Offerte Luce e Gas: è più conveniente scegliere lo stesso fornitore?

Di Antonino Vento
Bolletta luce e gas

In questo articolo cercheremo di rispondere in modo approfondito a questa domanda: scegliere lo stesso fornitore per l’offerta luce e l’offerta gas è più conveniente?

In altre parole, ci chiediamo se scegliendo le offerte gas metano e energia elettrica dello stesso operatore ci sia un vantaggio di qualche tipo, o se il vantaggio si limiti ad una questione di gestione (stesso call center, stesso indirizzo per la fatturazione, stessa app su smartphone per il controllo dei consumi… non sono vantaggi esorbitanti, ma comunque vanno ricordati).

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

Questi vantaggi ci sono sempre, ma ci sono anche dei vantaggi economici nello stipulare sia luce che gas con lo stesso operatore? Scopriamolo analizzando le offerte di ben 12 operatori differenti del mercato libero, per capire se si possa risparmiare.

Enel Energia

Il primo operatore che prendiamo in considerazione è Enel Energia, che lascia totalmente separate le offerte per la luce e quelle per il gas, addirittura facendo due sezioni separate sul proprio sito web.

Sia per le offerte Tutto Ok, che per le Elight, che per Energia Pura/Sicura che per le offerte X65 ci sono sia delle tariffe per la luce che per il gas, ma tra luce e gas sono completamente separate tra loro, e non c’è alcun vantaggio nel sottoscrivere entrambi i contratti. Le singole offerte, però, sono interessanti, e si possono vedere nella seguente pagina.

Eni Famiglia

Le offerte luce e gas di Eni Famiglia per luce e gas sono principalmente due, e sono la Eni Link e la Eni Easy, oltre ad altre tariffe che però sono valide solamente per la luce o per il gas.

Di queste due, sono indicati i due valori nella soluzione appaiata, e anche i valori nella soluzione singola (solo luce o solo gas). Bene, non c’è alcuna differenza tra i due: se l’offerta combinata è di 0,061 €/Kwh per la luce e di 0,225 €/SMC per il gas, le soluzioni singole sono di 0,061 €/Kwh per la luce e di 0,225 €/SMC per il gas. Insomma, non c’è alcuna differenza se le facciamo entrambe, per cui possiamo tranquillamente stare con due operatori differenti e farne anche una sola.

Per vedere le offerte Eni per gas e luce puoi usare il pulsante seguente:

Acea Energia

L’azienda Acea per il mercato libero ci propone, anche in questo caso, offerte che sono tutt’altro che combinate tra loro. Nello specifico ci vengono proposte tre offerte energia e tre offerte gas (omonime, e sono Acea Unica, Acea Rapida e Acea Viva), con “sconti esclusivi” se le attiviamo.

Gli sconti, però, fanno riferimento alla domiciliazione del pagamento e alla bolletta digitale e non cartacea; nessun vantaggio se stipuliamo entrambe le offerte luce e gas con Acea.

Le offerte Acea si possono però vedere in questa sezione:

Edison Energia Luce e Gas

Le offerte di Edison Casa sono molto interessanti, in particolare Luce Leggera che rimborsa il canone Rai pagato nel 2016 con la bolletta della luce. Si possono vedere nella sezione seguente:

Tuttavia, anche in questo caso non notiamo dei vantaggi nello stipulare con Edison sia il contratto luce che il contratto gas. Le cinque offerte proposte (tre per l’energia, due per il gas) hanno nomi diversi tra loro, e comunque non ci sono sconti per chi aderisce all’altra componente, motivo per cui si può anche stipulare uno solo dei due contratti lasciando l’altro con un operatore diverso.

A2A Energia

Segni di risparmio (ma solo segni, purtroppo) li troviamo nell’offerta di A2A Energia, che propone la tariffa FEDELTA2A.

Con questa tariffa, abbiamo uno sconto del 15% sulla componente luce per il primo anno di attivazione, ma soprattutto abbiamo uno sconto del 5% per un anno se attiviamo anche il gas insieme alla luce. Lo sconto sul gas è subordinato all’attivazione della componente luce e dura un anno, nel quale è possibile avere uno sconto non altissimo, ma comunque presente, se attiviamo entrambi i contratti con A2A.

Questa e le altre offerte A2A (che non hanno questo vantaggio) si possono vedere nella pagina seguente:

Sorgenia

Sorgenia gas e luce ci propone una serie di offerte, anche interessanti, ma nessuna della tipologia che fa risparmiare attivando entrambe le forniture. Se siete interessati alle offerte le potete vedere qui di seguito:

Se però siete interessati ad attivare sia luce che gas, è comunque disponibile un piccolo vantaggio: non sono sconti, ma Sorgenia ha attivo il programma payback, che permette di ricevere punti (convertibili in premi) in base a quanto si paga. Se attiviamo entrambe le componenti, ovviamente, riceveremo un numero maggiore di punti, e questo sarà utile per i premi, anche se non abbiamo nessun risparmio (in denaro) scegliendo entrambe le forniture.

GasNatural vendita

GasNatural prevede per le offerte gas e luce tre soluzioni: due offerte luce singole, tre offerte gas singole e un’offerta luce e gas. Se siete interessati alle offerte singole potete consultarle tramite il link seguente:

L’offerta Luce e Gas si chiama Taglia Prezzo Luce e Gas, e anche se non mette a disposizione un risparmio su nessuna delle due componenti è vantaggiosa per entrambe e, soprattutto, si può attivare solo se si attivano entrambe le componenti, e non solo una. Insomma, non c’è il risparmio diretto come nell’offerta A2A, ma se per attivare una tariffa più vantaggiosa bisogna attivare entrambi i contratti un risparmio, alla fine, c’è (con questa tariffa infatti il costo della luce e del gas è più basso rispetto alle singole tariffe Gas Natural per la luce o per il gas metano).

L’alternativa è sottoscrivere solo una delle due componenti, con costi leggermente maggiori nelle versioni singole.

E.on

E.on luce e gas è uno degli operatori che al momento propone le tariffe più convenienti tra quelle presenti nel panorama italiano. Anche questo operatore, purtroppo, offre quattro offerte luce e quattro offerte gas metano (tra cui una con lo stesso nome, Click) che però lasciano separate le due componenti, senza offrire nessun vantaggio a chi dovesse attivarle entrambe.

Un vero peccato non poter avere un risparmio comune, anche se essendo in generale le tariffe alquanto vantaggiose vi invitiamo a confrontare le offerte luce e le offerte gas metano proposte da E.on.

Illumia

Illumia Gas e Luce è un altro operatore che propone, per la luce e per il gas, offerte dai nomi simili (Illumia Relax Luce/Gas e Illumia Smart Web Luce/Gas) ma al di là del nome non c’è alcun vantaggio se si sottoscrive un contratto di luce e gas in contemporanea.

Le offerte di Illumia, in ogni caso, sono davvero vantaggiose e possono essere comunque valutate, anche se solo nelle singole componenti.

AGSM

AGSM Energia propone varie offerte per il mercato libero, e sono tutte interessanti e vantaggiose, nonché particolari rispetto a quelle proposte da altri operatori; vi invitiamo a guardarle nel link seguente per farvi un’idea prima di proseguire con la loro proposta per entrambe le componenti, luce e gas, davvero unica.

AGSM mette infatti a disposizione non un’opzione per una singola famiglia per Luce e Gas (quindi io non ho alcun vantaggio, personalmente, a stipulare entrambe le tariffe con AGSM) ma ci sono dei vantaggi per i gruppi di acquisto. Se un gruppo composto almeno da 50 famiglie (che sono tante, c’è bisogno di un Gruppo di Acquisto Solidale) è interessato ad avere delle offerte Luce e Gas convenienti può contattare direttamente AGSM per avere una proposta personalizzata.

Un po’ difficile da stipulare, effettivamente, ma le possibilità ci sono, e sono apprezzabili soprattutto per i gruppi di famiglie che si affidano ai GAS per risparmiare sull’acquisto dei beni di prima necessità.

Iren Mercato

L’operatore Iren Mercato, che propone delle tariffe luce e tariffe gas metano davvero interessanti, non propone offerte che offrano un concreto risparmio a chi stipula un contratto Luce e Gas contemporaneo. Questo significa che, da questo punto di vista, non ci sono agevolazioni, anche se le offerte singole si possono comunque prendere in considerazione.

WeKiwi

L’ultimo operatore che abbiamo preso in considerazione è WeKiwi, che è un operatore conveniente grazie al sistema delle cariche, un modo per stimare i consumi che avremo e, se ci avremo indovinato, possiamo risparmiare. Ve ne abbiamo parlato specificamente in questo articolo, mentre di seguito potete vedere le offerte che WeKiwi mette a disposizione:

Anche in questo caso, però, non troviamo alcuna offerta che permetta di ricevere uno sconto se sottoscriviamo i contratti per entrambe le componenti, motivo per cui possiamo sottoscriverne anche solo uno, a seconda della convenienza.

Conclusione

Allo stato attuale delle cose, nessun operatore offre particolari vantaggi se sottoscriviamo sia il contratto della luce che quello del gas, con l’eccezione di A2A che ha pensato ad una tariffa specifica, che ci da quindi una possibilità per risparmiare e per avere un operatore solo anziché due.

Altri piccoli vantaggi li abbiamo da AGSM e Sorgenia, oltre a Gas Natural che ci propone una tariffa accessibile solo se attiviamo entrambe le offerte. Ma queste sono solo delle eccezioni, perché la regola è diversa: allo stato attuale delle cose, se la tariffa Luce è più conveniente con un operatore e la tariffa Gas con un altro, meglio separare le due cose. C’è solo da risparmiare, in generale.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata