Xiaomi Mi 8 con le offerte TIM

Di Antonino Vento
xiaomi mi 8

Xiaomi Mi 8 è uno smartphone molto particolare perché si può acquistare in Italia tramite tantissimi canali diversi grazie ai quali è possibile spendere dai 350 ai 550 euro. Il dispositivo può essere importato dalla Cina tramite i vari rivenditori che svolgono questa operazione, oppure ci si può affidare allo store ufficiale Mi Italia. Volete comprare lo smartphone a rate? Nessun problema: Xiaomi Mi 8 è disponibile anche con un’offerta TIM.

Quanto costa se volessi acquistarlo online?

Conoscere il prezzo reale dello Xiaomi MI 8 è importante per poter valutare l’offerta TIM: qui sotto trovi i prezzi migliori su Amazon.

Xiaomi Mi 8 con le offerte TIM

TIM fisso e mobileL’operatore offre due possibili soluzioni per l’acquisto di questo top di gamma cinese: unica soluzione o rate con la formula telefono incluso.

1. Acquisto un unica soluzione

Lo smartphone Xiaomi è disponibile all’acquisto sullo shop ufficiale TIM in un’unica soluzione a 529,99 euro. Un prezzo poco competitivo che però permette di usufruire della promo TIM 4G TOP che offre 60 GB in regalo per il primo mese dall’acquisto. Si tratta di una promo attivabile all’acquisto con disattivazione che avviene automaticamente in presenza di un piano tariffario che prevede un bundle di dati.

2. Acquisto a rate con la formula telefono incluso

Ma probabilmente gli utenti TIM che vorranno acquistare MI 8 lo faranno soprattutto per la possibilità di comprare lo smartphone a rate. L’offerta prevista dall’operatore, tuttavia, non vi farà risparmiare molto rispetto all’acquisto in un’unica soluzione. Per questo dispositivo è disponibile solo l’offerta Smartphone incluso, quindi solo per i clienti Ricaricabili TIM con un’offerta dati già attiva o che attivano una delle offerte della nuova gamma TIM Special. In ogni caso è previsto un contributo iniziale di 49 euro e 30 rate mensili da 15 euro. Il calcolo si fa subito: la spesa complessiva ammonta a 499 euro.

Si tratta sicuramente di un’offerta da ponderare attentamente visto che un vincolo di 30 mesi può essere piuttosto lungo per uno smartphone. Inoltre TIM permette il recesso dell’offerta, ma in questo caso verranno addebitate all’utente le rate residue dello smartphone ed eventuali altri costi di cessazione anticipata che verranno riportati nel contratto.

C’è poi una limitazione: l’offerta è attivabile su carta di credito dei circuiti abilitati Visa, Mastercard, Amex, ma non sono accettate le carte prepagate come Hype, PostePay e Genius Card di Unicredit.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata