e.on: guida alle offerte gas metano casa

Di Valerio Guiggi
e.on energia elettrica e gas

In questa pagina andremo a valutare la convenienza e le caratteristiche delle offerte gas E.ON, in modo da scoprire se le tariffe di questo fornitore sono particolarmente vantaggiose.

Eon energia ci propone quattro tariffe gas diverse per la gestione della nostra fornitura, più un’opzione, servizio particolare che non è un’offerta, ma un’aggiunta che si può attivare insieme ad una delle altre quattro offerte.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

offerte gas e-on energia

E.ON GasClick

La prima offerta proposta da e on è pensata per chi ha intenzione di gestire la propria fornitura direttamente dal web, con un risparmio molto interessante.

Questa tariffa propone infatti un prezzo gas vantaggioso, più basso rispetto alle altre tariffe, che viene bloccato per tutto il primo anno di fornitura, mettendoci così al riparo dagli aumenti per un po’ di tempo.

I limiti di un prezzo basso sono il fatto che la bolletta deve essere gestita completamente via web: non solo l’attivazione deve essere fatta per via telematica, infatti, ma non c’è possibilità né di pagare con il bollettino (il pagamento è solo con la domiciliazione) e nemmeno di ricevere la bolletta cartacea, che possiamo avere invece unicamente via web.

Nel complesso, un’offerta interessante per chi non ha problemi con la tecnologia, meno per le persone anziane o chi non è abituato al web che potrebbe avere problemi nella gestione.

E.ON RisparmioCerto Gas

La seconda tariffa proposta da E-on Gas è un’offerta che permette di ricevere delle lampadine al Led quando si inizia la fornitura. Si, è un’offerta gas, non ti stai sbagliando, ma permette comunque di ricevere le lampadine migliorando l’efficienza energetica di casa (sarebbe stato complesso offrire dei termosifoni…).

Con questa offerta il prezzo è più alto rispetto al precedente, ma allo stesso tempo abbiamo uno sconto immediato sul kit delle lampadine, composto da una lampadina da 100 W e due da 60 W.

Il valore del kit è di 25 euro, che possiamo vedere come risparmio economico (ovviamente se abbiamo bisogno delle lampadine).

Oltre a questo abbiamo il prezzo del gas bloccato per 24 mesi, e come per la tariffa precedente dobbiamo pagare direttamente sul conto corrente e siamo obbligati a ricevere la bolletta via web. Nel complesso, a meno di aver bisogno delle lampadine, è da preferire E-on GasClick, considerando il costo maggiore della materia prima gas.

E-ON GasVerde

E.on GasVerde è l’offerta gas Eon che permette di salvaguardare l’ambiente risparmiando sulla bolletta.

Si tratta di un’app pensata più per un progetto benefico che per il risparmio, quindi è particolarmente utile a chi ha interesse verso l’ambiente. Il prezzo gas infatti è piuttosto alto rispetto alle altre tariffe.

In ogni caso ci sono anche dei benedici, con questa tariffa: il primo è un risparmio immediato di 30 euro, che viene applicato sulla prima bolletta (che, però, verranno addebitati di nuovo qualora rimanessimo con E-on meno di 24 mesi). Inoltre l’offerta blocca la componente gas per 24 mesi, e il prezzo maggiore della componente gas verrà utilizzato per piantare degli alberi per un totale di 30 euro, in particolare nei parchi naturali che si trovano nella zona di confine tra Veneto ed Emilia Romagna.

Encomiabile quindi il gesto di attenzione all’ambiente della società, ma il fatto che il prezzo sia piuttosto alto non la rende un’offerta così vantaggiosa; se a questo si aggiunge che lo sconto di 30 euro è valido solamente se teniamo per 24 mesi l’offerta, tutto diventa ancora meno conveniente.

E.ON RisparmioGas

L’ultima offerta proposta dall’operatore è molto simile alle offerte Maggior Tutela, ed è quindi pensata per chi sta passando dal “vecchio sistema” per le bollette al mercato libero, per la prima volta.

Il prezzo del gas in questo caso non è bloccato, ma ogni mese varia con la costante, però, di uno sconto sulla componente materia prima gas, che ammonta al 5%.

In altre parole, il costo non varierà molto dalle bollette che ricevevamo prima del passaggio ad E.ON, ma ci sarà un risparmio costante. La convenienza di questa offerta, molto variabile, dipende principalmente dal prezzo del gas nei mesi futuri: se, infatti, il prezzo del gas scende, l’offerta avrà fatto risparmiare, mentre altrimenti non sarà stata conveniente.

E.ON Opzione 12

L’ultima offerta non è proprio un’offerta, almeno non è come le altre, ma si tratta di un’opzione che, come quelle delle offerte telefoniche, può essere aggiunta a ciascuna delle offerte che abbiamo visto.

Si tratta della possibilità di ricevere bollette sempre uguali, con consumi calcolati in base a quelli dell’anno precedente. Se, per esempio, abbiamo consumato 1200 SMC di gas, questi verranno ripartiti in 100 SMC a bolletta, e pagheremo così una cifra costante in ogni bolletta; serve soprattutto ad evitare spese troppo alte durante l’inverno, quando le bollette del gas diventano molto più costose.

Il costo è stabilito dall’offerta che abbiamo (tra le precedenti), mentre alla fine dei 12 mesi viene effettuato un ricalcolo di quello che abbiamo consumato nell’anno e arriverà una bolletta di conguaglio per pareggiare il costo. Se abbiamo pagato più di quanto abbiamo consumato, arriverà una bolletta negativa, che verrà scalata dalla bolletta successiva.

Un’opzione utile per chi vuole evitare di avere sorprese, anche se bisogna fare attenzione a non consumare troppo: la bolletta di conguaglio potrebbe essere pesante.

L’opzione ha un costo di 80 centesimi a bolletta.

Le offerte E.ON Energia sono convenienti?

Per valutare la convenienza delle offerte E.ON dobbiamo prendere in considerazione per prima cosa il costo della materia prima, e da questo punto di vista GasClick è l’offerta più conveniente tra quelle proposte dall’operatore.

Per valutare la convenienza delle offerte e.on energia rispetto quelle degli altri fornitori di gas metano (a2a energia, Enel energia, Acea gas, ecc), bisogna chiedere aiuto al comparatore offerte visto che tutto è legato alle variazioni in tempo reale degli altri operatori: puoi effettuare il confronto cliccando sul tasto qui sotto.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata