Offerte Vodafone fibra casa: confronto tariffe e opinioni

Di Antonino Vento

Vorresti navigare più velocemente da casa e, per questo, stai dando un’occhiata alle offerte Vodafone fibra?
Oggi l’operatore riesce ad offrire connessioni fino al Gigabit al secondo in molte città italiane ed una velocità di tutto rispetto nelle altre (100 Mega bit al secondo), ad un prezzo pressochè uguale, se non minore, alla connessione Vodafone Adsl (dipende dalle promozioni Vodafone fibra del periodo).

Proseguendo nella lettura scoprirai le differenze tra i vari piani tariffari Vodafone iperfibra (si chiamano così le offerte fibra dell’operatore), i punti di forza e di debolezza delle promozioni dell’operatore, oltre che un confronto economico con i piani tariffari degli altri operatori.

Per rendere più semplice e veloce la consultazione di questa guida sulle offerte Vodafone Casa abbiamo suddiviso la stessa nei seguenti capitoli:

Offerte Vodafone fibra e telefono fisso;
Offerte vodafone fibra + telefono fisso e telefono mobile;
Velocità della rete fibra Vodafone;
Costi attivazione e disattivazione delle offerte;
Vodafone Station revolution gratis
Le offerte Vodafone Fibra e telefono convengono?
Come passare a Vodafone IperFibra?

Offerte Vodafone fibra e telefono fisso

Questa categoria contiene tre offerte che si differenziano per la presenza o meno della Vodafone TV e per il costo delle chiamate. Cominciamo dal piano base con chiamate a costo fisso per poi finire con la tariffa più completa.

1. Vodafone IperFibra

Questo piano tariffario, ti permette di navigare senza limiti di tempo con la velocità della tecnologia Fibra ed di chiamare dal fisso di casa secondo queste tariffe:

  • verso tutti i mobili nazionali e i fissi di USA, Canada ed Europa occidentale Zona 1 ti costa 19 cent/min e lo scatto alla risposta è di 19 cent;
  • verso i fissi nazionali costo fisso a 19 cent a chiamata.

Oltre le chiamate e la connessione internet, incluso nel prezzo del pacchetto, c’è 1GB di traffico dati con tecnologia 4G da utilizzare per la navigazione mobile grazie ad una SIM dedicata.

Il prezzo pieno è di 29,90€ al mese, ma se ti abboni online c’è uno sconto sul canone del primo anno e in alcuni periodi della settimana anche uno sconto sui costi di attivazione.

2. Offerta Vodafone IperFibra+

Rimangono invariate rispetto la tariffa IperFibra le condizioni che riguardano la navigazione internet (da casa e mobile).

Cambiano invece il costo delle chiamate, che sono illimitate sia verso tutti i mobili nazionali, sia verso i fissi internazionali (Zona 1) che verso i mobili internazionali; nessuna chiamata, a parte quelle alle numerazioni a pagamento, si paga, e tutte sono completamente gratis.

Il canone mensile senza sconti è di 34,90 € al mese (5€ in più rispetto al precedente), ma anche per quest’offerta Vodafone fibra ci sono agevolazioni per chi si attiva online: per scoprire lo sconto e gli eventuali extra clicca sul bottone qui sotto.

3. L’offerta IperFibra + Vodafone TV

Questa offerta è una variante di IperFibra, che aggiunge a una delle due versioni che abbiamo visto (base o Family) anche la Vodafone TV, un box da collegare al televisore (corredato anche di app per smartphone e tablet) che consente di vedere diversi contenuti, tra cui il ticket intrattenimento di Now TV che è incluso.

Le caratteristiche della linea IperFibra sono quelle che abbiamo visto prima, cambia solamente il prezzo che è un po’ più alto per includere anche la Vodafone TV. Rispetto alla linea di base si aggiungono infatti:

  • Il box Vodafone TV da collegare al televisore;
  • Il ticket intrattenimento di Now TV per vedere i programmi di Sky;
  • Il ticket Serie TV di Now TV, ma solo per tre mesi;
  • Eventuali altri contenuti, come Netflix o Chili, da pagare a parte.

Questa offerta è disponibile per i nuovi abbonati, mentre per i già clienti Vodafone è possibile aggiungere Vodafone TV a IperFibra, di fatto cambiando l’offerta in atto e passando a questa.

Meglio IperFibra o IperFibra+?

Come si può capire da quanto hai letto al punto 1 e 2, la discriminante tra le due offerte sono le chiamate e il prezzo, ma anche la velocità massima: leggendo bene le condizioni di Vodafone, si scopre che l’offerta Iperfibra, anche nelle città in cui è presente la migliore tecnologia, limita la connessione a 300 Mbps, mentre la connessione a 1 Gbps è disponibile, sempre in quelle città, solo per coloro che scelgono Iperfibra+.

Per questo, le differenze tra le due offerte fibra ottica Vodafone sono:

  • La velocità massima di navigazione, come abbiamo appena detto, per i clienti delle città coperte da Fibra alla massima velocità. Gli altri clienti non hanno invece differenze di velocità tra le due offerte.
  • Le chiamate, che in IperFibra+ sono gratuite verso i mobili nazionali e i fissi internazionali, mentre con IperFibra si pagano. Inoltre, con Family si possono chiamare anche i mobili all’estero, con Iper Fibra no.
  • Il prezzo, che all’incirca (dipende dai casi) è di 7-9 euro al mese in più per IperFibra+ rispetto ad Iperfibra.

Detto questo, la scelta dipende essenzialmente dall’utilizzo che facciamo del telefono: se chiamiamo molto, è conveniente sicuramente scegliere Vodafone IperFibra+, mentre se chiamiamo meno conviene risparmiare qualcosa e accontentarsi della tariffa IperFibra. Per la velocità minore, non c’è da preoccuparsi troppo: la Fibra Ottica a 300 Mbps massimi di IperFibra è comunque velocissima, e non darà alcun problema nella navigazione internet di tutti i giorni.

Offerta Vodafone One: ovvero fibra+fisso+mobile

offerta vodafone one fisso mobileVodafone One è l’offerta Vodafone per chi necessita di internet a casa ma anche di utilizzare un piano tariffario Vodafone mobile, e permette di avere ad un unico prezzo entrambe le offerte. Infatti, la Vodafone One include:

  • Linea fissa fino a 1 GB al secondo nelle zone coperte, ma senza chiamate incluse (le chiamate ci sono ma sono a pagamento, come per IperFibra versione base); le chiamate si possono aggiungere al costo di 5 euro ogni quattro settimane;
  • Linea mobile su SIM Vodafone che permette di avere 1000 minuti, 1000 SMS e 5 GB al mese da mobile.

Anche a questa offerta è possibile abbinare anche Vodafone TV, che avrà un costo di 10 euro ogni quattro settimane che si aggiungeranno al costo totale di Vodafone One.

Da notare che, a differenza di IperFibra, la Fibra non è inclusa, ma si paga a parte. Per i primi 12 mesi inefetti non si paga, successivamente ha un costo di 5 euro al mese aggiuntivi. Nel caso non si volesse pagare, continueremo a navigare con la velocità dell’ADSL.

Velocità massime delle offerte fibra Vodafone

IperFibra è un termine utilizzato da Vodafone, che sostituisce il vecchio “Vodafone Super Fibra” e l’ancora precedente “Vodafone Fibra”, per indicare che la velocità massima della Fibra è aumentata rispetto al passato.

Oggi, infatti, in Italia sono disponibili queste tre velocità:

  • IperFibra 1 Giga, 1000 Gbps in download e 200 Mbps in download;
  • IperFibra 300 Mega, 300 Mbps in download e 20 Mbps in download;
  • IperFibra 100 Mega, 100 Mbps in download e 20 Mbps in download;
  • IperFibra 50 Mega, 50 Mbps in download e 10 Mbps in download.

La velocità dipende essenzialmente dalla zona di copertura: in molte città d’Italia, poi, è disponibile la Fibra a 100 Mpbs, mentre in poche città, che sono Milano, Bologna, Torino, Bari, Cagliari, Catania, Palermo e Padova, c’è anche la copertura della Fibra a 1 Gbps (puoi vedere l’elenco completo cliccando qui). Oltre ad essere coperta la città in cui vivi deve essere disponibile nel tuo fabbricato una terminazione in fibra, cioè la fibra deve arrivare direttamente a casa tua (tecnologia FTTH) e non fermarsi al cabinet locale (tecnologia FTTC che prevede il vecchio collegamento in rame tra cabinet e casa dell’utente): per approfondire l’argomento ti consiglio di leggere l’articolo “Come funziona la fibra ottica: da FTTH a FTTC … scopriamolo insieme

Da notare che l’offerta base Vodafone prevede velocità massima di connessione di 50 Mbps in download e 10 Mbps in download. Se si necessità di una velocità maggiore, tutto sempre in funzione della disponibilità della zona di connessione, è necessario attivare l’opzione “Velocità Fibra”, il cui costo è di 4 euro a rinnovo, salvo che per i primi 12 rinnovi in quanto gratuita.

Costi una tantum delle offerte iperfibra Vodafone

Vediamo adesso i costi che possono presentarsi nell’attivazione o disattivazione delle offerte internet casa di Vodafone.

Costi di attivazione

Salvo promozioni periodiche, per tutte le offerte Vodafone fibra e telefono Iperfiba+, è previsto un costo di attivazione che si aggiunge al canone standard: per i primi 48 mesi, il contributo di attivazione è di 5 € al mese (vedi se oggi è gratis).

In aggiunta, al canone mensile e al contributo di attivazione, nel caso di attivazione di nuova linea, deve aggiungersi un ulteriore costo, pari a 1 €, sempre per i primi 48 mesi (vedi se oggi è gratis).

Costi di disattivazione

Il contributo di disattivazione è di 35 euro nel caso di migrazione verso altro operatore e di 60 euro nel caso di cessazione della linea. In caso di disdetta entro 48 rinnovi dalla data di attivazione è previsto il versamento in un unica soluzione delle rate residue del contributo di attivazione.

Vodafone Station revolution gratis

Il router wi-fi è incluso nell’offerta senza ulteriore sovrapprezzo. In particolare, non si tratta di un classico router ma della Vodafone Station Revolution, che oltre a gestire la connessione di tutti i tuoi device con la rete, ti permette tramite un APP dedicata di controllare chi si connette alla tua rete, inibire la visione di alcuni siti e resettare password. Molti operatori telefonici fanno pagare a parte il modem con costi che partono da circa 100€ , pagabili a rate in 36 o 48 mesi. Insomma quello che in molti casi si paga con l’attivazione Vodafone lo si risparmia sul modem.

Le offerte Vodafone Fibra e telefono convengono?

Se sei cliente Vodafone rete mobile, non c’è concorrenza che tenga, in quanto potrai godere di una tariffa speciale che risulta essere conveniente anche con il contributo di attivazione (48 rate da 4€).

Se devi passare a Vodafone casa, tutto dipende dal piano scelto, ma anche dalle promozioni “del momento“, ad esempio con la promozione attivazione gratuita i pacchetti Vodafone Fibra sono convenienti rispetto le tariffe di Fastweb e TIM; invece senza nessun incentivo sono meno appetibili di quest’ultime (vedi le promozioni di oggi per IperFibra o IperFibra+)

Come confrontare Vodafone fibra con le offerte concorrenti?

Come saprai, Vodafone non è l’unico operatore a offrirti una piano tariffario internet e telefono su rete in fibra ottica, infatti anche offrono lo stesso servizio.

Per confrontare le tariffe fibra di Vodafone con quelle dei competitors ( Fastweb, TIM – Telecom Italia e Wind Infostrada) hai a disposizione il comparatore tariffe: cliccando su “Confronto offerte fibra ottica” potrai facilmente avere a portata di mano le diverse offerte riordinate in ordine crescente di prezzo.

Come passare a Vodafone IperFibra?

Molti dei vantaggi che abbiamo visto sopra, come le chiamate illimitate verso i numeri fissi nazionali, sono disponibili solamente per chi attiva Vodafone direttamente Online, una soluzione che risulta molto conveniente rispetto all’attivazione “offline”.

Passare a Vodafone è molto semplice, ed è presente una procedura che ci guiderà passo-passo nell’attivazione. Non solo: volendo, è possibile prenotare la chiamata di un operatore Vodafone, che ci seguirà in tutti i passi necessari all’attivazione e a cui potremo porre tutte le domande che vogliamo, per toglierci ogni dubbio; per farlo, è sufficiente cliccare nella pagina dell’attivazione sul tasto verde Ti Richiamiamo Gratis, quindi inserire il nostro numero di telefono per essere ricontattati. Partendo dal bottone qui sotto, ti troverai nella pagina di attivazione, pagina nella quale dovrai mettere l’indirizzo del punto di connessione; se tutto va a buon fine ti ritroverai davanti le offerte disponibili, cliccando su Prosegui ti ritoverai la schermata raffigurata qui sotto; da questa pagina sceglierai se attivare online, farti richiamare da un operatore o uscire di casa e andare ad un orario prefissato in un negozio Vodafone.
attivazione vodafone fibra casa

Per il passaggio a Vodafone sono necessari i seguenti documenti:

  • Documento d’identità valido, che può essere la Carta d’Identità, la patente o il Passaporto.
  • Il codice fiscale del futuro intestatario della linea.

Fornite quindi le informazioni necessarie all’attivazione, riceveremo per email il contratto, che dovremo rimandare firmato all’operatore telefonico per poter iniziare la procedura di attivazione della nuova linea.

2 commenti su “Offerte Vodafone fibra casa: confronto tariffe e opinioni”

  1. Invio quanto scritto poco fa sul sito della Vodafone, sperando che possa servire per meglio comprendere i reali termini contrattuali.

    Dopo aver deciso di sottostare alla ignobile mancanza di informazioni relativa ad un passaggio di piano, da “ADSL e Telefono Completo Plus” a “Iperfibra Family”, oggi ricevo da un “commerciale Vodafone” (figura che nessuna informazione può dare se non unicamente a voce) un’offerta irripetibile: io, cliente Vodafone da anni, posso avere la fa-vo-lo-sa possibilità di passare ad “Iperfibra Family” mantenendo lo stesso canone (una quarantina di euro), con (ovviamente) l’aggiunta della risibile somma di 4 euro per la nuova Station Revolution.
    Quindi:
    1) chiunque non sia cliente di telefonia fissa Vodafone pagherebbe, per il piano “Iperfibra Family”, 30 euro di canone fisso (per 12 rinnovi) più 4 euro, per 48 settimane, quale contributo di attivazione;
    2) se poi questi ha un abbonamento Vodafone mobile, il canone rimane il medesimo anche dopo i 12 rinnovi e rimane tale fino a che è in essere l’abbonamento mobile;
    3) chi è già cliente Vodafone di telefonia fissa (e, tra l’altro, lo è anche di telefonia mobile), NON PUO’ avere informazioni scritte sulle condizioni che disciplinano il passaggio da ADSL a Fibra e, per di più, qualora decida di volersi fidare di quanto raccontato dal “commerciale” Vodafone che (bontà sua e di Vodafone) ti contatta per eventualmente dar corso al passaggio di piano, DEVE PAGARE DI PIU’ (44 euro contro i 34 di chi ha la fortuna di non essere già cliente Vodafone).
    Ringraziando comunque il povero Massimiliano (che verosimilmente non ha alcuna colpa nel merito), numero identificativo ***** che rispondeva da Lecce (questi sono i dati fornitimi, su richiesta), non intendo aderire alla fantastica proposta fattami con la telefonata delle ore 10:00 odierne, ossia di pagare 44 euro ogni 4 settimane per l’ “Iperfibra Family”.
    Ah, tra l’altro c’è da citare il pressapochismo in merito alla fornitura di dati tecnici: ad esempio la velocità minima garantita di una connessione 100 Megabit è, a seconda dell’interlocutore, di 21, di 40, di 60 (quest’ultima in continuo aumento, mi è stato garantito) …basta scegliere la più gradita.
    Di nuovo i miei più sinceri apprezzamenti per la politica di fidelizzazione della clientela da parte di Vodafone!!!
    Forse le modalità con cui viene gestito un passaggio di piano sono corrette: la mia ignoranza e la mia incompetenza non mi permettono di esprimere un giudizio oggettivo a riguardo, cosa che potrà certamente fare l’AGCOM, che mi premurerò di informare nel merito (dubito di essere stata la sola persona a cui è occorsa questa disavventura, per cui perché perdere l’occasione di essere utile ad altri?).
    Nella speranza che in futuro la Vodafone adotti politiche commerciali forse meno redditizie, ma più trasparenti e corrette, vi porgo i miei saluti.

    1. Salve, rispondo con una considerazione da blogger e cliente di rete fissa: tutti gli operatori tendono a fare offerte allettanti pur di attirare nuovi clienti, è un po la legge di mercato per attirare i clienti di altri operatori scontenti del servizio offerto del proprio fornitore attuale.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata