Sky Essential, Experience o Experience plus?

Di Antonino Vento
sky essential experience

In questi mesi, l’offerta Sky per tutti i tipi di contenuti si è radicalmente rinnovata. Non viene abbandonata la vecchia struttura a pacchetti, che permettono di scegliere i contenuti che preferiamo, ma a questi vanno ad aggiungersi una serie di nuove tecnologie che permettono di avere un’esperienza di visione migliorata rispetto al passato.

Le novità dipendono sia da Sky Q, il nuovo decoder presentato alcuni mesi fa da Sky, sia l’offerte generale che permette di scegliere i contenuti che preferiamo grazie a tre offerte messe a disposizione dal servizio.

Sky Q e la visione su più dispositivi

Uno dei più grandi limiti del passato di Sky era il fatto di non poter essere visto su dispositivi diversi, limitando così la visione ad un solo televisore in tutta la casa.

Da oggi, però, non è più così: grazie al decoder Sky Q, infatti, è permessa la visione su 5 dispositivi diversi, di cui due televisori (gli altri sono dispositivi mobile), con supporto anche al servizio “inizi a vedere su un dispositivo e continui su un altro”.

Oltre a questo è possibile mettere in pausa tutti i contenuti, registrarli ed eventualmente vederli in differita quando ci è più comodo.

Le nuove offerte Sky

offerte sky essential experience
I pacchetti classici Sky sono ben conosciuti dagli appassionati, e non sono stati abbandonati.

Sono Sky TV, Sky Box Sets, Sky Famiglia, Sky Cinema, Sky Calcio e Sky Sport, e permettono di scegliere i contenuti che preferiamo; abbiamo parlato dei contenuti dei singoli pacchetti in questo articolo.

I pacchetto, però, possono essere scelti anche nelle nuove esperienze di visione Sky, che sono tre e danno diritto a contenuti diversi e a un’esperienza di visione migliore rispetto al passato.

Sky Essential

E’ il pacchetto base, che permette di avere a disposizione tre pacchetti (Sky TV e due a scelta tra Sky Calcio, Sport e Cinema) con la formula “classica” di Sky e con il vecchio decoder, su un solo televisore.

Sky Experience

Il pacchetto intermedio permette di vedere tre pacchetti (Sky TV, Sky Famiglia e uno a scelta tra Sky Sport, Calcio e Cinema), e di abbinarli al decoder MySky, il “vecchio” decoder che mette a disposizione i contenuti on demand e Sky Go, per vedere Sky in mobilità.

Sky Experience Plus

E’ identico al precedente, ma sostituisce Sky Q al classico MySky. In questo caso abbiamo la possibilità di vedere i contenuti su un massimo di 5 dispositivi in contemporanea, nonché di registrare, interrompere la visione oppure di continuarla su un altro schermo.

I tre pacchetti sono al momento in offerta sia per i nuovi abbonati che per chi è già cliente Sky, che può sostituire la vecchia formula con quella nuova.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata