Edison Casa – Commenti e opinioni

Di Antonino Vento
Edison luce e gas

Vuoi dire la tua sui servizi di fornitura offerti da Edison?
Vuoi sapere le opinioni di chi è cliente Edison o lo è stato? Allora questa è la pagina giusta per te!
Leggi subito le opinioni e lascia i tuoi commenti nel box!



397 commenti su “Edison Casa – Commenti e opinioni”

  1. Gianni Aliberti il 08/11/10 ha scritto:

    Ciao,
    ho sottoscritto 15 giorni fa un contratto sconto sicuro: appena arriverà la prima bolletta della luce vi faccio sapere com’è andata.



  2. Angelo 71 il 16/11/10 ha scritto:

    Da più di un anno ho lasciato Enel per per la fornitura di energia elettrica di Edison.
    Posso dire che è una società seria che mi ha fatto risparmiare realmente soldini sulla bolletta.
    Da lodare il servizio clienti ed il loro sito molto facile da usare.
    Ciao Angelo



  3. Mary il 24/11/10 ha scritto:

    Sono passata ad Edison sia per l’energia elettrica che per il gas ed effettivamente le bollette sono più basse di quelle che pagavo con Enel



  4. Alberto il 25/11/10 ha scritto:

    Leggendo i commenti non capisco se sono un cliente Edison sfortunato o voi clienti Edison fortunati.
    Dico questo perchè non riesco a pagare realmente quello che consumo ma sempre acconti in conguaglio sulle bollette.
    In Edison mi dicono che non è colpa loro poichè le letture le fa il gestore della rete elettrica che puntualmente le invia in ritardo. Boo! Sarà verò o e solo un modo per farmi anticipare soldi?
    Comunque sto mercato libero mi sembra che ancora sia libero solo sulla carta.



  5. andrea il 17/01/11 ha scritto:

    ciao, sarò un pò imbranato io ma non riesco a trovare in nessun sito di fornitori di energia elettrica un prospetto dettagliato dei costi dell’energia. Andrò in una nuova casa e vorrei fare un contratto da 4,5 e non da 3. qualcuno sa dirmi dove poter fare dei confronti chiari?
    grazie, andrea



  6. Nino (TaglialaBolletta.it) il 18/01/11 ha scritto:

    X Andrea,
    leggi il post http://taglialabolletta.it/quanto-costa-passare-da-3-a-45-o-6-kw-di-potenza/ e capirai le differenze di costo in bolletta al variare della potenza contrattuale.
    Per qualsiasi altra informazione non esitare a contattarci.



  7. nicola il 16/02/11 ha scritto:

    Scusate, c’è una cosa che non capisco: se vado sul sito di Eni, l’offerta link (monoraria solo internet) è di 6,79 cent/Kwh consumato, molto inferiore al costo, per esempio, indicato da Edison (8,9 cents) o della “maggior tutela”. Eppure, il “simulatore” di bolletta presente su questo sito (ma anche quello di un’associazione di consumatori) dà il servizio Edison come il più competitivo e quello Eni-link piuttosto nella media. Cos’è che mi sfugge? Grazie in anticipo.



  8. Nino (TaglialaBolletta.it) il 16/02/11 ha scritto:

    Ciao Nicola,
    le tabelle presenti sul nostro sito si riferiscono ad un utente tipo che al di la della potenza contrattuale (da 3 a 6kw) ha consumi per circa il 63% in fascia F23. In questa condizione (che è tipica del consumatore) l’offerta Eni monoraria link è superata da Edison web luce bioraria, la monoraria è fuori classifica in quanto come giustamente segnalato è più cara.



  9. antonio borga il 21/06/11 ha scritto:

    ho inviato il 20 maggio 11 una richiesta di preventivo per aumentare la potenza da 4,5 a 6 kw per poter installare due pompe di calore per l’estate- ho sollecitato almeno 5 volte telefonicamente e per fax.Oggi 21 giugno ricevo la comunicazione che provvederanno a chiedere al distributore locale ecc.ecc.Quanto tempo occorrera’ ancora per concludere? Vi sembra un servizio decente? A me non sembra.



  10. Maurizio G il 24/06/11 ha scritto:

    Salve Antonio,
    ho avuto un’esigenza analoga poco tempo fa e dal preventivo da me accettato all’aumento di potenza sono passati una ventina di giorni. Spero di esserle stato utile
    Saluti



  11. Giulia il 04/07/11 ha scritto:

    Buonasera, ho letto che con l’offerta canone zero di Edison non si pagano le tasse ma solo il consumo effettivo. E’davvero così?

    Grazie



  12. Nino (Taglialabolletta.it) il 08/07/11 ha scritto:

    Salve Giulia,
    canone zero annulla solo il canone fisso mensile, che per un utente domestico residente fino a 3kw è di circa 20,00€ annui.
    Lei pagherà solo quando consuma, ma sul costo del kwh consumato pagherà tasse, iva ed accise varie.



  13. Manuela il 21/07/11 ha scritto:

    Salve Nino,
    vorrei sottoporle una questione che non riesco a risolvere.

    Stavo analizzando l’offerta Web di Edison.
    Leggo che “la componente materia prima” copre i costi d’acquisto e incide mediamente al 35% sulla bolletta di una famiglia tipo (dove la famiglia tipo è valutata con un consumo di 1400 smc annui). Il restante 65% è costituito da oneri di distribuzione, stoccaggio, commercializzazione, imposte ed iva… e fino a qui ok.

    Verrebbe da pensare che moltiplicando il costo a smc per il consumo (1400smc/anno) otterrei una cifra che corrisponde al 35% della bolletta, corretto?

    Poi entro nel dettaglio dell’offerta e leggo: “CORRISPETTIVI AFFERENTI AI SERVIZI DI VENDITA
    Edison Energia applicherà ai volumi di gas naturale mensilmente prelevati dal Punto di Riconsegna oggetto della presente Fornitura il prezzo P fisso ed invariabile per tutta la durata del Contratto (12 mesi). P = 0,346 €/Smc.
    Tale corrispettivo incide per circa il 60% sulla spesa di un Cliente finale tipo…”

    Ma come, il 60%? L’importo che ottengo moltiplicando il consumo annuo per il costo a smc è il 35% o il 60%?
    Fosse il 60% sarebbe certamente meglio dato che il totale in bolletta risulterebbe inferiore.

    Le offerte di altri fornitori (come Hera ed Enel Energia ad esempio) forniscono solo questa informazione di questo corrispettivo di commercializzazione del 60%.
    Non potrebbe essere ingannevole un’informazione riportata così?

    La ringrazio anticipatamente per la cortesia



  14. Nino (Taglialabolletta.it) il 27/07/11 ha scritto:

    X Manuela,
    la componente materia prima e diversa dal corrispettivo del servizio di vendita. Iil prezzo di un Smc di gas è composto da tante aliquote (per me troppe): se visiti questa pagina http://taglialabolletta.it/quali-sono-le-componenti-della-bolletta-del-gas/ le troverai in dettaglio.



  15. alfredo il 23/08/11 ha scritto:

    Salve a tutti. Sono un cliente di Con Energia S.p.a. e per l’utilizzo di acqua calda e piano cottura pago circa € 350 l’anno. Considerato che ho rinnovato casa e ho installato un impianto di riscaldamento nuovo e parlando con amici clienti di Con Energia sono passati a Enel Energia perché pagano molto. Vorrei sapere se mi conviene rimanere con questa Società (visto che da quest’anno utilizzerò l’impianto di riscaldamento) oppure cambiare gestore. Ho visto l’offerta di Edison sconto sicuro. Qualcuno sa dirmi se conviene?



  16. Nino (Taglialabolletta.it) il 23/08/11 ha scritto:

    X Alfredo,
    Con energia distribuisce gas in servizio di tutela (vedi “Capire la bolletta” sez. gas) Enel energia invece opera nel mercato libero; quindi i prezzi di Con Energia sono fissati dall’autority mentre quelli di Enel energia in parte sono liberi (sono regolate ad es. le componenti iva, accise, distribuzione ).
    Noi di http://www.taglialabolletta.it abbiamo simulato le bollette di 4 profili di consumi (700, 1000, 1400 e 1700 Smc) ed al momento l’offerta di Enel Energia E-light gas risulta essere la migliore tra le società a diffusione nazionale.
    I confronti sono visibili qui http://taglialabolletta.it/category/gas/confronto-tariffe-gas-privati/ , il profiloo 1400 Smc verrà pubblicato domani 24 agosto mentre il profilo 1700 Smc giovedi 25 agosto.



  17. marco il 05/09/11 ha scritto:

    Ciao, io avevo ENI e poi sono ho cambiato con EDISON e non è possibile che io da solo senza lavatrice e forno pago 60 EURO, mentre con ENI la stessa tariffa pagavo massimo 30 EURO perciò questo risparmio non lo vedo, anzi è molto cara e sono ripassato ad ENI.



  18. Francesco il 06/10/11 ha scritto:

    Buongiorno, sono cliente edison da tre anni (contratto Luce e Gas) ,tutto ok fino al mese di luglio, a parte qualche bimestre saltato e quindi pagati 2 bimestri nella bolletta successiva, per altro tutto ok. Nel mese di giugno 2011 mi inviano la bolletta dicendomi che entro il 27/7/2011 avrei ricevuto un rimborso (poichè la stessa era negativa) passato luglio nulla, ad agosto mi avvisano che il rimborso sarà a fine agosto, siamo ad ottobre ed ancora io non ho visto nulla.
    Servizio clienti inaffidabile, ognuno da risposte diverse dal precedente. La vicenda è stata segnalata all’autorità per l’energia, ma nulla. Questa la mia esperienza con Edison.



  19. zoppini francesco il 07/10/11 ha scritto:

    tutto questo risparmio non si è ancora visto,mi è arrivata solo una bolletta in cui spendo piu di prima con enel…speriamo meglio dalla seconda…



  20. maurizio il 13/10/11 ha scritto:

    buongiorno vorrei alcune informazioni su edisoncasa luce se io decido di passare a edisoncasa luce ci sono spese anche per fare la disdetta con sorgenia….il contratto di edisoncasa e per un anno poi ci deve rinnovare ma per rinnovare ci sono spese?e sopratutto rimane sempre quell’offerta?nella tariffa e esclusa l’iva e le imposte…quanto sono i costi dell’iva e delle imposte?se per esempio pago 20 euro al mese aggiungendo l’iva e le imposte quanto sarebbe in più ?per finire il cuonguaglio e una spesa un più che viene aggiunta in quale bolletta?grazie buonagiornata



  21. Nino (TagliaLaBolletta.it) il 13/10/11 ha scritto:

    X Maurizio
    – passaggio da Sorgenia ad Edison: devi vederev se sul tuo contratto con sorgenia sono previste penali o costi di rescissione contratto.
    – edison rinnovo: il rinnovo solitamente è tacito sena alcuna spesa, al rinnovo viene applicata la tariffa in vigore al momento.
    – edison iva e accise: l’iva è al 10% per gli utenti domestici.
    Per il resto dovresti dirmi a quale piano tariffario di Edison ti riferisci.



  22. allegra il 26/10/11 ha scritto:

    salve,
    qualcuno può aiutarmi???
    sono un cliente enel distribuzione..
    consumo annualmente circa 6000 kWh con una potenza impegnata di 3kW
    mi arrivano bollette sempre più alte di circa 220 e più euro a bimestre…

    qualcuno sa indicarmi un distributore su libero mercato che faccia a caso mio??

    grazie a tutti



  23. Nino (TagliaLaBolletta.it) il 28/10/11 ha scritto:

    Ciao Allegra,
    per trovare la miglior offerta luce del mercato libero usa il simulatore presente in questa paina http://taglialabolletta.it/simulatore-tariffe-luce-del-mercato-libero/



  24. raffaella il 30/10/11 ha scritto:

    e da 3 mesi che aspetto un aumento di potenza ….non si puo aspettare tanto ….provvedero in via legale sopratutto perche serve per un attivita



  25. Antonino Vento il 31/10/11 ha scritto:

    X Raffaella,
    purtroppo in caso di ritardi rispetto i tempi massimi stabiliti dall’autorità il gestore è tenuto ad indennizzare il cliente con cifre irrisorie. Spesso tutti i gestori, al fine di ottimizzare la forza lavoro, ritardano le attivazioni incuranti delle penali che devono sostenere.



  26. Marcello il 01/11/11 ha scritto:

    salve ho un contratto di luce e gas con enel energia…
    ho la tariffa bioraria per quanto riguarda l’energia e la tariffa vantaggio 5+ per il gas… sarei intenzionato a passare ad edison luce e gas.. ho appena finito di parlare con l’operatore per le offerte con il costo fisso (per intenderci quello a scaglioni) e riguardo il gas mi converrebbe attivare lo scaglione da 15 euro al mese dato che il mio consumo annuo di smc è molto basso…

    adesso non mi è chiaro il fatto del rimborso sugli smc non consumati.. secondo l’operatore ogni smc non consumato viene rimborsato con 50 centesimi di euro , ma se cosi fosse e se , per esempio, consumassi 50 smc l’anno ne rimarrebbero fuori 140 (dato che l’offerta da 15 euro prevede un consumo di 190 smc), ma se andassimo a calcolare il rimborso di 140 smc sarebbe di 70 euro… cosa alquanto assurda… dato che pagherei 15 euro a bimestre . come è possibile? dov’è il trucco? grazie



  27. RAUL FUNARO il 01/11/11 ha scritto:

    ho firmato un contratto luce con Edison.

    Il rappresentante aveva calcolato davanti a me e promesso un risparmio rispetto ad Enel Energia mercato libero (ns. vecchio gestore) un
    DEL 35 % MINIMO.

    Adesso è arrivata la prima bolletta e guarda caso
    NON C’E NESSUN RISPARMIO – ANZI PAGO LEGGERMENTE DI PIU.

    QUINDI NON E PER NIENTE UN GESTORE S E R I O !!!!



  28. Nino (tagliaLaBolletta.it) il 03/11/11 ha scritto:

    X Marcello
    L’incomprensione nasce dal costo: i 15 € sono mensili e non bimestrali, quindi tu paghi in un anno €180,00 per 190 smc, ne consumi solo 50 smc, ti rimborsano € 70,00. Il tuo costo mensile medio è di € 9,15.



  29. Francesco Cic il 20/11/11 ha scritto:

    Salve, sono uno studente universitario.
    Attualmente come contratto ho ENI – 3KWh – UN’ORA AL GIORNO DI ENERGIA ELETTRICA GRATIS – NON RESIDENTE.
    Da poco ho cambiato residenza.
    Prima domanda che vorrei sottoporvi:
    Mi conviene passare al contratto per residenti? (premetto che siamo 2 studenti in casa, i consumi si aggirano attorno agli 800 KWh/anno)
    Seconda domanda: per la mia situazione, sapreste consigliarmi tariffe più convenienti di quella che ho attualmente? Sto seriamente considerando l’eventualità di cambiare gestore e sento parlare molto bene in giro di EDISON. Che ne dite?



  30. Nino (Staff TaglialaBolletta.it) il 21/11/11 ha scritto:
  31. nicoletta il 28/11/11 ha scritto:

    Salve,sono passata da Enel a Edison Energia dal 01-08-2011,ancora ad oggi 27-11-2011,non mi arrivano le bollette dei miei consumi,ho contattato gli operatori Edison,mi dicono che il mio vecchio fornitore non ha ancora trasmesso l’ultima fattura di trasporto,quanto tempo ci vorra’ per poter vedere se conviene davvero stare con loro,qualcuno sa’ darmi una risposta grazie.



  32. vINCE il 28/11/11 ha scritto:

    Ciao! Sono ANCORA cliente della EDISON! E sono inca****o con loro! Ma tanto… Da 7 mesi che sto aspettando l rimborso di 600 EUR! E anche con la autolettura mi arrivano le fatture di 300 e passa euro! Chiamo ogni settimana, e sempre le stesso scuse! … ora cambio e torno dal mio vecchio fornitore! A tutti vuoi che hanno la ideas tdi cambiare fornitore… un consiglio! NO ALLA EDISON!



  33. SORBO GIOVANNA il 02/12/11 ha scritto:

    1 A 18 MESI DALLA CONFERMA DEL CONTRATTO NON HO IN REALTA’
    UN CONTRATTO IN REGOLA.
    2 DOCUMENTAZIONE OK.
    3 TELEFONATE 300.
    4 IL MUO VECCHIO TITOLARE PAGA BOLLETTE SU UN CONTRATTO
    CHIUSO DA 18 MESI.
    5 RISCHIO DI RIMANERE CON IL NEGOZIO CHIUSO……
    6 QUANTA BELLE PAROLE E EFFICENZA GRATUITA ELARGITE.
    7 AVRO’ MAI UNA MIA BOLLETTA E UN CONTRATTO?
    8 E CON L’IVA COME SI FARA’.
    9 QUANTO BELLO ERA QUANDO SI ACCENDEVA LA CANDELA…..!



  34. mirko il 13/12/11 ha scritto:

    ciao a tutti, sono passato da enel a edison da oltre 2 anni ,ho tariffa bioraria ( al limite della proporzione conveniente del 67% fascia gialla/verde) contratto da 4,5 kw e consumo di 6000kw /anno e l’importo annuo di 1300 euro circa corrisponde alla vs. simulazione. Un suggerimento da gran consumatore residenziale, oltre a pereguire nelal ricerca del gestore della tariffa più conveniente, è fondamentale adottare tutti gli accorgimenti possibili per ridurre i consumi. suggerisoc di postare qualche link a riguardo che non fa mai male ( accidenti a me e quando ho installato le lampade alogeneeeee).



  35. Franco il 18/12/11 ha scritto:

    Buongiorno,
    Volevo citare la mia storia assolutamente devastante con EDISON Energia:

    Ho stipulato un contratto residenziale nel novembre 2010 ma è stato attivato nel febbraio 2011 (dopo una trentina di telefonate e fax). Richiesto poi aumento potenza (da 3 a 4,5KW) 3 volte, con 3 preventivi diversi, sottoscritto l’ultimo mi arriva il primo…..annullato e reinserito, atteso 2 mesi prima dell’intervento dei tecnici (Enel).

    Ciliegina sulla torta, da febbraio 2011 (si non c’è un errore) aspetto ancora la prima bolletta!!!!!!!!!!!!

    Sul loro sito, le mie letture dei consumi ci sono tutte dal primo febbraio 2011 e le bollette risultano tutte pagate, ma di fatto non ho fatturazione!!!
    Forse, dico forse, mi arriverà una bolletta (conguaglio?) stratosferica…………..
    Scandaloso!!!
    Cosa fare? rescindere il contratto?

    Grazie per l’attenzione e buone feste!
    franco



  36. pol il 30/12/11 ha scritto:

    sono un associazione sportiva srl sono appena passato a edison e aspetto la prima bolletta x fine gennaio,mi e’ stato detto come tra l altro so (ma nessun gestore precedente ha mai rispettato)che e’ previsto uno sconto del 10% x le associazioni e iva al 10%.qualcuno sa darmi conferma?? grazie a tutti



  37. Nicola il 30/12/11 ha scritto:

    Sono con Edison da 6 mesi (contratto 3 kw, tariffa bioraria) a paritá di consumo nel periodo di riferimento, ho riscontrato un effettivo risparmio. È FONDAMENTALE concentrare i consumi di energia alla sera (programmando elettrodomestici e possibilmente stirando) saluti



  38. stefania vianello il 31/12/11 ha scritto:

    sono passata da enel a edison circa un anno fa.a oggi sono 6 mesi che non mi pervengono fatture e questo perchè me ne sono accorta io.ho contattato decine di volte il servizio clienti ma è peggio che andar di notte. mi è stato risposto che si può aspettare anche un anno senza fatture. poi mi arriva tramite email una sequenza senza importi ,tutta sconclusionata di fatture,e successivamente una email in cui mi scrivevano dell’avvenuto aumento di potenza. alchè li ho diffidati dal fare aumenti di potenza da me mai richiesti e ho chiesto il recesso e sono ritornata in enel.non so come andrà a finire ma per me è stata una fregatura perchè li ho trovati incompetenti non chiari e in malafede. da stare alla larga!



  39. nicolae il 11/01/12 ha scritto:

    salve!voglio sapere se i consulenti telefonici edison sono pagati in base al numero di contratti che fano.perche a me miano fato un contrato anche dopo che e stato informato prima, che io fra un mese cambio rsidenza.Mi anno detto che si poteva transferire poi il contrato sull la nuova residenza, “basta prndere l’oferta”.Adesso mi trovo con un contrto sull indirizo vechio che non si puo transferire e bolete da pagare con i consumi anticipati da edison.E io cosa dovrei fare pagre per un cntatore di gas che non e piu mio.io ero solo in affito.Percio fate atenzione ale bugie che dicono gli operatori telefonici di edison.SONO DISPIACIUTO PERCHE IL PADRONE DI CASA NON COLABORA E EDISON NON MI AIUTA PER CHIUDERE IL CONTRATO SENZA FARMI PAGARE LE BOLETE CHE NON MI APARTENGONO.



  40. josefa il 14/01/12 ha scritto:

    La mia storia è questa:
    ho stipulato un contratto con l’Enel da giugno 2011, un giorno bussa alla porta un signore da parte di Eni e chiede a mia figlia dati del contratto della luce e gas e comincia a riempire il modulo capendo cosa voleva fare mia figlia lo ha fermato e ha chiesto a colui chiaramente che se era per cambiare il contratto che lei non lo poteva firmare lui quasi la costringeva pero’ mia figlia non lo ha firmato, e quindi lui dopo tante preghiere se ne e’ dovuto andare, dopo una settimana ricevo una telefonata da parte della Edison che mi chiedeva di fare una registrazione per portare il contratto a buon fine io le ho risposto che non avevo stipolato nessun contratto Edison e che non facevo nessuna registrazione e la operatrice mi ha ringraziato concludendo cosi’ la telefonata!! oggi invece mi arriva la bolleta Edison con tanto di lette di benvenuto! ma io dico e’ possibile che senza il mio consenso possa succedere questo, veramente non c’e’ nessuno che tutela queste cose, e’ mai possibile che la Edison deva decidere per me? non mi sembra giusto! :-(



  41. Gianfranca il 17/01/12 ha scritto:

    Stò combattendo con Edison Energia ed Edison Gas perchè una semplice telefonata fatta per avere informazioni sui prezzi, si è trasformata in tre contratti telefonici con Edison, nonostante mio marito, nel corso della malaugurata telefonata, abbia più volte ripetuto che, prima di decidere, voleva leggere il contratto cartaceo. Gli è stato assicurato dall’operatrice telefonica della Soc. EKKA s.r.l.che il contratto ci sarebbe pervenuto entro tre giorni per la presa visione ed eventuale sottoscrizione. Il contratto ci è pervenuto dopo undici giorni (Le buste con i contratto non portavano nessuna data e neppure la lettera di accompagnamento),ed era un vero e proprio contratto telefonico valito a tutti gli effetti, con possibilità di disdetta entro dieci giorni (capito i furbetti). Ho comunque mandato disdetta per i tre contratti, lo stesso giorno del ricevimento, ma non è valso a nulla. Dopo innumerevoli telefonate ed un successivo fax con il quale richiedevo la registrazione della telefonata, mi sono ritrovata con il contratto chiuso con Enel e mio malgrado cliente Edison.
    Se questo non è truffare la gente ditemi voi cosa è? Possibile che in Italia debbano succedere ancora queste cose e che le pratica si senta anche furbo, quando invece è un disonesto. Comunque ribadisco ad Edison Energia che non provvederò al pagamento di alcuna loro bolletta, e se la pratica non verrà sistemata denuncerò il fatto ai Carabinieri.



  42. spettinato il 21/01/12 ha scritto:

    Ciao Gianfranca, la mia dritta è quella di inviare delle mail di rinuncia ai gestori Edison Energia ed Edison Gas ed inoltre informare l’autorità per l’energia elettrica e il gas, (http://www.autorita.energia.it), telefona intanto hanno un numero verde e posso garantirti che questi ultimi ti danno una mano a risolvere il problema, te lo dico per esperienza personale.
    Ti auguro un in bocca al lupo
    Spettinato



  43. Monia il 23/01/12 ha scritto:

    Buonasera,
    sono un utente ENEL, che il bimestre scorso, in un contratto “uso diverso abitazione con tariffa BTA2 multioraria”, per il mio ufficio ho pagato 60,00 euro con un consumo di 58 kwh.
    Dopo aver telefonato a ENEL ho avuto la conferma che il totale di 60 euro è composto da: sono circa 6 euro di consumo, 10 euro di iva ed il resto di tasse!
    Vorrei passare – come ufficio – ad un altro fornitore e stavo valutando EDISON, ma non riesco a capire quali sono le spese fisse, le quote, i canoni che come “business” bisogna pagare. Ho trovato solo le tariffe per i consumi, ma non riesco a calcolare un’ipotetica bolletta con il nuovo gestore per capire se c’è vantaggio oppure no.
    Grazie.



  44. vanessa il 26/01/12 ha scritto:

    salve, scrivo perchè mi sono ritrovata nella stessa situazione di Gianfranca.A novembre contattata telefonicamente da Edison , ricevuto contratto cartaceo, disdetto via fax lo stesso giorno ma la procedura di swich off avvenuta comunque per la luce.Ora per rientrare a Enel le tariffe sono aumentate e non posso più avere quella di cui godevo prima!! Per il gas il problema è che risulto sia cliente Edison che del mio vecchio fornitore.
    State alla larga da Edison



  45. Lucio il 01/02/12 ha scritto:

    buongiorno,

    sono stato contattato di recente da Edison Casa per un offerta sia luce (monoraria) che gas. Ho preso una mia bolletta Enel di 220 euro (491kw) e confrontata al telefono con l’operatrice di Edison ed è venuto un prezzo molto più basso (poco più di 120 euro). Tutto ciò sarebbe molto conveniente, ma leggendo i commenti su questa pagina sto cambiando idea, ho timore (anzi la quasi certezza) che al telefono si dica una cosa e nella pratica è tutto diverso. Inoltre non capisco perchè non si possa mandare preventivamente qualcosa di scritto ma solo promesse al telefono. grazie Lucio



  46. paolo il 08/02/12 ha scritto:

    è possibile che per portare l’energia da 3kw a 4,5kw mi abbiano chiesto più di 230€,Nino mi sai rispondere grazie
    ieri ho parlato con un operatore edison e mi ha detto che il prezzo per aumentare i KW è di 70€ a KW cioè,da 3 andando a 4,5 sono 1,5 KW sicchè la spesa è di 105€ e lo fanno in due tre giorni. invece enel mi ha chiesto 230€ all’incirca ma deve venire un tecnico e farmi il preventivo e ci vuole un mese di tempo. Io non capisco ma per aumentare i KW devono cambiare il contatore o basta aumentarlo dagli uffici? chi mi sa rispondere grazie



  47. Roberto Convalle il 09/02/12 ha scritto:

    Mi sto interessando ad un cambio tariffario ed ad un cambio eventuale di gestore. Il tutto nasce dal fatto che vorrei abbandonare del tutto il gas e ho a tal scopo installato 2 pompe di calore da 18000 BTU con 5 split. Risultato monetario relativo al periodo Ottobre-Maggio (invernale) del 2009-2010 e del 2010-2011 tutto sommato sovrapponibili “qualitativamente ed ho speso meno della metà (da 1970€ nel primo periodo a riscaldamento a gas a 930€ nel secondo periodo con riscaldamento a pompe di calore) nella somma dei consumi di gas + elettricità. Vorrei proseguire ed adottare la cucina economica a induzione (che dovrebbe farmi risparmiare oltre il 50 % sul costo che ho col gas di cucina) che può arrivare a consumare di picco anche 4000 W (facendo un po’ di attenzione) che sommati ai picchi, rari, di 4000 W delle pompe indicano una necessità di 7 kW di impegno. Forse potrei vedere se con 6 me la posso cavare, forse; ma chiedo di sapere se per riscaldamento vi è un trattamento differenziato come per il gas oppure se si possono fare contratti di 7 Kw di impegno. Ho telefonato al numero verde di Trenta ma oltre alla cortesia non ho avuto l’impressione di persona qualificata. Per esempio mi dicono che non posso passare a loro (Trenta) modificando l’impegno, prima devo fare il passaggio a tariffa libera con ENEL aumentando l’impegno di quanto mi serve e solo dopo posso cambiare gestore. E’ vero ?



  48. Nino (TagliaLaBolletta.it) il 11/02/12 ha scritto:

    X Roberto
    Purtroppo ancora il mercato libero non è maturo. L’aumento di potenza si potrebbe fare anche dopo: cioè si passa al mercato libero con la potenza in essere e appena tutto è ok si fa richiesta dell’aumento di potenza. Hai calcolato 7 kw tenendo conto della tolleranza +10% che il fornitore deve dare? Devi informarti se superati i 6 kw nella tua zona forniscono obbligatoriamente in in trifase.



  49. Sofi il 15/02/12 ha scritto:

    Salve a tutti, sono appena passata a Edison web bioraria e dovrei riuscire a risparmiare un 30% annuo rispetto al precedente operatore (dovrei a giorni ricevere sms della prima bolletta) che era Enel con il quale avevo avuto parecchi problemi di fatturazione con bollette stratosferiche… però quello che vi voglio dire leggendo qui delle vostre esperienze è di NON FIRMARE MAI MAI CONTRATTI TRAMITE INCARICATI PORTA A PORTA, NE’ ACCETTARE RISPARMI PROMESSI TELEFONICAMENTE…MAI! Piuttosto si va sul sito del gestore, si sceglie l’offerta e si chiama l’operatore (nel caso della web io però l’ho fatta direttamente on-line). Però davvero ragazzi non rispondete a nessuno che vi chiede i dati delle bollette né vi dovete far incantare dalle promesse a tariffe inventate che non esistono.Queste persone lavorano per percepire uno stipendio in base ai contratti chiusi e le società per cui lavorano hanno il solo interesse di chiedere più contratti possibili e a rimetterci siamo prima di tutto noi ma anche il nome delle aziende che poi si fanno una cattiva opinione.
    Chiedo a Nino, ma è possibile che una società non abbia potere di fermare queste truffe?
    Pensate che prima di natale delle incaricate ENEL sono venute nel mio palazzo e hanno tentato di far firmare con l’inganno i miei vicini di casa che non parlano italiano e quando io e la mia vicina siamo intervenute queste poi hanno cominciato a tirare calci e pugni sulla porta (e vi risparmio le parole che mi hanno riservato!).
    Bisogna che nessuno dia più retta a queste persone, bisogna stare alla larga!



  50. Antonino Vento il 15/02/12 ha scritto:

    X Sofi
    Nella sezione “Capire la bolletta” ( http://taglialabolletta.it/category/energia-elettrica/faq/) trovi info sulle singole voci in bolletta.



  51. paolo il 17/02/12 ha scritto:

    sono passato ad Edison ho fatto bene? cosa ne pensate?



  52. Gianfranca il 17/02/12 ha scritto:

    Naturalmente ognuno di noi ha avuto le sue esperienze sia in positivo che in negativo. Ringrazio Spettinato per i suoi consigli e dirgli che oggi sono ritornata con Enel con decorrenza fine febbraio 2012. Per il momento mi sono ripromessa che prima di pagare una bolletta a Edison esigo, come mio diritto, la registrazione della telefonata intecorsa con mio marito e poi vedrò cosa fare. A Sofi 15/02/12 vorrei dire che noi abbiamo firmato tre contratti con l’incaricato Enel che è venuto a casa e abbiamo trovato una persona competente che ha confrontato prezzi con le bollette di consumo di energia e gas e ci ha consigliato in merito. Il tutto molto tranquillamente e senza costrizione alcuna. Inoltre direi a Sofi di vedere le bollette prima di parlare dj risparmo, perchè il risparmio asserito da Edison non tiene conto delle tasse da pagare su gas ed energia (così ha letto mio marito sui contratti). Comunque un consiglio, qualunque sia il gestore che si è scelto, comunicare sempre le letture dei contatori ad ogni bolletta che arriva. I gestori fanno la lettura effettiva una volta all’anno e per non anticipare denaro per consumi non effettuati, dobbiamo anche fare noi il loro lavoro, cioè leggere il contatore. Auguri a tutti.



  53. mary il 21/02/12 ha scritto:

    ho appena stipulato un contratto con edison a me hanno parlato di 20 euro al mese ma nn ho letto nessuno tra i commenti con questa tariffa ho fatto qualke guaio ??



  54. MAURO il 23/02/12 ha scritto:

    buongiorno,

    mi chiamo mauro ,

    vi scrivo dalla provincia di pordenone, precisamente sacile cap (33077)

    volevo sapere se potete consigliarmi su quale piano tariffario DI EDISON O ALTRA COMPAGNIA potrebbe fare per me,

    consumo circa 3900 kwh all’anno, il 25% dalle 8 alle 19 ed il restante 75 % dalle 19 alle 8

    grazie e scusate il disturbo

    mauro



  55. Nino (TagliaLaBolletta.it) il 23/02/12 ha scritto:

    X Mary
    Sicuramente hai sottoscritto “Zero sorprese web”, se è cosi ci sono pochissimi commenti in quanto questa tariffa è stata introdotta circa 3 mesi fa.
    X Mauro
    ti consiglio il simulatore tariffe http://taglialabolletta.it/category/energia-elettrica/confronto-tariffe-luce-privati/



  56. Sofi il 24/02/12 ha scritto:

    Paolo per me hai fatto bene ammesso che tu abbia sottoscritto la giusta tariffa e in ogni caso mi sento di dirti che il mercato libero è più conveniente dell’Enel classico.
    Mary, bisognerebbe capire che tariffa hai scelto e se fatto porta porta se il parlato corrispondeva allo scritto a contratto.
    Gianfranca, non tutti gli agenti sono disonesti e questo mi fa ben sperare per il futuro di questo paese. Per quanto riguarda la tariffa, ho letto bene il contratto, non sono una sprovveduta e infatti so che la spesa complessiva per l’energia elettrica è formata da diverse componenti con questa tariffa, infatti circa 50% della bolletta costituisce la componente energia (questo per un cliente tipo con consumi annui pari a 2.500 kWh e potenza impegnata pari a 3 kW per l’abitazione di residenza – riporto come da contratto) e un altro 50% è composto da oneri di trasporto, distribuzione, dispacciamento, commercializzazione, imposte e iva. Detto questo, sono certa la mia bolletta non potrà mai essere più alta di quello che pagavo prima con Enel (e dato che non era mia intenzione gettar fango su questa compagnia non ho aggiunto altro ma ne avrei di cose da dire!)…Comunque credo la cosa più importante sia scegliere consapevolmente, farsi consigliare magari anche da amici e soprattutto LEGGERE BENE TUTTE LE VOCI A CONTRATTO!



  57. Claudio il 24/02/12 ha scritto:

    Allora, prima bolletta Edison tariffa unica, passando da ENEL.

    Più cara. senza dubbio.
    Altro che il risparmio detto dagli operatori.

    LA cosa che mi ha colpito di più che EDISON fa pagare come quota variabile servizi di rete una cifra molto più alta degli altri.

    690K W, totale bolletta 159 Euro, contratto TARIFFA LUCE PREZZO FISSO, 3 Kw di potenza.

    Divisi in

    Servizi di vendita: 80,98
    Servizi di rete: 48,62
    Totale imposte: 14,86

    La bolletta è cresciuta.
    Esempio la bolletta precedente dell’enel , 718 kw, ho pagato 136 euro.

    Enel 136 euro.
    Servizi di vendita: 78,65 (simile)
    Totale rete:11,36 (!!!!)
    imposte: 15,48

    Con Edison, meno kw consumati 20 euro in piu’-

    Ancora piu’ stupefacente è che i servizi di rete, la voce che per gli operatori telefonici è tutta uguale è passata da 11 euro con ENEL a 48,62 con Edison.

    E’ successo anche ad altri?
    Saluti
    Claudio

    I servizi di rete rappresentano molto,tenendo conto che Enel
    p
    Circa 600Kw, 48.62 di servizi di rete, di cui 45,05 euro di quota variabie servizi di rete.

    Solo questo, sembra molto più cara



  58. simone il 25/02/12 ha scritto:

    Salve, sono passato da Enel a EdisonLuce l’altro ieri e vorrei avere innanzitutto la conferma che non pagherò le imposte nella bolletta ovvero pagherò solo quello che consumo ma dato che vorrebbero farmi fare edison gas vorrei sapere se anche per quanto il gas c’è questo vantaggio dato che attualmente con Hera sto pagando 0,80€ al mc (compreso tutto) oppure sono solo promesse da venditore?. Preferirei avere risposte da consumatori quale io sarò.



  59. Nino (TagliaLaBolletta.it) il 26/02/12 ha scritto:

    X Simone,
    non so se posso risponderti essendo l’autore del blogb (se vuoi posso darti il mio parere), volevo però chiederti quale piano tariffario di Edison hai sottoscritto in modo che i consumatori possano darti dei consigli.



  60. claudio il 27/02/12 ha scritto:

    Ciao Nino, ma è normale avere questi prezzi alti di trasporto rete con Edison rispetto a quelli di enel distribuzione (tariffa tutelato)?
    Io con questa cosa ci ho smenato diversi decine di euro a bolletta?

    Grazie



  61. Staff www.taglialabolletta.it il 27/02/12 ha scritto:

    X Claudio,
    i prezzi dei servizi di rete devono essere uguali per entrambi. Da tener conto che il confronto dei costi deve essere fatto a parità di periodo di riferimento in quanto i prezzi variano trimestralmente. Ad esempio le tariffe in vigore al primo gennaio 2011 sono più basse del 10% di quelle in vigore oggi.



  62. CINZIA TALLON il 28/02/12 ha scritto:

    Questa la mia esperienza con Edison:
    1) solo alla II bolletta (febbraio 2011) mi rendo conto che mi stanno facendo pagare da NON RESIDENTE
    2) comunico il tutto, e al numero verde mi dicono: non c’è problema le arriverà il conguaglio
    3) ad aprile continuo a ricevere fatture da NON RESIDENTE
    4) rimando tutti i docs, inclusa la bolletta del fornitore precedente, dalla quale si evince chiaramente che sono RESIDENTE
    5) a maggio 2011 Edison mi dice che devo pagare Euro 20 per modifica anagrafica (nel frattempo continuo a pagare da NON RESIDENTE)
    6) rispondo via fax che li denuncio: a quel punto gli Euro 20 vengono cancellati
    7) a LUGLIO, disperata, torno dal mio vecchio gestore
    8) ad AGOSTO mi arriva la fattura di conguaglio (a loro favore) senza alcuna menzione dei soldi che LORO DEVONO RITORNARE A ME per indebita fatturazione da NON RESIDENTE
    9) chiedo che mi venga fatta la compensazione: io sono ancora a credito di euro 34,53
    10) a OTTOBRE 2011 chiedo notizie di questo credito
    11) il 15-11-11 ricevo lettera ufficiale che dice: CON IL PRIMO CICLO UTILE DI RIMBORSI LE RIMBORSIAMO QUANTO DOVUTO
    12) oggi è il 28-02-12: io non ho ancora visto niente. Mi viene detto dal customer service di fare un reclamo scritto.

    EDISON = DITTA DI PAGLIACCI.

    Cinzia Tallon



  63. Franca il 01/03/12 ha scritto:

    Dopo la mia attraversata con A2A (2 bollette esorbitanti in 4 mesi!!!) io e mio marito abbiamo iniziato a cercare nuovi gestori di energia abbiamo letto e riletto tutte le appetibili opzioni, e siamo orientati verso Edison… volevo capire un attimo opinioni e cose varie. Claudio, mi hai fatto venire un dubbio e allora ho guardato un link che mi ero salvata che riportava un esempio di consumi con Enel distribuzione di ora e leggo:
    90,36 euro di consumo effettivo
    80,23 di di servizi di rete
    25,77 euro di imposte
    + iva 10%: totale 216,00
    Come vedi sono ben 80,23 euro i servizi di rete!!!!!! Da quello che so in generale ci sono stati degli aumenti sui servizi di rete che non dipendono dal fornitore e poi dipende da caso a caso come sono stati messi in bolletta, magari in una bolletta li trovi bassi perché in un’altra sono più alti (credo il confronto si possa fare solo sul totale annuo, no?). Allora poi prendendo la mia bolletta di A2A per capire il motivo dell’aumento e leggo:
    totale servizi di vendita 95,72
    totale servizi di rete 86,79
    totale imposte 22,12
    oneri diversi dalla fornitura 2,73…
    Possibile che paghiamo lo stesso importo tra quello che consumiamo realmente e i servizi di rete???? Cosa cavolo sono i servizi di rete??? Possibile che pago quasi 90 euro in più???. Parlando appunto di voci extra consumo, Simone, temo proprio il tutto compreso non esista con nessuna compagnia, si può solo ragionare in termini di tariffe più alte o più basse ma non possiamo credere che non ci siano voci extra consumo da pagare, purtroppo il paese dei balocchi non è l’Italia!



  64. teo il 06/03/12 ha scritto:

    salve, atuti queli che legerano questi comenti. Io personalmenti dopo l’esperinnza con // Edison Energia // consilio atutti di stare alla larga di loro ( sono dei desonesti e bugiardi e non si risparmia niente pasando da loro. Ho pasato da Enel energia a Edison Energia in magio 2011 e de allora non ho ricevuto nesuna bolletta di energie eletrica. Ho probato di telefonare pero sono 11 mesi ormai che non riesco di pagare le bollette( dopo tante telefonate, tante promese e decine di ore perse all telefono di casa) niente da fare, tutti mi dicono dede cose diverse uno dell altro, pero e solo un imbroglio. Loro siguramente sono instruiti dell azenda di dire solo bugie con i clienti.Con il gaz ho ricevuto le bollette, pero anche qui sono stato fregato// perche loro ti propongono (Sconto siguro di 10% sull energie) e in bolletta e solo 5% di sconto. Pero a conti fatti non si risparmie nula + rimani anche con i nervi a pezzi una volta che sei pasato con loro. Comunque ci vole avere mal di testa po andare con loro. Grazie e Arrividerci!



  65. Vinicio il 10/03/12 ha scritto:

    Io sono cliente Edison da 2 anni, si risparmia rispetto a Enel S.E. ma non tantissimo e i problemi iniziali di arrivo bolletta ci sono (come con altri fornitori privati).

    Secondo me qualunque gestore cambi si è sempre lì come prezzi, fanno cartello quindi uno vale l’altro.

    C’è chi preferisce la stabilità di Enel S.E., ma la tariffa così varia ogni 3 mesi, invece nel mercato “libero” (^^’) la blocchi.

    Per me la coperta è corta, tiri da un lato scopri dall’altro: avremo sempre un pò di freddo.

    Le uniche tariffe veramente convenienti sono le “WEB” ma là non hai cartaceo e dura un anno solo…

    Questa era la mia opinione/esperienza, grazie a tutti comunque per testimonianze e consigli.

    P.s. i “Servizi di rete” sono a scaglioni, quindi si passa da 11 a 48,62 anche per un solo KWh in più se passi al gradino successivo.



  66. Rox78 il 13/03/12 ha scritto:

    Salve!
    Devo rinnovare il mio contratto edison e mi hanno proposto zero sorprese.E ‘ un contratto luce da 11,0kw che usiamo per l’ ascensore.Il mio dubbio che nessuno del call center e’ stato in grado di chiarirmi, e’ su cosa include realmente questo fisso mensile.Quali sono le voci della bolletta che diventano…una sola?dalla proposta di contratto dicono tutte tranne iva e imposte..ma quali sono le imposte? I 5 euro che di solito si trovano in bolletta prima della voce iva? Cosi sembrerebbe, ma stasera l ennesima operatrice mi ha rimandato in confusione dicendomi che la quota fissa include solo la quota energia ( pe).qualcuno ha questa tariffa e ha gia ricevuto una bolletta? Grazie
    Rosanna



  67. Tasinato Rossano il 13/03/12 ha scritto:

    Cari signori EDISON ho fatto il contratto luce e gas lascindo il mio vecchio fornitore ENEL perchè io ho un garage staccato di circa 100 mt.dalla mia abitazione e mi è stato messo un contatore nuovo perche hanno detto che non era di pertinenza all’abitazione,anche se l’abbitazione non dispone di garage che sarebbe quello per me.Ora vengo al problema che mi ritrovo io consumo di energia la sostnziale somma di circa 6-7 euro,ogni 2 mesi quando ho spiegato il mio problema alla vostra signorina che poi mi ha fatto il contratto mi aveva assicurato che avrebbero conglobato in un unico conratto abitazionne e garage per non pagare l’energia come altro uso abitazione il che conporta una tassa fissa anche se non viene usufruita energia che era quello che mi iteressava evitare, anzi non ho visto risparmio,e mi sembra che ora pago qualcosa in più e non va bene morale dovete essere chiari con non fare promesse per farvi i clienti.



  68. Guido il 14/03/12 ha scritto:

    X Rox
    ho fatto passaggio ad Edison Zero Sorprese e vi faccio vedere la mia bolletta della Luce taglia 40 che si riferisce ai mesi di nov-dic (bime)

    80 euro servizi vendita

    11,14 imposte

    = imponibile 91,14 euro

    iva 10% sull’imponibile= 9,11 euro

    arrotondamento periodo 0,25

    TOT: 100,50

    Alla fine dalle imposte e dall’iva non si scappa!



  69. Filippo il 14/03/12 ha scritto:

    Sono passato da ENEL a EDISON sia per il gas che per la luce da circa un anno.Non ci sono stati problemi per il disbrigo delle pratiche,sono stati nei tempi necesari.Fino ad oggi sono puntuali nella fatturazione.Per quanto riguarda il risparmio…si qualcosa ho risparmiato….Tutto sommato posso dire che EDISON è un buon gestore,ancora non mi ha fatto rimpiangere ENEL.



  70. antonio il 17/03/12 ha scritto:

    nuovo utente edison è arrivata la prima bolletta mi avevano detto che avrei risparmiato. esempio bolletta precedente enel 766 kwh euro 122 circa, bolletta edison 633 kwh euro 145. scusate ma dov’è il risparmio? sono tre giorni che li contatto il call center dice la richiamiamo e a me non ha mai richiamato nessuno. Non so ma questo è quanto. incredibile.
    P.S. non sono un pazzo che cercavo qualcuno per pagare di più.



  71. simo il 21/03/12 ha scritto:

    Abbiamo accettato da una telefonata di edison di visionare il contratto con la possibilità entro 10 giorni dall’arrivo di ripensarci. Ci abbiamo ripensato e abbiamo inviato sia i fax che la raccomandata con ricevuta di ritorno con la nostra decisione di retrocedere dal contratto. Adesso mi mandano una lettera che comunque per un mese loro saranno i nostri fornitori di energia. Ma possono farlo? e soprattutto voi sapete se dopo il mese di aprile torneremo a Enel (il nostro precedente gestore) oppure devo chiamare il gestore per riaverlo? grazie a chi mi potrà aiutare



  72. francesca il 22/03/12 ha scritto:

    grazie per questo blog, è molto utile. Avrei bisogno di un aiuto: vorrei passare da un gestore “pubblico” o di “maggior tutela” (si dice così?), nel mio caso, a Roma, ACEA ENERGIA SPA, ad un gestore privato/del mercato libero: mi è arrivata una proposta telefonica da EDISON che sembrerebbe interessante: bolletta fissa per la durata del contratto – 2 anni – nell’ambito di una fascia di consumo annuo, nel mio caso tra 2850 e 5650 kwh, ad Euro 40 al mese tutto compreso + iva al 4% e imposte. Ovviamente possibilità di recesso entro 10 giorni (che quindi significa senza attivare il contratto) e poi in qualsiasi momento dal contratto attivato, senza spese. Prima domanda: sarà vero? sarà veramente possibile non attivare affatto il contratto entro 10 gg oppure recedere in qualsiasi momento, senza spese nè nel primo nè nel secondo caso? o rimani legato in qualche modo? Avete esperienza in merito? Seconda domanda: nel caso poi si volesse tornare al vecchio gestore “di maggior tutela” si può o si resta nel mercato libero for ever? Terza domanda, ultima!: in genere ci si può fidare delle proposte via telefono?
    Ultimissima domanda (!!): Acea ancora non ha attivato nella mia utenza, nonostante il contatore già adeguato, la divisione per fasce orarie e dice che entro giugno lo farà per tutti gli utenti. Avete notizie in merito? Vi ringrazio infinitamente per l’aiuto. Francesca



  73. Antonino Vento il 22/03/12 ha scritto:

    X Francesca
    l’iva sull’energia elettrica è al 10%
    1) zero spese in ogni caso, per il recesso con contratto perfezionato servono trenta giorni;
    2) E’ possibile ritornare in maggior tutele senza costi;
    3) Verificare sempre quanto detto telefonicamente sulla pagina ufficiale del fornitore.



  74. francesca il 23/03/12 ha scritto:

    grazie!
    in effetti questa offerta sul sito della Edison non c’è, mi ha detto che è un’offerta diversa, con iva al 4% (ha ribadito)(??). Grazie x le info. un saluto. Francesca



  75. Enrico il 26/03/12 ha scritto:

    Sono cliente Edison energia da circa 1 anno.Ho il contratto WEB;sull’ultima bolletta avevo un dubbio ed ho contattato il servizio clienti: UN VERO DISASTRO!!!!
    -prima ho scritto via mail….nessuna risposta (2 settimane)
    -poi ho telefonato …servizio RECALL mai richiamato
    -poi ho ritelefonato,ho beccato un operatore che ha aperto la segnalazione…niente per un’altra settimana
    -poi ho mandato un fax…niente per un’altra settimana
    -poi ho riscritto dall’area contatti all’interno dell’area clienti bloccando il pagamento della bolletta…………
    due giorni dopo,miracolosamente,ricevo una mail in un italiano bizantino con riferimenti sbagliati dalla quale riesco però a carpire quello che non mi era chiaro.
    Ad oggi ho già ricevuto 3 telefonate “fotocopia” dal servizio clienti Edison che mi chiedono se ho risolto il problema??????
    Alla fine non ho pagato la bolletta che però sul sito risulta correttamente pagata…mah ????????



  76. marco il 27/03/12 ha scritto:

    A tutti gli utenti che chiedono e s’informano su come sia e come lavori l’Azienda Edison per l’energia elettrica, riferisco l’ODISSEA che ha dovuto attraversare il sottoscritto, che appena possibile cambierà immediatamente compagnia.
    Attivazione del contratto ben 6 Mesi dopo la richiesta, e dopo numerosissimi solleciti telefonici con attese snervanti, e solite risposte vaghe.
    PER UN ANNO, nonostante numerose e snervanti chiamate per mettere a conoscenza la compagnia, non è mai arrivata la prima bolletta.
    Ma sentita questa!
    Dopo numerosi reclami per ottenere le bollette e PER PAGARE!!, Edison ( costretta per legge a rispondere) mi manda una bolletta di 2.398 Euro, il totale delle bollette che loro non hanno mai inviato, da pagare entro pochi giorni. Il sottoscritto chiede la rateizzazione in 12 rate, richiesta lecita dopo i gravi disagi, e sicuro che l’Azienda, cosciente dell’importo e soprattutto di non aver mandato bollette per un’anno nonostante i numerosi solleciti, almeno accetti tale proposta.Ma questa Azienda che ama tanto i suoi clienti, mi comunica che il massimo di rate possibili sono 6, ovvero 383 euro al mese (che tra l’altro mi si sommeranno alle bollette attuali).Ma incredibile !!! Sentite ancora questa!!! MI APPLICANO ANCHE GLI INTERESSI SULLE RATE AL 4.75%!! Insomma loro non mandano bollette per un anno, li devo quasi pregare per averle, e poi mandano un BOLLETTONE unico, e ci dovrei pagare anche gli interessi!! Anche qui altro reclamo e perdite di tempo. Morale della favola, il sottoscritto dopo essere passato a Edison si è quasi preso un esaurimento nervoso, con decine di telefonate (dove quasi sempre otteneva la risposta “ è stato aperto un reclamo”), e invio di email, di una raccomandata e di numerosi fax ,affrontando anche tali spese.
    Oltre tutti questi disagi il sottoscritto ha dovuto affrontare anche il problema di una doppia fatturazione emessa per errore, e solo dopo 3 mesi di telefonate e reclami è riuscito ad ottenerne lo storno.
    Tornassi indietro MAI E POI MAI rifarei tale scelta.
    A voi le vostre valutazioni.



  77. Dino il 27/03/12 ha scritto:

    Sono cliente Edison dal maggio del 2009 quando il contratto WEB prevedeva lo sconto del 20% sulla quota luce.
    A meno di 90 giorni dalla scadenza del contratto Edison mi chiede di sostituirlo con “Zero Sorprese Web” senza alcuna motivazione.
    Rispondo che se ne riparlerà fra un anno alla successiva scadenza del 2013.
    Mi risponde il call center che il contratto WEB è stato eliminato, mentre vedo che sul sito viene ancora proposto.
    Mi consigliano di nuovo “Zero Sorprese Web” o “Sconto sicuro” a 12 e 8 cents su 24 mesi visto che mi conviene la bioraria.
    A questo punto direi proprio che Edison non è più il fornitore preferito.
    Di recente ho notato infatti un deciso peggioramento sia nelle relazioni (fastidio e arroganza) sia nelle condizioni economiche (prima ti accallappiano e poi ti mettono in mutande).
    Caro Nino, a parte cambiare fornitore, tu ne sai qualcosa di più?
    C’entra l’avvento di EDF ?
    Ma un gruppo più grande non dovrebbe essere ancora più efficiente ?
    O forse i francesi vogliono scaricare costi sugli italiani ?
    Infine cosa ne pensi di A2A ?
    Un caro saluto
    dino



  78. Antonino Vento il 27/03/12 ha scritto:

    X Dino,
    per Edison quel contratto oggi non è remunerativo quindi allo scadere del contratto te ne propongono uno nuovo con le condizioni del 2012. Succede come per il telefono oggi entri per un anno con 20,00 € poi dopo paghi a prezzo intero.
    Cosa fare? Restare con Edison se con i nuovi piani si è sempre competitivi con il mercato, altrimenti passare altrove. A2A è una società a partecipazione pubblica (nasce dalla fusione AEM, ASM e AMSA), non ho esperienza diretta con la stessa.



  79. Filippo il 30/03/12 ha scritto:

    Salve a tutti, salve Nino
    starei per fare Edison per via delle tariffe che mi sembrano più convenienti rispetto a quelle degli altri operatori ( anche quelle di Eni sarebbero tra le più convenienti ma io con Eni purtroppo ho avuto pasticci e ora ne sto avendo anche con Enel per via delle bollette che non corrispondono ai miei consumi reali!) e vorrei capire quali sono le problematiche nelle quali potrei incorrere passando ad Edison (e mi pare la questione delle promesse telefoniche ad opera di disonesti lavoratori non se la risparmi nemmeno questa compagnia)….. Sulla questione maxi bollette per via delle “fatturazioni che saltano e che poi arrivano in unica pesante trance” da quel che leggo nei vari forum di settore alla fine con Edison capita molto meno che con Sorgenia Eni e Enel. E Sorgenia più che per l’ENERGIA SOSTENIBILE credo si distingue per i suoi ritardi nell’invio delle bollette con importi maggiorati!!
    E anche di A2A ho appena letto qui sul tuo blog che pur comunicando la “lettura effettiva” loro poi fanno un mix tra effettiva e stimata e poi ci si trova anche qui con bollette gonfiate, in pratica uno scenario decisamente apocalittico.
    E allora se è vero che le compagnie delle liberalizzazioni sono più convenienti, visto che non posso certo stare senza luce e gas, su quali parametri baso la mia scelta?
    Tutte le compagnie hanno qualcosa che non va e nessuna purtroppo è immune.
    E allora io decido di guardare alle tariffe convenienti, considero il fatto di poter vedere le bollette da pc e così di poter anche monitorare i miei consumi, guardo il tipo di assistenza che offrono anche per le utenze casa…… faccio bene a scegliere Edison per queste ragioni?
    Nino, ti chiedo consiglio, quali gli altri parametri da considerare?
    Non ti nascondo che sono parecchio demoralizzato….



  80. Antonino Vento (www.taglialabolletta.it) il 30/03/12 ha scritto:

    X Filippo
    ottima analisi, non penso ci siano altri parametri.