Samsung Galaxy Note 8

Di Valerio Guiggi
samsung galaxy note 8

Il Samsung Galaxy Note 8 è uno dei dispositivi più attesi da ormai diversi anni perché, con i problemi che la serie Galaxy Note ha avuto bisogna tornare indietro di diverse versioni, per trovarne un modello precedente in Italia.

Tra il Note 7 che è stato ritirato perché esplodeva, il Note 6 che non esiste e il Note 5 non venduto in Europa, bisogna tornare al Galaxy Note 4 per avere un dispositivo che, oggi, non è certo al passo con i tempi.

Galaxy Note 8 però si presenta come un ottimo dispositivo, annunciato pochi giorni fa, a fine Agosto, e sarà in vendita dal 15 Settembre, anche se i preordini sono già disponibili adesso.

Samsung Galaxy Note 8: le novità

Poiché è inutile parlare delle novità riguardo al Galaxy Note 4, prendiamo come punto di riferimento un dispositivo simile come il Galaxy S8, presentato all’inizio dell’anno, per gli opportuni confronti e per capire quali siano le novità più interessanti.

La differenza principale è che Note 8 sarà dotato della S Pen, il pennino Samsung che consente di scrivere in modo agevole sullo schermo del dispositivo; ci sono però alcune di altre differenze da considerare.

Il design di questo dispositivo è più arrotondato, e in generale è più comodo da tenere in mano quando si scrive con il pennino; inoltre il display è leggermente più luminoso rispetto a Galaxy S8. Il dispositivo è impermeabile e resiste fino ad un’ora immerso in acqua senza avere problemi di funzionamento.Note 8 è poi uguale ad S8 dal punto di vista della fotografia, praticamente identica.

Note 8 è migliore invece dal punto di vista della batteria, anche se non tantissimo, e anche dal per la RAM, 6 GB contro i 4 GB di S8; il processore dei due dispositivi invece è lo stesso. La memoria di base, che comunque è espandibile, è da 64 GB, per cui lo spazio per lavorare in comodità non manca.

Il nuovo Galaxy viene venduto con Android 7, non essendo ancora pronto per Samsung Android 8 (che ancora non è ufficialmente stato rilasciato da Google), anche se sicuramente lo supporterà, probabilmente dal corso dell’inverno.

Le caratteristiche innovative, quindi, non sono tantissime rispetto ad S8, tanto che diversi esperti lo hanno definito un “S8 con il pennino”; poco male, però, soprattutto considerando che chi ha necessità di un Galaxy Note da qualche anno veniva tradito dall’azienda nelle aspettative.

Samsung Galaxy Note 8: prezzo e data di uscita

Come abbiamo già accennato, i preordini di Galaxy S8 sono già aperti, e la vendita inizierà ufficialmente il 15 Settembre 2017. Il prezzo di listino per l’Italia sarà molto alto, perché la base di partenza è di 999 euro, non proprio un prezzo accessibilissimo anche se si parla di un prezzo simile pure per iPhone 8, che verrà presentato il 12 Settembre.

Bisogna però considerare anche che i prodotti Samsung spesso svalutano nel giro di pochi mesi, e probabilmente ci saranno delle offerte interessanti già poche settimane dopo la presentazione.

Inoltre, dall’inizio della commercializzazione arriveranno sicuramente le offerte Galaxy Note 8 incluso degli operatori telefonici, che permetteranno di acquistarlo a prezzi convenienti: per conoscerle, però, non ci resta che aspettare la data di messa in commercio.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email per ricevere aggiornamenti, approfondimenti e novità sull'argomento!

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata