Il mercato elettrico

Cosa sono le imprese di distribuzione energia eletrica?

Le imprese di distribuzione sono quelle aziende che gestiscono una parte di rete di distribuzione elettrica italiana, come mostrato dalla figura qui sotto la la porzione di rete del distributore collega la rete di trasmissione nazionale ai clienti finali, che possono essere connessi in bassa tensione (ad esempio 230 o 400V) oppure in media tensione (ad esempio 20.000V). … continua a leggere

Il GME e la borsa elettrica

La sigla GME indica il Gestore dei Mercati Energetici, che fino al novembre 2009 era noto come Gestore del Mercato Elettrico.Si tratta della società responsabile in Italia dell’organizzazione e della gestione del mercato energetico, che assicura, con la sua attività, un’adeguata disponibilità di energia e una costante vigilanza sui prezzi. … continua a leggere

Cos’è il GSE?

Quando si parla di incentivi alle fonti rinnovabili si sente parlare spesso di GSE: ma cos’è il GSE?
Quale ruolo ha nel panorama energetico italiano?
La sigla GSE è l’acronimo di Gestore dei Servizi Energetici ed è una società che ha come socio unico il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ed ha come mission la promozione dello sviluppo sostenibile e l’utilizzo razionale dell’energia. … continua a leggere

Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico

Cos’è il servizio di “maggior tutela”?

Il servizio di maggior tutela garantisce la fornitura dell’energia elettrica ai clienti domestici e piccole imprese che non hanno deciso di passare al mercato libero, o che al seguito del passaggio hanno deciso di tornare al servizio di maggior tutela. … continua a leggere

Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico