Cosa indica la tipologia dell’offerta?

Di Antonino Vento

La tipologia di offerta indica solitamente il nome del piano tariffario scelto con il fornitore in essere.

Tra le tipologie di tariffe più diffuse ci sono quelle a prezzo fisso, che bloccano il prezzo di una parte del costo del gas e quelle indicizzate che applicano un determinato sconto al prezzo fissato trimestralmente dall’Autorità per l’energia elettrica ed il gas. Altro tipo di offerta meno diffusa di quelle citate è l’offerta a “Taglie” che con un prezzo fisso mensile garantiscono un numero di Smc mensili.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

Approfondimenti: Capire la bolletta del gas

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata