Confronto tariffe luce con consumo 2700 kwh/anno

Di Antonino Vento
Bolletta luce e gas

Hai un contratto di fornitura domestico e consumi circa 2700 kwh annui?
Qui potrai scoprire quanto puoi risparmiare passando al mercato libero dell’energia elettrica, oltre a poter individuare le miglior tariffe luce di oggi.
In particolare troverai il risparmio sul costo dell’elettricità in sintesi ed un motore di ricerca per calcolare lo sconto in dettaglio effettuando il confronto tariffe elettriche dei principali operatori del mercato (Enel, Edison, Sorgenia, ecc).

Indice

Il risparmio in sintesi per i residenti
Le 5 migliori offerte in tempo reale per residenti
Cosa cambia per gli utenti non residenti?

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

Confronto tariffe elettriche residenti: il risparmio in sintesi

Applicando le tariffe del mercato di maggior tutela , la spesa annua per la bolletta luce , di un utente che consuma circa 2700 kwh annui varia tra le € 520,00 e le 600€ in funzione della potenza contrattuale e dalla ripartizione dei consumi nelle varie fasce orarie.

Sul mercato libero, oggi, sono presenti circa 15 piani tariffari riescono a far risparmiare rispetto la tariffa in maggior tutela; volendo tradurre il tutto in percentuale la miglior offerta di oggi comporta un risparmio in bolletta, sempre riferito al profilo in questione, dell’15% per l’utente residente da 3kw e di circa il 12% per le altre tipologie di utente (a parità di sconto pesa il maggior costo della quota potenza, costo stabilito dall’autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico).

Purtroppo esistono dei piani tariffari che confrontati con le tariffe regolate, in vigore questo trimestre, rischiano di farci pagare nell’immediato un sovraprezzo: perchè?

Questo è legato alla loro struttura tariffaria che garantisce prezzi bloccati per lunghi periodi e quindi come contro misura l’operatore richiede un prezzo più alto. In poche parole e come se si facesse una scommessa al rialzo del prezzo e quindi se quest’ipotesi si realizzasse l’utente pagherebbe un prezzo medio della quota energia vantaggiosa. Ovviamente se il prezzo dell’energia elettrica non aumenta o addirittura diminuisce, si rischia di pagare di più.

Come individuare queste tariffe?
Usando il comparatore offerte che per ogni piano tariffario ti indica la differenza con il mercato di maggior tutela (vedi sezione TOP 5 della sezione sotto).

Le 5 migliori offerte in tempo reale per residenti

Qui sotto ti riporto le 5 migliori offerte, corredate di risparmio rispetto il mercato di tutela e tasto per ottenere maggiori informazioni, relativa al profilo di consumo 2700kWh annui di cui il 33% in fascia F1.

Se il tuo profilo di consumi si discosta, anche di poco, puoi calcolare il risparmio in dettaglio (sia per la quantità di kWh che per ripartizione nelle fascie orarie), cliccando sul bottone sottostante (si aprirà il comparatore offerte energia elettrica).

Cosa cambia per gli utenti non residenti?

Gli utenti domestici non residenti hanno un sistema tariffario diverso, caratterizzato da maggior costi fissi annui. Quindi gli importi in bolletta saranno maggiori a parità di consumi (circa 150€ annui), lo sconto in euro ottenibile dal mercato libero è uguale: per calcolare il risparmio in dettaglio ti invito ad effettuare una simulazione con il comparatore offerte.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

2 commenti su “Confronto tariffe luce con consumo 2700 kwh/anno”

    1. Ciao, non so di quanto si discostano i tuoi consumi di energia elettrica da quelli analizzati in quest’articolo. Quindi come consigliato in chiusura ti consiglio di usare il comparatore per avere i prezzi personalizzati e comprensivi di tasse ed iva

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata