WiMax: la connessione a banda larga via etere

Di Antonino Vento
internet wimax

In questo articolo scoprirai cos’è e come funziona il Wimax, una tecnologia di cui un po’ tutti sappiamo poco, nonostante ci siano alcune aziende che investono su questa tipologia di connessione internet, che in molte realtà si pone come unica alternativa all’ADSL ed alle connessioni a banda larga in genere.

Proseguendo nella lettura capirete che cos’è il Wimax, come funziona e soprattutto se sia conveniente utilizzare una connessione del genere, potendo scegliere.

La tecnologia Wimax

La differenza fondamentale tra una linea ADSL e il Wimax è sostanzialmente una: che l’ADSL arriva alle nostre case tramite cavo, il Wimax lo fa tramite etere, insomma tramite onde elettromagnetiche.

L’architettura di rete in sintesi

Un internet service provider WiMax, installerà delle antenne sul territorio capaci di inviare pacchetti dati all’utente (download) e ricevere pacchetti dati dall’utente (upload).

L’utente per poter ricevere ed inviare, quindi connettersi ad internet, ha bisogno di un modem WiMax con funzione wi-fi. Da lì possiamo navigare, nel corto raggio, con i nostri dispositivi all’interno della casa o dell’ufficio. Insomma se volessimo fare un confronto con un modem ADSL (o Fibra) potremmo dire che quest’ultimo scambia informazioni tramite cavo, mentre il modem Wimax lo fa tramite l’aria.

Modem outdoor e indoor

Solitamente i piani tariffari possono prevedere due tipologie di modem:

  • Outdoor, cioè da esterno con posa fissa;
  • Indoor, da interno con posa mobile.

La scelta nella maggior parte dei casi non è lasciata al cliente finale, ma dipende dalla distanza tra l’immobile dell’utente e l’antenna Wi-Max, nonchè dalle caratteristiche del fabbricato che ospita l’utente e di quelli limitrofi.

Per distanze brevi e immobili senza palazzi schermanti in prossimità l’Indoor può essere la scelta ottimale, mentre per distanze lunghe o in presenza di fabbricati schermanti l’outdoor è una scelta obbligata.

Ma se il Wimax è completamente wireless, perché non fare cellulari Wimax?

Avremmo connessione illimitata sempre e dovunque, o quantomeno nella nostra città! La risposta è che le frequenze che il Wimax utilizza, semplicemente, non sono adatte agli spostamenti continui, e perderemmo continuamente la connessione. Mentre per un modem, che ha un posto fisso, vanno bene.

I costi del Wimax

I costi delle connessioni Wimax, da prendere in considerazione come alternativa all’ADSL o, dove l’ADSL non c’è, come unica opzione, non sono particolarmente diversi, così come le velocità a disposizione (ci sono rigide regole al riguardo), dai prezzi della normale ADSL.

Le connessioni WiMax però non sono offerte dagli operatori telefonici “classici” ma da aziende specializzate, come Linkem, Siportal o Aria, solo per citarne alcune, che si occupano e forniscono solo il Wimax.

Per questo, non esiste una separazione netta tra i costi Wimax e i costi ADSL, ma considerando la nostra zona di copertura per ogni servizio bisogna fare le opportune considerazioni.

Wimax vs 4G LTE

Il WiMax può essere anche una buona alternativa alla connessione mobile 4G LTE, in quanto a parità di prezzo mensile un piano tariffario con wi-fi mobile ha un limite massimo di traffico dati mensile (i famosi GB), che per un uso medio non sono mai sufficienti.

Nei casi in cui si usa poco internet, a favore del wi-fi mobile gioca la possibilità di poterlo portare fuori casa o ufficio e sfruttarlo in mobilità ove è presente la copertura di rete dell’operatore di telefonia mobile.

Le offerte WiMax

Gli operatori che offrono questa tecnologia non sono tanti, ma spesso su una data area geografica c’è più di un ISP ad offrire un servizio di connettività via etere: nella sezione WiMax di questo sito trovi maggiori informazioni su offerte e prezzi.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email per ricevere aggiornamenti, approfondimenti e novità sull'argomento!

Un commento su “WiMax: la connessione a banda larga via etere”

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata