Offerte Accendi Luce (Coop): quale scegliere?

Di Valerio Guiggi
Offerte luce Accendi Coop

Tra i tanti operatori dell’energia elettrica e del gas disponibili sul mercato, ce n’è uno legato ad un’azienda che, normalmente, non associamo alle bollette.

Si chiama Accendi, ed è un nuovo operatore legato a Coop,la catena di supermercati che, ormai da anni, si allontana anche di molto dalla vendita dei prodotti alimentari e passa, per esempio, da quella delle SIM voce.

Accendi propone delle offerte interessanti, non meno degli altri operatori più conosciuti: in questo articolo analizzeremo le offerte messe a disposizione da Accendi Luce, che sono tre.

Accendi Casa Online

L’offerta Accendi Casa Online è dedicata a chi ha intenzione di gestire le bollette e la fatturazione online, senza nulla di cartaceo. Bisogna attivare l’offerta online e scegliere obbligatoriamente la domiciliazione e l’invio delle bollette solo elettroniche.

Ci vengono fornite due possibilità di scelta:

  • Bloccare il prezzo per 12 o per 24 mesi, con un leggero aumento di prezzo nel secondo caso che, comunque, è nell’ordine del millesimo di euro a kWh (con 2700 kWh di consumo medio a famiglia annuo siamo su una differenza di 2,7 euro all’anno);
  • Scegliere la tariffa monoraria o bioraria, nel secondo caso con un prezzo più alto per le ore diurne e uno più basso nelle ore notturne e nei festivi. Anche in questo caso, la differenza è nell’ordine dei millesimi di euro tra le due varianti.

L’offerta è la più conveniente rispetto alle altre proposte, per cui consigliamo di sottoscriverla se gestire la fornitura completamente online, per noi, non rappresenta un problema.

Accendi Ecologica

L’offerta Accendi Ecologica è leggermente più costosa rispetto all’offerta precedente, con la differenza che l’energia proviene interamente da fonti rinnovabili, un’opzione spesso presente nel ventaglio di scelta degli operatori.

A differenza dell’offerta precedente sono disponibili, se vogliamo, il pagamento con il bollettino e la spedizione cartacea della bolletta.

Anche in questo caso possiamo scegliere tra:

  • Un prezzo bloccato per 12 mesi o per 24 mesi, anche qui con una differenza davvero minima tra le due opzioni;
  • La tariffa monoraria oppure bioraria.

L’offerta è molto simile alla precedente, e le differenze in costo sono di 3 millesimi di euro per kWh, quindi davvero poco.

Consigliamo quindi l’offerta non solo a chi cerca l’energia rinnovabile, ma anche a tutti coloro che vogliono gestire la tariffa in modo tradizionale, non solo online. In questo modo, compresi nella lieve maggiorazione c’è anche l’aiuto che si fornisce all’ambiente.

Accendi Seconda Casa

Questa tariffa proposta da Accendi è dedicata agli utenti che hanno una seconda casa, in cui l’energia elettrica costa di più per gli oneri, in quanto non si è residenti.

Se l’aumento, stabilito dall’Autorità, non può essere in alcun modo evitato, l’offerta consente comunque di risparmiare.

Il risparmio avviene in due momenti diversi: il prezzo della luce (che è disponibile nella sola variante monoraria) è bloccato per due anni, e inoltre è scontato del 20% rispetto alle offerte precedenti.

Non solo: vengono azzerati i costi di attivazione, recesso e spedizione delle bollette, quest’ultimo un costo spesso fastidioso perché si ricevono diverse bollette relative a periodi in cui in casa non c’è nessuno (ad esempio, nel caso di una casa al mare).

L’offerta è riservata unicamente alle seconde case, anche perché il prezzo è molto più conveniente rispetto a quella delle altre due tariffe; di fatto, si cerca di far risparmiare il costo aggiuntivo in tasse richiesto dallo stato.

Una soluzione interessantissima e consigliata per chi ha una seconda casa.

Accendi offerta PLACET

Anche Accendi di Coop mette a disposizione degli utenti l’offerta PLACET, l’offerta stabilita dall’Autorità ARERA in cui, rispetto alle altre offerte, cambia unicamente il prezzo.

Come da indicazioni, esistono due varianti dell’offerta: quella fissa e quella variabile. Entrambe sono composte da una quota fissa (di 88 euro all’anno) e da una variabile, che nell’offerta fissa è bloccata per 12 mesi, in quella variabile cambia già dal terzo mese in cui abbiamo l’offerta.

Visti i costi, è un’offerta sconsigliata per la luce rispetto a quelle che abbiamo visto precedentemente, e da utilizzare solamente per avere un metro di paragone rispetto alle PLACET degli altri operatori, per capire la convenienza o meno di Accendi.

Promozione Torna dalle Vacanze

In questi giorni è attiva una promozione molto interessante, per chi attiva un’offerta luce entro il 31 Luglio 2018.

Si chiama Torna dalle Vacanze, e mette a disposizione dei buoni spesa rispettivamente da 40 euro se si attiva solamente la Luce o da 80 se si attiva anche il Gas.

Da notare, tuttavia, un particolare importante: i buoni spesa non sono in bolletta, ma da spendere nei supermercati Coop, ma solo in quelli che fanno parte di Coop Alleanza 3.0, che non si trova dappertutto in Italia: per chi fa riferimento a supermercati Coop non Alleanza i buoni non sono spendibili, quindi attenzione; da questa mappa è possibile vedere dove sono i punti vendita aderenti all’iniziativa.

Come attivare Accendi Luce Coop?

Attivazione online offerta accendi luce
L’attivazione di Accendi Luce è molto semplice, se fatta online, anche se nel caso può essere effettuata, previo appuntamento, in un punto vendita Coop Alleanza 3.0.

Online la procedura, che si può attivare dai tasti che seguono la descrizione delle singole offerte, è molto semplice. C’è bisogno:

  • Del codice fiscale;
  • Di una vecchia bolletta dell’energia elettrica;
  • Della carta Socio Coop, non obbligatoria ma che fornisce vantaggi ulteriori.

I passaggi comprendono quindi l’inserimento sia delle nostre informazioni personali, compreso il consenso al trattamento dei dati personali, sia le informazioni della fornitura che si trovano sulla vecchia bolletta. Serviranno anche i dati per il pagamento, se questo viene effettuato tramite domiciliazione. Il processo totale dura dai cinque ai dieci minuti.

A questo punto, dopo una schermata di riepilogo, potremo confermare l’attivazione della tariffa Accendi a cui siamo interessati, procedendo con l’attivazione.

2 commenti su “Offerte Accendi Luce (Coop): quale scegliere?”

  1. mi interessa ma quanto costa al kwt e poi si cambia contatore? Sto a Monterotondo e vorrei sapere se qui il servizio funziona bene

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata