Vodafone WiFi community: cos’è e come funziona?

Di Valerio Guiggi
Vodafone wi-fi community

Vi siete mai trovati fuori casa con la necessità di utilizzare una rete Wi-Fi? Tra le tante possibilità ci sono le free Wi-Fi, ovvero delle reti gratuite ed utilizzabili da tutti che consentono di risparmiare traffico dati perché connettendosi ad una rete Wi-Fi abbiamo la possibilità di navigare in modo illimitato, senza consumare il traffico che abbiamo a disposizione sulla rete mobile. Oggi vi parliamo di Vodafone Wi-Fi community, servizio dedicato a tutti i clienti Vodafone.

Cos’è Vodafone Wi fi community?

Vodafone Wi-Fi Community è un servizio che consente ai clienti di rete fissa Vodafone di condividere la propria rete Wi-Fi di casa con altri clienti Vodafone.

Se abbiamo a casa una linea Vodafone ADSL o Vodafone fibra, con Vodafone Station 2 o una Vodafone Revolution in pratica possiamo condividere la nostra rete Wi-Fi, e allo stesso tempo possiamo utilizzare le reti condivise dalle altre persone.

Viene infatti creata dal nostro modem una rete Wi-Fi indipendente, che si chiama “Vodafone Wi-Fi” ed è distinta dalla “Vodafone-123456889”, che è la linea a cui ci connettiamo in casa.

Se cerchiamo di connetterci a quella rete verremo condotti ad una schermata di ingresso, e ci verrà chiesto un codice di accesso.

Coloro che condividono a loro volta la rete in questo modo potranno chiedere il codice direttamente a Vodafone ed avranno il diritto di navigare senza alcun problema, in modo illimitato, da qualsiasi hotspot che troveranno.

Le possibilità per chi non condivide la rete internet di casa

Coloro che non condividono la rete hanno due possibilità:

• Richiedere il cambio della Vodafone Station 1 della loro abitazione, se sono clienti Vodafone, ed iniziare a far parte della community con la versione 2;

• Acquistare direttamente dalla pagina del login un pass orario o giornaliero per connettersi alla Wi-Fi libera.

Free Wifi a velocità ridotta

Ovviamente la velocità della rete free sarà piuttosto bassa, questo per non intaccare la velocità della rete adsl di chi condivide, in modo che non abbia problemi a condividere.

Controllo e protezione contro le intrusioni non autorizzate

Vodafone, inoltre, saprà sempre chi si connette per cui un hacker non potrebbe essere anonimo e non potrà in alcun modo connettersi ai dispositivi a loro volta connessi alla Wi-Fi di casa, perché a tutti gli effetti sono connessi ad una rete che non è quella di casa, ma è diversa.

Ma come si fa a trovare le Wi-Fi gratuite?

È possibile farlo utilizzando l’app Station, disponibile per iOS ed Android, dalla quale è possibile visualizzare sulla mappa tutti i punti hotspot disponibili, che sono veramente tantissimi.

Insomma, per chi si iscrive al servizio sarà molto difficile, anche nei posti più sperduti, non trovare una Wi-Fi da utilizzare.

La Wi-Fi Community di Vodafone, quindi, è a tutti gli effetti un ottimo servizio che consente all’operatore di riuscire ad ottenere nuovi clienti, mente ai clienti di utilizzare gratuitamente reti Wi-Fi ovunque si trovino senza la necessità di consumare il proprio traffico o di andare alla difficoltosa ricerca delle Wi-Fi free comunali. Un servizio da tenere bene in considerazione.

Concludo lasciandovi i link all’app Station per iOS e Android:
https://itunes.apple.com/it/app/vodafone-station-per-adsl/id562175495?mt=8
https://play.google.com/store/apps/details?id=eu.reply.cordless&hl=it

7 commenti su “Vodafone WiFi community: cos’è e come funziona?”

  1. Ma io non ho capito basta possedere una Vodafone station 2 e anche senza contratto crea questa Vodafone Wi-Fi dalla quale acquistare un pacchetto ore-giorni-mese? Non so se mi sono spiegata vorrei sapere se io acquisto una Vodafone station 2 senza arte il contratto con Vodafone la stessa mi crea ugualmente il punto di accesso Vodafone Wi-Fi ??

    1. Se non sei cliente puoi pagare ed accedere alla rete senza Vodafone Station, purchè nelle tue vicinanze ci sia qualche cliente attivo Vodafone (il segnale parte dalla sua Vodafone Station). In poche parole è una rete wifi creata dai clienti attivi Vodafone, che avranno come premio la possibilità di sfruttare gratis queste reti fuori casa. Anche Fastweb e Tiscali offrono un servizio del genere.

  2. il modem di un amico si connette automaticamente ad una rete vodafone-wifi aperta che non consente accesso per la navigazione in internet.
    Purtroppo il modem non capisce che quella è la rete sbagliata e si blocca con la pagina di Vodafone-wifi, senza staccarsi da solo e collegarsi alla rete vodafone del suo contratto.
    Come facciamo ad impedire l’intrusione nella rete vodafone aperta ?

  3. Molto interessante ma è difficile trovarle p.es. girando per la città di Arezzo ed inoltre il segnale è molto debole.

    1. La wifi community? Non mi risulta, non ti è mai capitato che il tuo smartphone ti segnali una nuova rete wifi disponibile e poi cercando di accedere ti si chiedono le credenziali Vodafone?

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata