi cerca un climatizzatore fisso che abbia un’alta efficienza energetica, magari considerandolo per il riscaldamento invernale ma che non ha bisogno di funzioni smart particolari, accontentandosi di poter controllare il climatizzatore dal telecomando o, al massimo dall’app.



Condidizionatori Daikin Serie Comfora (FTXP-L)

condizionatori daikin comfora
L’ultima serie messa a disposizione da Daikin è la serie Comfora, che è una serie dal prezzo più basso e dalle prestazioni inferiori rispetto alle precedenti.

La classe energetica scende ad A++ sia per il riscaldamento che per il raffreddamento, e permane il filtro antipolvere per l’aria e la possibilità di controllare il climatizzatore tramite applicazione per smartphone.

Vengono invece perse tutte le altre funzioni smart, ossia i sensori, il design è quello classico e l’unità interna è leggermente (ma solo leggermente) più rumorosa rispetto a quella che contraddistingue le altre linee.

Nel complesso un prodotto più economico rispetto ai precedenti, ma non per questo più scadente; l’efficienza scende un po’ ma se si ha intenzione di spendere poco per l’acquisto, oppure se non si ha intenzione di utilizzare tantissimo il climatizzatore (cosa che minimizza la spesa in più dovuta alla migliore efficienza) può essere una scelta da considerare.



Quale climatizzatore Daikin scegliere?

Le possibilità offerte da Daikin sono diverse e sono tutte interessanti, anche se pensate per necessità differenti. Le necessità di raffreddamento e di controllo della climatizzazione sono diverse in base alle necessità. E’ in particolare questo aspetto che deve orientarci nella scelta di un climatizzatore Daikin, perché le famiglie sono ben definite e hanno caratteristiche precise.

Per chi ha necessità soprattutto di riscaldare, sicuramente la serie Ururu Sarara è la migliore per il comfort che crea durante l’inverno (pensiamo alle zone montane), soprattutto per la possibilità di umidificare l’aria migliorando la percezione di calore senza però modificare la temperatura; per raffreddare, il migliore per le sue funzioni smart è probabilmente la serie Stylish, in particolare se si cerca anche un certo tipo di design che sia in armonia con il resto degli elettrodomestici e dell’arredamento.

Le serie Perfera e Comfora sono pensate per chi, invece, non è interessato alle funzioni aggiuntive ed è alla ricerca di climatizzatori validi ed efficienti ma senza aggiunte smart. La differenza tra le due la fanno il prezzo e l’efficienza, per cui in base alle necessità (e alle potenzialità economiche) si può scegliere una delle due famiglie che, a parte questi due aspetti, sono del tutto simili.

In ogni caso, rispetto anche ai climatizzatori di altre marche, tutti i condizionatori Daikin possono essere scelti dal punto di vista del risparmio energetico: le prestazioni che offrono, relativamente al consumo, sono tra le migliori che possiamo trovare nella gamma.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata