Confronto tariffe luce casa Engie

Di Valerio Guiggi
Engie luce e gas

In questo articolo andremo a valutare le offerte luce Engie riservate ai clienti domestici in libero mercato. L’operatore propone tariffe classiche ed alcune particolari rispetto ad altri operatori: proseguendo con la lettura scoprirai quali sono i vantaggi nella scelta di questo fornitore di energia elettrica.

Engie Energia 3.0 luce

La prima tariffa proposta da Engie è una tariffa molto particolare, che permette di ricevere sempre una bolletta dello stesso valore, calcolato su base annuale, per tutto l’anno.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

In pratica, quando stipuliamo il contratto dobbiamo fornire i dati delle precedenti bollette, e verrà calcolato un prezzo fisso per le nostre bollette (questo si può fare prima di attivare l’offerta); la quota varia in base alle nostre esigenze, ma mettiamo caso che sia di 30 euro al mese: ogni bolletta mensile arriverà, indipendentemente dalla luce consumata, di 30 euro.

Alla fine dell’anno, poi, l’operatore valuterà se abbiamo consumato più o meno di quello che abbiamo pagato: il rimborso o il conguaglio verrà spalmato sulle bollette del secondo anno, e via cosi fino al terzo terzo anno.

Un’offerta interessante per chi vuole evitare di trovare sorprese sulle singole bollette, per essere sempre preparato a quanto ci sarà da pagare per quella situazione.

Engie Energia 3.0 Light

La seconda offerta è invece più tradizionale, con le bollette che si pagano a consumo (quindi cambiano di volta in volta, come accade per la maggior parte degli operatori).

Questa tariffa, però, mantiene un prezzo più basso rispetto alla precedente, perché c’è un risparmio sui costi di attivazione: può essere infatti stipulata solamente online, ed è necessario scegliere la bolletta elettronica e la domiciliazione per attivarla. Il prezzo è bloccato per 24 mesi.

Non abbiamo il servizio aggiuntivo visto per l’altra tariffa, ma in generale l’offerta è più conveniente economicamente.

Engie MyBonus

L’ultima tariffa proposta da Engie è una tariffa che ha le stesse condizioni economiche di Energia 3.0, salvo che il prezzo è bloccato per 24 mesi.

Qui non ci sono condizioni particolari: semplicemente, arrivano le normali bollette al prezzo applicato nel momento della sottoscrizione, e il costo della singola bolletta varia in base ai consumi.

Per chi sottoscrive questa offerta, però, viene attivato un bonus di 70 euro in due anni, che viene erogato (parzialmente) ogni sei mesi. Se per sei mesi abbiamo una fornitura attiva, viene riconosciuto (nella terza bolletta) un bonus di 7,50, scalato dal conto totale. Se teniamo il contratto attivo per 12 mesi, avremo un secondo bonus, poi un terzo a 18 mesi e un ultimo a 24 mesi: lasciando attivo il contratto per due anni avremo risparmiato in tutto 70 euro sulla spesa dell’energia elettrica.

Da notare che, volendo, possiamo scegliere MyBonus in combo con la Manutenzione della Caldaia, offerta che da diritto anche ad uno sconto su un intervento di manutenzione della caldaia. Se insieme all’offerta luce viene attivata anche un’offerta gas, la manutenzione sarà gratuita.

Engie EnergiaCasa

L’ultima offerta di cui vi parliamo non è disponibile da sola, ma solamente con tre soluzioni integrate. Si tratta di un’offerta base (identica a quella del mercato tutelato, anche come condizioni economiche, salvo che il ricalcolo della tariffa dell’energia elettrica è mensile, per cui il prezzo non è bloccato), a cui però si può aggiungere un accessorio, che otterremo a prezzo scontato.

Gli accessori disponibili sono due, e sono il termostato Nest e la videocamera da interni Nest. Con questa tariffa siamo vincolati a tenere il contratto con Engie per almeno 2 o 4 anni (dipende dall’accessorio), e le condizioni economiche della tariffa sono meno vantaggiose delle altre tre, ma abbiamo un grande sconto sull’accessorio, interessante se ci interessano i prodotti Nest.

Quale offerta Engie scegliere?

Come abbiamo visto, le offerte Engie sono piuttosto variabili, e riescono a soddisfare le diverse necessità, anche se per qualcuno alcune offerte possono essere più convenienti rispetto ad altre. In particolare:

  • Se non ti piace avere sorprese all’arrivo delle bollette, indipendentemente dai consumi recenti, Energia 3.0 è la tariffa migliore per voi;
  • Se cerchi una tariffa energia elettrica al prezzo più basso possibile, e non avete problemi per attivare online le tariffe, dovreste scegliere Energia 3.0 Light;
  • Se hai intenzione di rimanere a lungo con Engie, la soluzione migliore è MyBonus, che premia gli utenti che non cambiano spesso contratto;
  • Se ti interessano gli accessori Nest scontati, Engie EnergiaCasa è la soluzione migliore per le vostre esigenze.

La più conveniente dal punto di vista economico è Engie Energia 3.0 Light, in base a quanto abbiamo visto prima, ma in base ai vostri consumi e alle vostre abitudini potete scoprire che, per voi, le altre tariffe possono essere particolarmente convenienti.

Concludendo, ti invito a visionare la sezione Confronto tariffe luce privati se vuoi saperne di più sui prezzi dell’energia elettrica e sulle offerte di tutti gli operatori.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata