Offerte Kena Mobile

Di Antonino Vento
Kena Mobile

Kena Mobile è un operatore di telefonia mobile virtuale attivo in Italia, nuovo e piuttosto interessante, specialmente per chi non ha grandi necessità per telefonare e navigare, e soprattutto per chi non vuol spendere troppo, in quanto si tratta di un operatore low cost.

L’azienda ha un unico socio, che è Telecom Italia: nonostante questa possieda una delle reti più grandi del paese, la rete Tim, Kena Mobile rappresenta un’alternativa gestita in modo completamente indipendente.

Vediamo meglio quali sono le offerte e le restrizioni che troviamo con questo operatore virtuale.

Panoramica delle offerte

Le offerte Kena Mobile sono solamente quattro, tutte a costo molto basso, a cui comunque si possono aggiungere dei plus, come opzioni aggiuntive.

Di base le tariffe, che si rinnovano ogni 30 giorni e non ogni 28 giorni (quindi, a parità di prezzo, costano il 7% in meno rispetto a quelle che si rinnovano ogni 28 giorni, comprese le tariffe Tim) sono le seguenti:

  • Kena Facile: Offre 200 minuti e 200 MB di internet al mese, al costo di 1,99 euro.
  • Kena Voce: Offre 1000 minuti (niente SMS, né GB) disponibili verso tutti al costo di 3,99 euro al mese.
  • Kena Internet: Permette di avere 4 GB, niente minuti né SMS, al costo di 3,99 euro mensili.
  • Kena Digital: E’ la tariffa Kena Mobile più completa, che offre 600 minuti, 100 SMS e 6 GB a un costo di 9,99 euro al mese.

Se le soglie vengono terminate, il piano base Kena propone un costo di 35 centesimi al minuti, 25 per SMS e di 1 euro per 100 MB di navigazione, per cui i costi sono molto simili a quelli proposti da altri operatori telefonici.

Inoltre ci sono delle opzioni aggiuntive che permettono di migliorare le offerte di base. Queste opzioni, però, non sono una tantum, ma si rinnovano ogni 30 giorni diventando, di fatto, parte dell’offerta principale. Attraverso le opzioni si può:

  • Aggiungere 1000 SMS ogni 30 giorni al costo di 2,99 euro;
  • Aggiungere 1 GB ogni 30 giorni al costo di 3,99 euro;
  • Aggiungere 100 minuti ogni 30 giorni al prezzo di 2,99 euro.

La rete Kena Mobile

Come abbiamo detto prima, con Kena Mobile non ci sono praticamente mai problemi di copertura, perché l’operatore virtuale si appoggia sempre alla rete Tim, quindi dove prende Tim prende anche Kena, senza alcun problema.

La differenza principale tra Kena e Tim è che, per il momento, Kena si può utilizzare solamente in 3G. Questo significa che tutte le tariffe e le opzioni aggiunte che abbiamo visto prima permettono di navigare solamente in 3G, e mai in 4G: per chi naviga in modo sporadico, o per chi sceglie una quantità di dati esigua, la differenza non si nota, mentre se qualcuno lavora molto basandosi su internet mobile Kena è da sconsigliare, proprio a causa di questa limitazione che può essere pesante per alcuni utenti.

Inoltre, considerando che si tratta di un operatore molto “giovane”, lanciato solamente nell’Aprile del 2017 per contrastare altri operatori telefonici low cost (tra cui Iliad, che arriverà in Italia non sappiamo ancora quando) ancora ci sono alcuni problemi nel contattare il servizio clienti; inoltre l’operatore non propone un’app da tenere sul telefono per controllare credito residuo, soglie e costi, cosa che tutti gli altri operatori ovviamente fanno.

Una rete quindi per adesso un po’ limitata, che punta tutto sui prezzi effettivamente bassi che potrebbero fare gola a qualcuno stanco di spendere troppi soldi in opzioni e tariffe degli altri operatori che, per lui, non servono.

Acquistare una SIM Kena Mobile o passare da altri operatori

Per entrare in Kena Mobile, è necessario avere una nuova SIM di questo operatore.

Questa si può ottenere essenzialmente in due modi: direttamente online, tramite il sito ufficiale Kena Mobile, oppure in uno dei tanti negozi Kena sparsi per tutto il paese; anche se l’operatore è attivo da poco tempo, i negozi sono già tantissimi, mono brand o multi brand, a testimoniare la volontà di Kena Mobile di diffondersi molto sul territorio, puntando alla fascia di persone non troppo abituate ai servizi online.

Che si vada in negozio o online, serve avere il proprio documento d’identità, il codice fiscale e la carta di credito; la SIM verrà consegnata direttamente dal negozio oppure con il corriere, ma in quest’ultimo caso dovremo aspettarlo noi personalmente, per confermare che la carta d’identità sia effettivamente la nostra.

Per quanto riguarda il passaggio da altri operatori è possibile sottoscrivere le tariffe Kena Mobile, ma non per tutti: dipende dall’operatore di partenza. Ci sono tra questi Wind, Tre, Lyca Mobile, Poste Mobile e Fastweb; manca Vodafone e manca anche Tim, evidentemente perché Telecom non vuole proporre le proprie tariffe basse a clienti che già pagano di più, per motivi di marketing.

Per effettuare il passaggio bisogna comunque richiedere la nuova SIM Kena Mobile, con la differenza che in questo caso il numero di telefono che abbiamo rimarrà lo stesso (quindi bisogna avere tutto ciò che abbiamo detto prima, più la vecchia SIM); questo può essere fatto direttamente dal web o in negozio, e la procedura è esattamente la stessa dell’acquisto di una nuova SIM.

Conclusione

Kena Mobile è un operatore giovane, con i limiti e i vantaggi di qualcosa di innovativo.

Tra i pro abbiamo individuato soprattutto i prezzi, ma anche l’ottima copertura di rete e i molti negozi sparsi sul territorio, pronti ad aiutare i clienti in caso di difficoltà.

Tra i contro ci sono la mancanza totale della copertura 4G, la mancata possibilità di passare a Kena per i clienti Tim e Vodafone, la mancanza di un sistema di gestione comodo tramite app e, a, quanto dicono gli utenti un servizio di assistenza non eccelso.

Nel complesso, comunque vale la pena passare a Kena per chi vuole spendere poco e avere accesso alle tariffe Low Cost con un operatore che, comunque, è una garanzia perché si tratta di Telecom: se avete queste necessità, e se i limiti non sono troppo stringenti per le vosgtre esigenze, Kena Mobile è sicuramente da prendere in considerazione.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email per ricevere aggiornamenti, approfondimenti e novità sull'argomento!

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata