Il 24 giugno nascerà Now TV: l’internet TV di Sky

Di Valerio Guiggi
sky tv satellitare

Uno dei servizi più conosciuti ed apprezzati degli ultimi anni, a partire dal 24 Giugno 2016 cambierà nome e offerta proposta agli utenti: parliamo di Sky Online, che diventerà Now TV, il nome con cui è già conosciuto in moltissimi altri paesi e che si pone in concorrenza con altre aziende del settore, come Netflix.

In questi giorni, una massiccia campagna pubblicitaria sta interessando chiunque abbia già Sky, con la promessa di importanti novità che, tuttavia, verranno rivelate solamente il giorno dell’uscita, il 24 Giugno. Naturalmente, però, un po’ prendendo dalla situazione estera, un po’ da alcune dichiarazioni, possiamo avere una panoramica abbastanza precisa di che cosa succederà.

Guida alla TV su internet: dai canali alle modalità per vederla

Sky Online, fino ad oggi, era un po’ un surrogato di Sky classico, fatto per coloro che non volevano installare la parabola e legarsi ad un abbonamento troppo pesante. Infatti permetteva, mese per mese, di pagare una quota e quando non si voleva più pagare il servizio cessava; con il pagamento anticipato non c’erano penali di alcun tipo, a differenza di Sky classico.

Cosa cambierà in Now TV

A parte il nome, ovviamente, si pensa che il cambiamento più grande riguarderà i prezzo del servizio.

Visto che Netflix propone, ad otto euro al mese, sia il cinema che l’intrattenimento (le serie TV) e che anche Premium propone servizi simili, è probabile che i due pacchetti Cinema e Intrattenimento che oggi costano 17 euro al mese vadano a costare 10 euro al mese, tornando competitivi con gli altri servizi. Questo comprende anche gli show in diretta (Masterchef, X-Factor) come avviene già adesso, risultando così ancora più competitivo.

Altra novità dovrebbe essere una rivoluzione del calcio, rispetto a Sky Online. Adesso è possibile acquistarlo con pacchetti dedicati, che dovrebbero sia diminuire di prezzo, sia aumentare numericamente, offrendo di fatto più cose, anche se in modo separato rispetto al cinema e all’intrattenimento. Da vedere, a questo proposito, se ci sarà la possibilità di acquistare anche una partita singola, cosa che già avviene su Sky con parabola.

Dovrebbero inoltre aumentare le risoluzioni dei programmi rispetto agli attuali, arrivando ad uno standard HD e Full HD, cosa ad oggi non disponibile su Sky Online.

Ciò che rimarrà uguale ad adesso è che Now TV si potrà continuare a vedere attraverso tutti gli apparecchi già compatibili con Sky Online, dallo Sky Online TV Box ai computer, PC, Mac e dispositivi mobili, anche se in quest’ultimo caso l’applicazione cambierà presumibilmente nome. In ogni caso, per chi ha già pagato, l’offerta dovrebbe semplicemente adeguarsi ai nuovi prezzi, ma a parte questo rimanere completamente uguale ad adesso.

Comunque, il 24 Giugno ne sapremo sicuramente di più.

Vuoi ricevere guide e novità sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email e riceverai gratis news approfondimenti sull'argomento, oltre la speciale guida "Pay TV e internet"

2 commenti su “Il 24 giugno nascerà Now TV: l’internet TV di Sky”

  1. Inmformatemi SOLO se il servizio internet non è fornito da Fastweb; altrimenti non aggiornatemi affatto!!!!!

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata