ICCID SIM telefonica: come e dove trovarlo?

Di Valerio Guiggi
SIM e operatorii mobili

Se avete intenzione di cambiare operatore telefonico per approfittare di una tariffa migliore, mantenendo però il vostro numero di telefono, vi saranno richieste una serie di informazioni riguardo alla vostra SIM attuale.

Si richiede naturalmente il numero di telefono, il nome dell’operatore telefonico di provenienza, se si vuole trasferire il credito residuo, ma anche una particolare voce ICCID della SIM, che rappresenta il numero seriale SIM che la identifica in modo univoco la SIM stessa e quindi il tuo numero telefonico.

E’ scritto sulla SIM, solo che molte delle SIM più vecchie adattate ai telefoni di nuova generazione sono tagliate, per cui questo codice è illeggibile. Vediamo come recuperarlo.

1. Dove si trova l’ICCID della SIM?

L’ICCID della Sim si può trovare, scritto diciamo “fisicamente”, in due posti diversi:

  • Sulla SIM direttamente, di solito sulla destra rispetto al chip (dove c’è il lato obliquo); poiché è lungo 19/20 cifre, non sta su un rigo solo e di solito è distribuito su tre, ma è un solo seriale;
  • Sulla smart card, la carta (con un buco in cui c’era la SIM) che ci è stata consegnata al momento dell’attivazione del contratto dell’operatore (quella che contiene PIN e PUK), naturalmente se la abbiamo ancora. In questo caso di solito è scritto in basso, sul retro della card.

Da qui possiamo estrarre la SIM e leggere, oppure copiare direttamente dalla carta inserendolo nel campo del cambio operatore quando richiesto.

2. Dove trovare l’ICCID SIM su iOS (sia iPhone che iPad)

Se non è leggibile il numero seriale della SIM, oppure nel caso in cui non vogliate estrarla dal telefono, sugli iPhone (o comunque sui dispositivi iOS con SIM, come gli iPad) è possibile leggere l’ICCID SIM anche via software.

In questo caso la procedura è semplicissima e non richiede alcuna applicazione da installare:

  • Si entra nell’app Impostazioni, quindi Generali e poi Info;
  • Si scorre verso il basso fino a trovare la voce ICCID, che possiamo ricopiare nella pagina del cambio operatore.

3. Come recuperare l’ICCID SIM con smartphone e tablet Android?

A differenza di iOS, l’ICCID della SIM non è indicato direttamente su Android, come su iOS, per cui il numero seriale SIM per cambiare offerta telefonica deve essere necessariamente trovato su un’app.

Ce ne sono diverse, gratuite, che si possono scaricare dal Play Store e possono essere utilizzate per scoprire il codice:

  • SIM Card permette di risalire a tutte le informazioni relative alla SIM e, nella schermata Information, mostra immediatamente come prima voce il codice ICCID.
  • SIM Serial Number è molto simile, ma pensata esclusivamente per l’ICCID e nient’altro. Una volta aperta mostrerà immediatamente il codice.
  • Infine, SIM Details è un’app simile a Sim Card che permette di vedere il codice seriale. Si può trovare nella sezione Sim Info dell’applicazione.

In tutti e tre i casi, una volta copiato il codice è consigliato cancellare l’app dal telefono, visto che il codice è “segreto” e non dovrebbe poter essere letto da persone che non siete voi.

4. Sai già a quale operatore telefonico passare?

Se hai già le idee chiare non ti resta che recuperare il seriale della SIM ed effettuare il passaggio, se ancora non hai deciso ti consiglio di usare il comparatore offerte di telefonia mobile per scegliere l’offerta migliore di oggi.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata