Evoluzione dei prezzi per utente con contratto 6kW altri usi

Di Antonino Vento

Negli ultimi sette anni l’energia elettrica per un utente in maggior tutele con contratto da 6 kW altri usi e consumi di 4.100 kWh annui è umenta di ben il 40%: questo è quanto emerge dalla comparazione della società Acquirente Unico.

Ma con quale trend sono variati i prezzi?
Nella tabella si riportano i costi al kwh semestre per semestre dal 2005 ad oggi.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

Semestre Costo medio per kWh (€) Var. %
1/2005 0,1739
2/2005 0,1761 +1,26
3/2005 0,1753 -0,45
4/2005 0,1774 +1,19
1/2006 0,1872 +5,51
2/2006 0,1963 +4,86
3/2006 0,2061 +4,99
4/2006 0,2086 +1,21
1/2007 0,2076 -0,46
2/2007 0,2056 -0,96
3/2007 0,2038 -0,80
4/2007 0,2076 +1,86
1/2008 0,2158 +3,93
2/2008 0,2192 +1,91
3/2008 0,2323 +5,67
4/2008 0,2344 +0,87
1/2009 0,2274 -2,97
2/2009 0,2224 -2,19
3/2009 0,2225 +0,05
4/2009 0,2216 -0,4
1/2010 0,2201 -0,69
2/2010 0,2138 -2,85
3/2010 0,2125 -0,62
4/2010 0,2115 -0,47
1/2011 0,2110 -0,22
2/2011 0,2231 +5,72
3/2011 0,2294 +2,82
4/2011 0,2300 +0,26
1/2012 0,2400 +4,36
2/2011 0,2509 +4,53

Dalla tabella si evince che da 2° semestre 2011 ad oggi il trend dei prezzi è in rialzo con un aumento tale di circa il 19%.
Nell’analisi condotta dalla società Acquirente Unico è riportata l’evoluzione anche per le quattro componenti che compongono il prezzo del kWh (Servizi di vendita, servizi di rete, imposte e accise): per ulteriori approfondimenti puoi scaricare il report dall’indirizzo cliccando qui

Fonte: Acquirente Unico S.p.a

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata