Cosa sono i “servizi di vendita” presenti in bolletta?

Di Antonino Vento

La componente servizio di vendita è pari ai costi che il venditore deve sostenere per acquistare e rivendere il gas metano al cliente finale.

Per i clienti finali del mercato libero il costo della suddetta componente è fissato dal singolo venditore, mentre per i clienti finali in maggior tutela è stabilito dall’ Autority AEEG.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

Per i clienti in in maggior tutela la componente servizio di vendita è composta dalle seguenti voci:

Quota fissa
Comprende gli oneri fissi di gestione commerciale dei clienti, da pagare indipendentemente dal volume dei consumi. L’unità di misura è €/cliente/mese.
In particolare questa voce è denominata commercializzazione al dettaglio “QVD” parte fissa.

Quota energia
La quota energia viene addebitato in bolletta in funzione dei Smc consumati e comprende i costi di acquisto e commercializzazione del gas metano sostenuti dal fornitore.
Essa è composta dalle sottovoci:
Materia prima (CCI) che corrisponde ai costi sostenuti per acquistare la materia prima;
Commercializzazione al dettaglio parte variabile (QVD).

Approfondimenti: Capire la bolletta del gas

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Un commento su “Cosa sono i “servizi di vendita” presenti in bolletta?”

  1. Buon giorno,volevo sapere per quanto riguarda la bolletta di fornitura energia elettrica se, i “servizi di rete” e “servizi di vendita” variano in base al fornitore (nel mio caso edison) oppure al paese di residenza ?
    GRAZIE

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata