Premium online: guida all’internet pay TV di Mediaset

Di Valerio Guiggi
Premium online

In questi giorni nasce una nuova internet TV: si chiama Premium Online. Ma non esistevano già Mediaset Premium, Premium Play e Infinity TV?
Ma è per questo che ci siamo noi a disbrogliare la matassa: vediamo cosa offre e come funziona questo nuovo servizio, quali sono i prezzi e quali le differenze con altre proposte Pay TV.

Che cos’è Premium Online?

Possiamo vedere Premium Online come un modo di vedere Mediaset Premium, ma via internet. Mediaset Premium, lo ricordo, è il servizio che ci fa vedere la TV con il digitale terrestre, quindi il primo, l’originale, quello che esiste da anni.

Guida alla TV su internet: dai canali alle modalità per vederla



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

In questo modo si potranno vedere tutti i contenuti di Mediaset Premium (a differenza di Premium Play che ne fa vedere solo alcuni) in HD e sfruttando la linea internet piuttosto che l’antenna, e potremo vederli sia in diretta che on demand, fin quando rimangono disponibili.

Per cui, mentre possiamo considerare Premium Play come un “braccio” gratuito di Mediaset Premium (insomma, per vedere alcuni contenuti quando non siamo a casa) questo Premium Online è un servizio alternativo: insomma, non ha senso tenere Mediaset Premium e Premium Online, che offrono praticamente le stesse cose ma si pagano entrambe.

Se voglio continuare a guardare tutto sul digitale tengo Mediaset Premium e il “suo” Premium Play. Se voglio guardare tutto (e avere qualcosa in più, tipo l’On Demand, l’HD e Infinity) scelgo Premium Online e disdico Mediaset Premium.

Infinity TV, invece, la videoteca on demand di Mediaset, è inclusa nel servizio.

Internet veloce è d’obbligo

Da notare che con Premium Online è necessaria una connessione a banda larga o ultralarga (insomma, ADSL o Fibra) per poterlo utilizzare: utilizzando internet come mezzo di trasmissione dei contenuti è necessaria una velocità sostenuta per evitare interruzioni continue della trasmissione del segnale: in caso contrario, infatti, sarebbe impossibile poter vedere i contenuti. Contenuti che, comunque, possono essere visti anche sotto rete 3G e 4G, considerando però il consumo di traffico dati, in questo caso.

Quanto costa e cosa offre questa internet TV?

Canali cinema Premium online
Fatta (speriamo) un minimo di chiarezza sulla situazione, andiamo a vedere i prezzi e le limitazioni dell’offerta.


Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

L’offerta Premium Online

Premium Online, proprio come Mediaset Premium, propone una serie di pacchetti i cui costi sono i seguenti:

È inoltre necessario sottostare nell’offerta ad un vincolo contrattuale di almeno 12 mesi, periodo prima del quale se vogliamo disdire dovremo pagare una penale di 11 euro più il costo di tutti gli sconti di cui abbiamo usufruito nel periodo in cui abbiamo utilizzato il servizio. Insomma, non un servizio che si rinnova mese per mese alla Sky Online, ma che come Mediaset Premium prevede dei vincoli che perdurano nel tempo.

Come posso vedere Premium online?

Premium Online si potrà vedere su praticamente qualunque dispositivo, dagli smartphone e tablet, alle TV Box, alle console PlayStation e Xbox, su Google Chromecast, tramite le app dedicate. E ovviamente anche sui computer. È possibile collegare fino a 5 dispositivi in contemporanea, per ogni abbonamento.

Che senso ha l’esistenza di Infinity TV?

C’è un punto che abbiamo lasciato in sospeso all’inizio parlando delle differenze tra Premium Play, Premium Online e Mediaset Premium: Infinity. Che senso ha che continui ad esistere questo servizio di film e serie quando è incluso in Premium Online, ad un prezzo simile?

La risposta è che Infinity TV, a differenza di Premium Online, non ha vincoli contrattuali, il che significa che si può pagare, utilizzare un mese e poi disdire senza alcuna penale come accade con Sky Online o con Netflix.



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Premium Online, è vero, offre molti più contenuti e offre anche Infinity, ma prevede il vincolo contrattuale di 12 mesi che non tutti vogliono. Insomma, se io sono in vacanza per un mese e voglio “ammazzarmi” di film, lo pago per un mese, guardo tutto ciò che voglio, poi disdico. E non ho problemi. Anche se non ho la TV in diretta.

Vuoi ricevere guide e novità sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email e riceverai gratis news approfondimenti sull'argomento, oltre la speciale guida "Pay TV e internet"

2 commenti su “Premium online: guida all’internet pay TV di Mediaset”

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata