Cos’è lo sportello del consumatore di energia?

Di Antonino Vento
lo sportello del consumatore

Hai sporto un reclamo scritto al tuo fornitore di energia elettrica o di gas ed è stato rigettato senza motivazioni o non hai ricevuto risposta?
Rivolgiti allo sportello del consumatore di energia!
Proseguendo nella lettura scoprirai cos’è questo servizio ed i recapiti per poterne fruire.

Ma cos’è lo sportello del consumatore?

Lo “Sportello del consumatore di energia” è un servizio rivolto ai consumatori finali di energia elettrica e gas per uso domestico (metano, gpl, ecc), attivato dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI – ex AEEG) è gestito in collaborazione con la società Acquirente Unico.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Il suo obbiettivo è dare informazioni su tutto ciò che gravità delle forniture di energia elettrica, gas e acqua, oppure accogliere un reclamo di un consumatore contro il proprio attuale fornitore di energia o che ha avuto in passato (i temi sono più disparati dalla rateizzazione bollette ad un coefficiente Cmor, fino ad arrivare a ritardi nelle attivazioni).

Per sporgere reclami su forniture delle medesime materie, bisogna svolgere un iter particolare e più precisamente fare reclamo scritto al proprio fornitore, comunque alla procedura di reclamo ho dedicato l’articolo “Come fare reclamo all’autority AEEGSI (ex AEEG)“.

Come contattare lo Sportello del consumatore di energia?

Lo Sportello del consumatore di energia è raggiungibile al numero verde 800 166 654 (chiamata gratuita da rete fissa).

I reclami devono essere inviati all’unità reclami per posta ordinaria, e-mail o fax e devono essere corredati da tutta la documentazione a propria disposizione (contratto, bolletta, risposta fornitore, ecc.).

Ecco gli indirizzi dove spedire il reclamo:



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>
  • Posta ordinaria: Sportello per il consumatore di energia c/o Acquirente Unico S.p.A. Unità Reclami Via Guidubaldo del Monte, 45 – 00197 Roma
  • E-mail: reclami.sportello@acquirenteunico.it
  • Fax: numero Verde gratuito 800.185.025

Per maggiori approfondimenti visita il portale della società Acquirente Unico S.p.A oppure leggi l’articolo “Come fare reclamo all’autority AEEGSI (ex AEEG)“. Per dubbi o quesiti in merito non esitare a lasciare un commento!

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

10 commenti su “Cos’è lo sportello del consumatore di energia?”

  1. PER un box di 16mq ed un consumo di 6 kWh in 12 mesi.ACEA mi invia una bolletta di 74,19 € di cui 60,31 € per servizi di rete
    0,41 € servizi di vendita,13,38 € per IVA
    ACEA chiede quindi 12,36 €/kWh!!!!
    O sono impazziti o sono truffatori
    Gradirei commento
    Roberto Lauro
    Bogliasco GE

      1. Salve, da poco sono passato ad Enel energia dopo tanti anni passati nel servizio di maggior tutela. Dopo che mi è arrivata ad agosto la bolletta di fine contratto, Enel servizio elettrico mi contatta per dirmi che hanno fatto un ricalcolo di qualche anno fa e risulta che gli devo oltre 3500 euro. Mi hanno detto che loro restano pur sempre i proprietari del contatore e che possono aggiungere questo importo anche sulle nuove fatture che riceverò con Enel energia, possono farlo?

        1. Possono farlo nella sezione Cmor, ovviamente qualora ciò accadesse lei ha il diritto di conoscere le motivazioni dell’addebito e di opporsi nel caso non fosse dovuto.

  2. Ciao Annamaria e Vittorio,
    tranquilli, adesso hanno inventato LO SPORTELLO DEL CONSUMATORE. Purtoppo però non serve a nulla. Io ho un problema con Bluenergy per la fornitura di gas, ho sritto a quell’innovativo strumento che ci hanno messo a disposizone e che intelligentemente hanno chiamato LO SPORTELLO DEL CONSUMATORE, il quale nonostante i miei numerosi solleciti, a distanza di mesi, continua a non fornirmi nessuna risposta.

  3. Ciao Annamaria,

    ho il tuo stesso problema. Ad oggi è un anno che non mi arriva la bolletta. A te è più arrivata o sei riuscita a fare il cambio?

  4. faccio presente che dal mese di novembre 2011 ho fatto richiesta di subentro ad acea per l’energia elettrica,siamo a settembre 2012 e finora non ho ancora ricevuto nessuna bolletta
    mi rimane anche difficile telefonare al numero verde,in quanto non avendo il tel fisso, da cellulare non si può chiamare
    comunque dopo numerosi solleciti ancora niente, sono delusa e ho deciso di cambiare fornitore
    dovremmo essere più tutelati e punire con sanzioni pesanti chi non compie il proprio dovere…e intanto noi poveri cittadini ci avveleniamo la vita

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata