Cos’è la tariffa bioraria?

Di Antonino Vento

Con la tariffa bioraria pagherai l’elettricità in funzione dell’ora e del giorno in cui la consumi.
L’Autorita per l’energia, il gas ed il sistema idrico (AEEGSI) ha fissato due fasce orarie F1,F23 così definite:
– F1: per i consumi dal lunedi al venerdi tra le ore 8:00 alle ore 19:00;
– F23: per i consumi nelle ore notturne, nei weekend, nei festivi e nelle ore non comprese in F1.

L’energia elettrica costerà di più in fascia F1, di meno nelle fasce F23, quindi questa tipologia di tariffa sarà più generosa per chi effettua i consumi principalmente nelle ore serali o nei week-end.

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

La bioraria nel mercato regolato

Per chi decide di restare in regime di maggior tutela dal 1° luglio 2010 pagherà i consumi di energia elettrica con tariffa bioraria, ad esclusione dei casi in cui l’utente non ha ancora un contatore capace di registrare i consumi per fascia oraria (in questo caso resterà in vigore ancora la monoraria).

E nel mercato libero?

Ampia autonomia al fornitore, che può decidere se offrire opzioni biorarie, monorarie o multiorarie, dove il contatore lo consenta.

Per conoscere le tariffe del mercato libero e scoprire quale ti fa risparmiare di più (bioraria, monoraria, prezzo fisso, ecc.), usa il comparatore tariffe luce.

Confronto tariffe luce >>

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

3 commenti su “Cos’è la tariffa bioraria?”

  1. Una autentica presa per i fondelli. Bisognerebbe consumare in tariffa ridotta il 90% del totale per risparmiare qualche euro.

  2. buonasera
    ho una tariffa bioraria con una potenza disponibile di 3,3kw e un impianto fotovoltaico di 3kw ,mi hanno proposto di passare alla tariffa monoraria mi conviene?grazie

    1. Salve, dipende da come sono distribuiti i consumi. Con il fotovoltaico sicuramente la maggior parte dei prelievi di energia saranno di notte, quindi la bioraria dovrebbe essere più indicata. Comunque è importante valutare il prezzo unico con il prezzo della fascia F23 della bioraria.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata