Contratti e bollette gas

Bolletta luce e gas

Contratti luce e gas: quando è dovuto il deposito cauzionale?

Quando sottoscriviamo un nuovo contratto con un operatore di luce o gas, sia esso del mercato libero oppure del servizio Maggior Tutela, abbiamo la possibilità di pagare in due modi: con le bollette, quelle cartacee proprio come avviene da tanti anni, o con la domiciliazione, ovvero l’addebito su conto corrente bancario o postale del totale da pagare. … continua a leggere

Bolletta luce e gas

Leggere la bolletta del gas: guida alle voci di spesa

Le voci presenti nella bolletta del gas metano sono tante: in questo articolo cercheremo di aiutarti a leggere la bolletta e capire i costi mostrati … continua a leggere

gas metano

Cosa sono lo standard metro cubo (Smc) di gas, il coefficiente C ed il potere calorifico P?

L’importo della bolletta del gas metano è proporzionale al numero di standard metro cubo (Smc) consumati; detto valore a sua volta è legato al volume di gas, ad un coefficiente ambientale C ed al potere calorifico superiore P. … continua a leggere

Bolletta luce e gas

Cos’è il codice PDR (punto di riconsegna gas)?

In questo articolo parliamo del codice PDR, il codice più importante quando si parla di contratti di gas metano, da conoscere sia per necessità di gestione del contatore e della bolletta e sia (anche) per evitare eventuali truffe. … continua a leggere

costo della bolletta elettrica

Tipologie di contratto gas metano e aliquota iva

La tipologia di fornitura del gas metano può influenzare il prezzo di fornitura dello stesso, in quanto differenti i meccanismi che determinano i costi per i clienti domestici e quelli non domestici: ma quali sonole tipologie di contratto oggi in vigore? Quali le differenze dal punto di vista economico? … continua a leggere

offerte e prezzo gas metano

Quanto costa fare un contratto o un allaccio del gas metano?

In questo articolo ci occupiamo dei costi da sostenere per attivare una fornitura di gas metano per uso domestico, indipendentemente che l’immobile sia stato allacciato o meno precedentemente alla rete pubblica di distribuzione del gas metano. … continua a leggere

gas metano

Bolletta del GAS: cosa sono gli scaglioni di prezzo?

Il prezzo di alcune componenti del costo di un Smc di gas naturale varia in funzione del consumo annuo dell’utente; in particolare le tariffe sono fissate per intervalli di consumi detti scaglioni. … continua a leggere

Autorità regolazione per energia, reti e ambiente

Cos’è il servizio di “maggior tutela” luce e gas?

Il servizio di maggior tutela garantisce la fornitura dell’energia elettrica e del gas metano, ai clienti domestici che non hanno deciso di passare al … continua a leggere

gas metano

Quando si può chiedere la rateizzazione della bolletta del gas?

Se ricevi una bolletta del gas metano molto onerosa a causa di un conguaglio, di un malfunzionamento di un contatore o di un ricalcolo tariffario … continua a leggere

Lettura e autolettura contatore del gas: perchè e come farla

Bolletta del gas metano troppo cara?
Forse perchè i consumi riportati in bolletta sono stimati?
Una soluzione c’è: fare l’autolettura del contatore gas
Qui di seguito vedremmo come fare l’autolettura gas ed inviarla ai vari operatori in modo da … continua a leggere

Che differenza c’è tra Consumi rilevati, fatturati e stimati?

I consumi rilevati indicano l’energia consumata tra due letture o autoletture consecuitive.
I consumi fatturati indicano l’energia elettrica fatturata in bolletta.
I consumi stimati sono consumi presunti determinati in funzioni di fatturazioni precedenti nel caso in cui non siano disponibili letture o autoletture.

Cosa indica la tipologia dell’offerta presente in bolletta?

La tipologia di offerta indica solitamente il metodo tariffario di fatturazione del gas metano. Tra le tipologie di tariffe più diffuse ci sono quelle a prezzo fisso, che bloccano il prezzo di una parte del costo del gas e quelle indicizzate che applicano un determinato sconto al prezzo fissato trimestralmente dall’Autorità ARERA.

Cos’ è la data di attivazione riportata nella bolletta del gas metano?

La data di attivazione della fornitura, riportata nella bolletta del gas, coincide con: il primo giorno di fornitura di metano alle condizioni economiche del nuovo gestore, qualora sia stato cambiato fornitore; la data da cui decorre un subentro o voltura; data di rinnovo del contratto in essere con il forniture. Nel caso di passaggio ad altro fornitore questa non coincide con la data di stipula di contratto per via dei tempi tecnici legati al passaggio stesso.