TIM NEXT: come funziona e a chi conviene sottoscriverla?

Di Valerio Guiggi
Samsung Galaxy S6

In questi giorni, le nostre TV ed i siti internet sono letteralmente inondate dalla pubblicità di TIM, uno dei più conosciuti operatori telefonici che fa una proposta decisamente allettante (TIM Next) per tutti coloro che amano cambiare smartphone ogni anno: Bello, vero? Ma quanto costa tutto cio? E’ più conveniente acquistare e poi rivendere sul mercato dell’usato?.

Come funziona TIM Next?

Con TIM NEXT si acquista un telefono di ultima generazione, ad esempio quest’anno ci sono l’iPhone 6s ed il Samsung Galaxy S7, e dopo un anno:

  • posso decidere di tenerlo e continuare a pagare fino all’ultima rata;
  • posso decidere di cambiarlo con il modello successivo;
  • posso decidere di restituirlo.

La scelta non va fatta subito, ma abbiamo 12 mesi per pensarci, infatti per contratto la decisione va presa entro 60 giorni dalla scadenza dell’anno da quando lo abbiamo acquistato.

Capito il meccanismo andiamo a vedere l’offerta economica, gli optional inclusi nel contratto e a chi può essere utile l’offerta TIM NEXT.

I telefonini inclusi nella promozione

Con quest’offerta è possibile acquistare i top di gamma Samsung e Apple, più precisamente:

Per altri modelli bisogna applicare le offerte della famiglia Telefono Incluso TIM.

Prima di passare all’offerta economica si riportano alcune offerte online (utili per capire la convenienza di TIM Next).



Miglior offerte Apple iPhone 6s


499,00


499,00


499,00


499,00


499,00


499,00


612,99

L’offerta economica

Per prima cosa riportiamo le varie offerte che TIM propone, andando poi ad analizzarle una per una, perché lette così come sono sul sito sono un po’ confusionarie, o quantomeno bisogna perdere qualche minuto ad analizzarle.

Offerta per clienti ricaricabili

E’ necessario sottoscrivere una formula dati, è previsto un anticipo iniziale e 30 rate di importo costante che dipendono dal cellulare scelto.

Offerta per clienti TIM Special unlimited

Per questa categoria di clienti è previsto un anticipo iniziale ed una rata asimmetrica: cioè i primi 12 mesi si paga una rata più bassa ed i rimanenti 12 o 18 mesi una rata più alta. I clienti TIM Special Unlimited godranno di maggiore sconto sul costo dello smartphone.

Rata per garanzia

Alla rata mensile vanno aggiunti 5,9€/mese comprendente 2GB di traffico internet extra e garanzia convenzionale inclusa per 24 mesi.

E i prezzi? chiederete.

Più che creare una mega tabella dei prezzi (per questo c’è il sito TIM), mi preme riportare alcuni esempi che ci aiuteranno a rispondere alla fatidica scelta: lo lascio, lo cambio o lo tengo?

Supponiamo che Marco sia interessato ad un Samsung Galaxy S7 ed abbia un offerta TIM ricaricabile, l’offerta per lui è: nessun contributo iniziale e 30 rate da 25,9€ (5,9€ sono di assicurazione.

Come detto precedentemente lui ha queste tre opzioni a disposizione:

  • lo tengo: non sborserà subito nulla ed alla fine avrà pagato 885€. Il prezzo alla fine risulta superiore, anche se non di molto, rispetto l’acquisto del prodotto in un unica soluzione (vedi offerte sotto); da notare che in questi piani sono inclusi 2 GB “in più” di internet e un’assicurazione, obbligatoria, che copre il telefono dai danni accidentali. Questa è anche una cosa logica, perché giustamente se succedesse di rompere il telefono che, di fatto, non sapremo se terremo o no è giusto che la società sia coperta verso un’eventualità del genere.
  • lo cambio: dopo un anno pagherà 310,8, cioè circa il 35% del prezzo di listino del galaxy S7, godendo però nella cifra spesa sempre dei vantaggi di cui al precedente;
  • lo lascio: stesse condizioni economiche d del punto precedente.

Gli conviene TIM Next?

Personalmente la ritengo una soluzione valida proprio per chi non può fare a meno di uno smartphone recente (ricordiamo che l’opzione è disponibile solo per i privati con ricaricabile) e a cui piace cambiarlo dopo un anno, per passare ad un telefonino di ultima generazione.

Per capire la validità economica della formula TIM Next, in realtà bisogna anche considerare il mercato dell’usato, molto florido in Italia.

Molti utenti che, ad esempio, hanno comprato un iPhone 5 circa due anni fa a 700 euro e lo hanno rivenduto un anno dopo per prendere il 5S, sono riusciti a ricavare ben 500 euro, cioè e come se avessero “noleggiato” lo smartphone a 200€ piuttosto che 400€ (riferimento iPhone 6 TIM Next), pagando però il costo dello stesso tutto in un unica soluzione.

Questo, verosimilmente, è più vero per gli iPhone che per i Samsung, perché questi ultimi dispositivi subiscono una svalutazione maggiore rispetto ai primi.

Ovviamente, TIM è una società e siamo sicuri che tra un anno potremo restituire lo smartphone, il mercato dell’usato è volubile quello che è di moda oggi tra un anno potrebbe non andare più, c’è sempre il rischio di non trovare nessuno a cui vendere.

Quindi TIM Next o acquisto classico?

La scelta è strettamente personale: da una parte c’è una formula più cara che ti permette di pagare solo una parte dello smartphone prima di sostituirlo(TIM Next), dall’altra l’acquisto classico, caratterizzato dall’esborso del costo iniziale, magari più basso sfruttando qualche offerta, e dalle potenzialità di ottenere un buon ricavo vendendolo dopo 12 mesi nel mercato dell’usato: accetterete questo rischio pur di risparmiare 100-200 euro per “noleggiare” il nuovo smartphone per un anno?

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email per ricevere aggiornamenti, approfondimenti e novità sull'argomento!

21 commenti su “TIM NEXT: come funziona e a chi conviene sottoscriverla?”

  1. salve siccome sono ben 3 volte che mi reco in un centro tim per restituire un s6 edge con formula tim next, ma il negoziante mi dice che non posso restituirlo se non ne sottoscrivo un altro con la stessa formula.
    voi cosa dite è vera questa cosa o no, perchè da cosa ce scritto nel contratto non mi sembra che dica la stessa cosa.

  2. Ho aderito a TimNext l’anno scorso, pagando subito l’importo richiesto, 370 euro circa, pagando Solo 5,90 euro al mese x la kasco e 2 giga di navigazione, rotto e sostituito in 7 giorni con uno rigenerato e ora l’ ho riconsegnato per avere un Iphone 7 senza alcuna spesa da affrontare. Per me, offerta ottima, dato che lo cambio ogni mese e NON ci rimetto nulla.

    1. È una cavolata bella e buona dire che lo cambi ogni mese. Perché con la kasco e la next hai solo 2 riparazioni o sostituzione all’anno,che per altro paghi (69€ per la riparazione e 149€ per la sostituzione in caso non si possa riparare) diciamo la verità!

  3. Ciao, il problema e’ la polizza assicurativa. Io ho comprato un s7 edge con questa formula, in agosto ho rotto il vetro e l’ho mandato in riparazione. Anziché’ gli 8 giorni lavorativi indicati come tempo di riparazione , io sono senza telefono da circa 1 mese e mezzo, anzi mi dicono che sicuramente non lo avrò’ per almeno 15 gg ancora. Ho inviato una mail di reclamo come detto dall’operatrice alla quale non hanno risposto Quindi e’ un servizio che fa schifo.

  4. Ciao, dato che se non lo restituisco in pratica finisco col pagarlo interamente a rate, almeno mi viene fatta fattura dalla Tim X la cifra che sborserò dopo il dodicesimo mese?
    Grazie

  5. Salve io ho preso un galaxy s6 a rate con formula next, il 16 agosto mi scade la promozione,è da più di un mese che vado al centro tim dove acquistato ma non hanno telefoni da consegnare non gli arrivano,(io volevo cambiare con s7)una volta scaduta ho perso tutto? Ma mi verrano restituiti i soldi versati per questa offerta?mi sa tanto na bufala…. saluti

    1. Ciao, ti consiglio di contattare il servizio clienti TIM in modo da poter cambiare il telefonino al più presto. Il 16 agosto maturerai il diritto alle varie opzioni ma non vuol dire che devi farlo proprio quel giorno. I soldi versati servono a pagare i 12 mesi, quindi non è previsto nessun rimborso … insomma come puoi capire leggendo quest’articolo, TIM Next è come una formula di noleggio rivolta a chi vuole cambiare smartphone ogni anno senza sborsare l’intero costo in una volta.

  6. Salve, volevo sapere se con questa offerta io pago solo la rata del cellulare oppure devo avere anche un piano ricaricabile TIM

  7. Come funziona la restituzione?
    Siccome la sim non è a nome mio deve essere presente anche l’intestatario?
    E le condizioni del dispositivo come devono essere?

    1. Suppongo che si debba firmare la documentazione, quindi Si. Il cellulare deve essere in buono stato.

  8. Sottoscrivendo un contratto TIM Next nella rata è’ compreso anche la tariffa x chiamate ed sms e giga? Grazie anna Belotti.

  9. Salve! Volevo sapere se fosse possibile, al momento del cambio dello smartphone, consegnarlo danneggiato pagando la cifra per la riparazione prevista dalla assicurazione, grazie per la disponibilità!

    1. Sinceramente non saprei in, in contratto non è prevista quest’opzione: ti conviene contattare TIM.

    1. Ciao, gli iPhone 6S e 6plus godono dello stesso meccanismo descritto in questa pagina oppure in alternativa l’acquisto con la formula Telefono incluso che prevede 30 rate da 26€ ed un contributo iniziale di 99€.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata