Edison energia luce: qual è la miglior tariffa per la casa?

Di Valerio Guiggi
edison offerte luce casa

Vuoi capire se le offerte luce casa di Edison Energia sono le migliori per te?
In questo articolo metterò a confronto le tariffe di energia elettrica dell’operatore, in modo che tu possa capire se le stesse possono esserti utili a farti ridurre l’importo della bolletta elettrica di casa tua.

Proseguendo nella scoprirai cosa ti offrono queste offerte Edison Casa, le considerazioni sulla convenienza delle offerte e le indicazioni su come passare a Edison.

L’offerta Edison Energia per clienti privati si articola su quattro tariffe di fornitura di energia elettrica, e più precisamente:
► 1. Edison Best;
► 2. Edison World Luce;
► 3. Edison Luce Prezzo Fisso;
► 4. Edison PLCET.

1. Edison Best

edison best luceEdison Best è la tariffa che mette a disposizione il miglior prezzo di Edison Energia, e avverte se l’operatore propone tariffe più convenienti in modo che si possa cambiare.

L’offerta è disponibile sia in forma Monoraria che in forma Bioraria, il prezzo della componente energia è bloccato per 12 mesi dalla stipula del contratto.

La tariffa in linea di è conveniente rispetto il mercato di maggior tutela: ad esempio un utente con consumo di circa 2700 kWh annui di cui il 33% nella fascia diurna, riesce a risparmiare un buon 10%.

E se ci si allontana da questa condizione? Il risparmio c’è, e puoi scoprirlo cliccando sul bottone qui sotto.

2. Edison World Luce

offerta edison world luceEdison World Luce è una tariffa pensata per gli utenti che consumano molta energia elettrica e che possono beneficiare del prezzo dell’energia non stabilito da Edison, ma definito dal mercato all’ingrosso come PUN, o Prezzo Unico Nazionale (perché in Italia c’è un solo acquirente unico dell’energia elettrica, che è lo stato, da cui i singoli operatori luce acquistano).

Il prezzo all’ingrosso è circa di un 30% più basso rispetto al prezzo che di solito i gestori fanno al dettaglio, ed è liberamente consultabile sul sito del Gestore Mercato Elettrico. Il prezzo proposto da Edison è la media del PUN del mese precedente (ricordiamo che il PUN varia giorno per giorno), suddivisa per le tre fasce (F1, F2 ed F3) nel caso scegliessimo l’offerta multioraria, unico generale nel caso scegliessimo l’offerta monoraria. Questo significa che il prezzo dell’energia varia mese per mese, non è fisso.

A questo va aggiunto un contributo mensile di 4,90 euro al mese, che fa la differenza e può rendere conveniente o meno questa tariffa. Facciamo un esempio con una tariffa monoraria (perché è più semplice) e vediamo la differenza.

Se il mese scorso ho consumato 200 kWh, con un prezzo fisso di 0,06 €/kWh, avrò pagato per la quota dell’energia elettrica 12 euro, per una bolletta totale (considerando che il prezzo della luce è il 40% del totale) di 30 euro. Con Edison World Luce, al prezzo PUN, avrei pagato 0,04 €/kWh, per cui 8 euro, a cui però vanno aggiunti 5 euro di contributo fisso: totale 13 euro, per una bolletta totale di 33 euro. In questo caso, Edison World Luce non conviene.

Se, però, avessi consumato 400 kWh, avrei pagato 24 euro (offerta “normale”) contro 16+5, ovvero 21 euro di Edison World Luce: in questo caso l’offerta sarebbe stata conveniente.

In generale, quindi, più si consuma più Edison World Luce è conveniente rispetto alle altre tariffe, per cui è indicata per chi ha consumi particolarmente elevati.

3. Edison Luce Prezzo Fisso

offerta edison prezzo fisso luceQuesta offerta, disponibile nelle due varianti monoraria e bioraria, fa leva sul fatto che il prezzo della componente energia è bloccato per due anni, ; tutto ciò però fa lievitare il costo di partenza del kWh. In poche parole la garanzia sul prezzo bloccato per più anni viene controbilanciato da un prezzo più caro dell’energia elettrica.

Il prezzo della componente energia è più alto rispetto Edison Best, poichè il blocco dello stesso è di 24 mesi e non di 12 mesi.
Sottoscrivere Edison Luce Prezzo fisso può essere vantaggioso solo se si scommette su un forte rialzo a breve sul costo dell’energia (prima pagherò di più, poi andrò a pareggio, poi guadagnerò).

Per poter valutare il risparmio in bolletta al variare dei consumi e allo stesso tempo confrontare Edison Luce prezzo fisso con edison Best usa il bottone qui sotto.

4. Edison PLACET Luce

Le offerte PLACET sono un gruppo di offerte, proposte dall’Autorità Garante ARERA, che stabiliscono condizioni identiche per ogni operatore, salvo il prezzo che può cambiare da un’operatore a un’altro. Non servono, quindi, per valutare l’offerta Edison, quanto soprattutto per confrontarla con quelle degli altri operatori.

Le condizioni sono molto semplici: non ci sono meccanismi particolari, semplicemente il prezzo dell’energia è stabilito di base, in due varianti differenti tra cui possiamo scegliere; non ci sono premi, né sconti particolari. Per approfondire il funzionamento e la logica che sta alla base delle offerte PLACET puoi leggere il nostro articolo dedicato.

4.1 Edison PLACET Fissa

Una delle due varianti, la più semplice, è PLACET fissa, che permette di avere un prezzo fisso luce bloccato per 12 mesi, che poi varia in base alle condizioni del mercato. A sua volta, si suddivide in:

  • Monoraria: il prezzo è fisso per tutte le ore del giorno;
  • Bioraria: il prezzo è un po’ più alto nelle ore diurne (8-19 dei giorni feriali) e più basso nelle ore notturne e nei festivi.

Come per la maggior parte delle offerte, la scelta tra monoraria o bioraria dipende dal modo in cui utilizziamo l’energia elettrica in casa.

4.2 Edison PLACET Variabile

La seconda variante delle PLACET offre un prezzo che è variabile fin da subito, però è il prezzo all’ingrosso dell’energia elettrica, non al dettaglio che, quindi, è più basso rispetto a quello delle altre offerte (come PLACET fissa, ad esempio).

Poiché il costo è più basso, alla tariffa bisogna aggiungere 5 euro al mese di quota fissa.

La convenienza in questo caso dipende da quanta luce utilizziamo, che permette di capire quanto pesano questi 5 euro al mese: se si consuma poco l’offerta non è conveniente (se consumiamo, per esempio, luce per 5 euro e 5 vanno aggiunti stiamo pagando il doppio!), mentre se si consuma tanto l’offerta diventa molto conveniente (perché se consumiamo 100 euro al mese, che diventano 80 grazie all’ingrosso, e poi bisogna aggiungere 5 euro arriviamo a 85, per cui si risparmia comunque).

Quale offerta Edison Energia è più conveniente?

Analizzate tutte le quattro offerte Edison proposte, vediamo come il sunto sia piuttosto semplice: le prime due sono da prendere in considerazione se si vuole un risparmio immediato.

Tra queste, in linea di massima, chi consuma molto, diciamo più di 300/400 kWh/mese, dovrebbe considerare Edison World Luce, che alla lunga porta a dei buoni risparmi; chi, invece, consuma poco, meno di quella quantità, dovrebbe preferire Edison Best, che è anche l’offerta migliore nel rapporto tra costo e blocco del prezzo.

Per quanto riguarda le offerte Placet, notiamo che il costo non è particolarmente conveniente se paragonato, per esempio, ad Edison BEST, per cui il consiglio generale è quello di prendere le PLACET come riferimento se si vuol lasciare il mercato di tutela passando ad una soluzione che è una via di mezzo tra maggior tutela (le regole le detta l’autorità ARERA) ed il mercato libero (il prezzo di alcune componenti li stabilisce l’operatore), ma in generale non sono una buona scelta

Come passare a Edison Energia?

Il passaggio a Edison è particolarmente semplice, anche perché si può fare in più modi diversi a seconda delle necessità. Il modo più semplice per passare ad Edison è sicuramente quello online, che permette di compilare i campi richiesti in pochi minuti ed effettuare il passaggio, ma ci sono anche alternative per chi non dovesse fidarsi del passaggio online.

1. Passare ad Edison Online

Per passare ad Edison online è sufficiente utilizzare il pulsante in basso o uno dei pulsanti che abbiamo visto nei paragrafi precedenti, che permettono di vedere le specifiche per le singole tariffe Edison.

A quel punto, ci verrà data la possibilità di attivare online o di procedere con l’attivazione telefonica, nella parte bassa della pagina. Scegliamo la prima opzione.

Ci verranno chieste le nostre informazioni, sia quelle personali che quelle relative al contratto di fornitura attuale, e ci verrà proposta una documentazione da accettare; al termine della procedura verrà confermato via mail il passaggio ad Edison, e inizieremo a risparmiare con il nuovo operatore dal mese successivo a quello in corso.

Il procedimento è semplice, e richiede pochi minuti per essere completato.

2. Passare ad Edison con l’operatore

Per chi non dovesse essere a proprio agio con l’online, è possibile avvalersi della consulenza gratuita di un operatore telefonico Edison.

La procedura è esattamente la stessa che abbiamo visto per l’online, ma dobbiamo utilizzare il tasto attivazione telefonica piuttosto che quello di attivazione online. Ci verrà quindi chiesto il numero di telefono e verremo richiamati, nel giro di pochi minuti, dall’operatore.

A questo punto è sufficiente rispondere alle domande che ci verranno poste, tenendo a portata di mano la documentazione indicata tra qualche riga, per completare il passaggio, che verrà confermato comunque via mail.

3.Passare ad Edison nei negozi Edison

Per chi abita in una grande città e in alcune regioni sono disponibili anche gli sportelli Edison, negozi fisici in cui possiamo effettuare il passaggio di operatore parlando con una persona fisica davanti a noi che permetterà di fare il passaggio.

I negozi sono pochi, e comunque la procedura è identica alle due che abbiamo visto, solo che dobbiamo andare fisicamente nel negozio; per una questione di semplicità, consigliamo l’attivazione online, lasciando l’opzione del negozio solamente a casi complessi di passaggio di operatore.

Quali documenti servono per passare ad Edison?

I documenti necessari sono davvero pochi, e sono i seguenti:

  • I nostri dati personali e la carta d’identità;
  • Il codice fiscale;
  • Una vecchia bolletta.

Con questi semplici documenti, a cui si aggiungono un numero di telefono e un indirizzo mail, avremo tutto il necessario per effettuare il passaggio. Da notare che i documenti sono gli stessi qualunque sia la procedura di passaggio che abbiamo scelto tra le precedenti.

Se hai dubbi o necessiti qualche informazione aggiuntiva puoi usare il modulo dei commenti qui sotto. Voglio però evidenziare che questa non è pagina del servizio di assistenza clienti Edison, per se hai necessità di comunicare con l’operatore devi farlo attraverso l’apposito numero verde dedicato o i canali social.

Se sei interessato anche alle offerte di gas metano potrai trovare il confronto delle tariffe Edison Casa in un articolo apposito (clicca qui per leggerlo).

7 commenti su “Edison energia luce: qual è la miglior tariffa per la casa?”

  1. Buongiorno,
    visto che il mercato tutelato va purtroppo chiuso, sono mesi che faccio confronti e noto con dispiacere che qualsiasi sito di confronto dice che io pago 239 all’anno quando io invece pago 215 all’anno con Enel mercato tutelato. Quindi tutte le nuove proposte sono più alte, anche quella edison best è 217. Io sto aspettando che approvino la legge sulla concorrenza sperando che l’Italia non si comporti come al solito e finalmente gli operatori abbassino le tariffe come è successo nel resto dell’europa

    1. Salve, tenga conto che la previsione è fatta partendo dalle tariffe in vigore oggi e che le tariffe lo scorso anno sono state più basse.

      1. Questo è vero ma è anche vero che il costo del consumo incide del solo 35-40% sulla bolletta, se pure moltiplico il costo di gennaio 2018 per i Kwh totali consumati nelle 2 fasce nell’ultimo bimestre ho un incremento di 0,13 in F1 e 0,63 F2-3. Siccome ho fatto lo stesso calcolo anche durante il 2017 e continuavano a dirmi una cifra esagerata rispetto all’effettiva, mi chiedo se c’è un errore di fondo. Poi è inutile che dicono che la quota di tasse è la stessa per tutti, non è vero, per alcuni è il 60%, per altri il 55%. Senza parlare di quelli indicizzati.

  2. Buongiorno vorrei alcune informazioni su edisoncasa luce se io decido di passare a edisoncasa luce ci sono spese anche per fare la disdetta con sorgenia….il contratto di edisoncasa e per un anno poi ci deve rinnovare ma per rinnovare ci sono spese?e sopratutto rimane sempre quell’offerta?nella tariffa e esclusa l’iva e le imposte…quanto sono i costi dell’iva e delle imposte?se per esempio pago 20 euro al mese aggiungendo l’iva e le imposte quanto sarebbe in più ?per finire il cuonguaglio e una spesa un più che viene aggiunta in quale bolletta?grazie buonagiornata

    1. Buongiorno, vedo di rispondere alle tue domande
      – passaggio da Sorgenia ad Edison: devi vedere Sorgenia prevede penali o costi di rescissione contratto (tutto dipende dall’offerta che hai sottoscritto).
      – Edison rinnovo: il rinnovo solitamente è tacito sena alcuna spesa, al rinnovo viene applicata la tariffa in vigore al momento. Tu avrai la possibilità di non accettare e passare ad altra tariffa o fornitiore senza nessuna spesa.
      – Edison iva e accise: l’iva è al 10% per gli utenti domestici.

      Per il resto dovresti dirmi a quale piano tariffario di Edison ti riferisci.

  3. Un commento che andrebbe su tutte le pagine di questi forum. Leggendo in giro per internet male e malissimo di tutti gli operatori ci si fa l’idea che tutte le compagnie hanno lacune non da poco.
    Ovviamente sui forum ci si va per lamentarsi e di solito ci va chi sfortunatamente si imbatte in errori diciamo di ‘sistema’ che nessun operatore risolve facile con i call center.
    Come quando si compra il vino a qualcuno capita quello che sa di tappo e se è la prima bottiglia che assaggia non la compra più.

    Alla fine resta un consiglio leggete bene il contratto cambiate se annusate convenienza se così non fosse tornate indietro non avete vincoli.

    1. Concordo pienamente con te e visto l’utilità di questo consiglio, ho deciso di approvare il commento anche se non in correlato al 100% con le tariffe luce Edison casa

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata