Pay TV satellitare, digitale terrestre o via internet?

Di Valerio Guiggi
SkyOnline TV box

Il mondo della televisione e dell’home cinema è stato rivoluzionato in questi ultimi anni, e se prima era possibile vedere i soli canali nazionali “normali”, ad oggi le possibilità di vedere i programmi non hanno limiti: tra piattaforme satellitari come Sky o Tivusat, canali criptati del Digitale Terrestre e, ovviamente, Internet, può essere difficile scegliere il televisore giusto per le nostre esigenze. In quest’articolo voglio farti una panoramica delle tre famiglie principali di fruizione della pay tv e sui requisiti che devono avere i dispositivi per poter ricevere correttamente il segnale.

TV Satellitare

Le piattaforme che consentono di vedere la TV satellitare, al momento, sono principalmente due in Italia e sono Sky, che permette di vedere i suoi canali, e Tivusat, che consente di vedere in alta definizione canali nazionali come quelli Rai e Mediaset, legalmente disponibile solo nel nostro paese.

Guida alla TV su internet: dai canali alle modalità per vederla



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Per usufruire di questi servizi bisogna avere necessariamente la parabola fuori dalla nostra abitazione (generalmente le parabole installate per Sky vanno bene anche per Tivusat) ma in questi casi è ancora necessario il decoder, che serve a decodificare il segnale satellitare grazie ad una carta di accesso che permette di vedere i canali (se non paghiamo, la carta di accesso smette di funzionare e noi non vediamo più il canale).

In questo caso, è solamente necessaria nella TV una presa che permetta di collegare il decoder, che può essere il vecchio ingresso SCART oppure HDMI. Tutto dipende dalla presa del decoder, che già dovreste avere; è sufficiente cercare tra le informazioni le porte disponibili ma su TV come Samsung, LG o Sony entrambe le prese generalmente si trovano (in particolare le HDMI) senza problemi particolari.

Pay TV Digitale terrestre

La Pay TV Digitale più famosa in Italia è sicuramente Mediaset Premium, che sfrutta il segnale digitale terrestre per proporre dei canali a pagamento. In realtà il segnale televisivo al decoder arriva comunque, tanto dei canali free (come Rai1) che di quelli a pagamento (come Premium Calcio) solo che i segnali di questi ultimi sono criptati.

Oggi le TV in commercio sono solo TV con decoder digitali terrestri integrati, e la porta per la Card è di solito già integrata nel televisore. Nulla vieta, però, se avete il decoder, di utilizzarlo, e allora vale quanto detto per la TV satellitare (presa SCART/HDMI).

Nel caso non lo aveste, il decoder integrato è sicuramente presente in qualsiasi televisore, e dovete solamente sincerarvi della presenza della porta CAM, che è il modulo di accesso condizionato, il “lettore di carte”. Nel modulo CAM si inserisce la Card che ci firnisce il gestore dei servizi (tipo la Premium Card). Così si può vedere la Pay TV digitale terrestre.


Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Le porte CAM sono già integrate da diversi anni: LG, ad esempio, le mette di serie su tutti i televisori dal 2010.

Internet Pay TV

Qui gli orizzonti si allargano in quanto è possibile vedere la programmazione non solo su smart TV ma anche su PC fissi, notebook, consolle di gioco, smartphone e tablet.

Qui l’elemento fondamentale è la connessione internet, senza la quale non sarà mai possibile vedere nulla, oltre ad un abbonamento ad un canale pay TV.

Per maggiori dettagli ti consiglio di visitare la sezione dedicata alle internet tv.



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Pay TV Ready: i prezzi

Concludo l’articolo lasciandoti delle tabelle comparative con i prezzi degli Smart TV Pay TV Ready più interessanti del momento.

Prezzi Smart TV 32 pollici


399,00


299,00


222,40


224,32


311,89


306,02


199,00

Prezzi Smart TV 40 pollici


506,28


398,90


469,00


429,89


499,00


339,90


607,97

Prezzi Smart TV 50 pollici


389,00


529,00


539,00


931,96


1.321,18


602,68


758,16

Vuoi ricevere guide e novità sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email e riceverai gratis news approfondimenti sull'argomento, oltre la speciale guida "Pay TV e internet"

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata