Confronto tariffe luce Lombardia: quanto si può risparmiare?

Di Antonino Vento
Confronto tariffe luce

Scommetto che ti piacerebbe risparmiare qualcosa sulla bolletta dell’energia elettrica, vero?
Se vuoi scoprire come fare, leggi questo articolo: troverai una spiegazione molto semplice e pratica su quanto il mercato dell’energia può farti risparmiare e, soprattutto, avrai a disposizione il motore di ricerca che ti permetterà di conoscere quale effettivo risparmio puoi ottenere in bolletta.

Segui le istruzioni e in tre passi avrai a confronto le migliori tariffe dei principali operatori attivabili dai consumatori domestici della Lombardia (come  Enel Energia, Edison, A2A Energia, ENI Gas e Luce, … ), calcolate in funzione delle tue esigenze.
Pronto, dunque, a scoprire quanto potresti risparmiare?

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?

Risparmio in bolletta: come funziona?

A seguito della liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica, il tuo contratto di energia può essere soggetto al regime di maggior tutela  oppure a quello del libero mercato. Vediamo, in pratica, come questa differenza incide sulla bolletta.

Quindi in poche parole, grazie alla liberalizzazione, puoi scegliere tu quale da quale fornitore comprare l’energia elettrica, optando naturalmente per quello che ti propone il miglior prezzo. Oggi, hai la possibilità di comparare tanti piani tariffari presenti nel mercato libero che, in regime di concorrenza, offrono prezzi competitivi. Il risultato? Un risparmio rispetto alla tariffa in maggior tutela per l’utente finale.

Il risparmio per il consumatore tipo della regione Lombardia

Adesso cominciamo a parlare di risparmio in bolletta e per farlo prendiamo in considerazione il profilo medio di consumatore, cioè  domestico residente con contratto da 3 kw, con consumi prevalenti in fascia F23, cioè ore serali e festivi.

Dalla tabella si riesce a capire che è possibile risparmiare circa l’8% dell’importo della spesa dell’energia elettrica in maggior tutela e che non tutte le offerte comportano lo stesso risparmio economico.

Tu quanto risparmierai?

Comparatore offerte luce bassi consumi
Se non ricadi nel profilo di consumatore domestico standard, sei un utente domestico non residente potrai scoprire quanto risparmierai seguendo le indicazioni riportate qui sotto.

Allora:

  • clicca sul bottone “confronto tariffe luce”;
  • seleziona la tua potenza di contrattuale e il tipo di fornitura;
  • inserisci la città (di default è Milano);
  • ripartisci i consumi tra giorno e notte e … clicca su confronta!

Ora avrai a disposizione un ampio ventaglio di offerte per l’energia elettrica dei principali operatori operanti in tutti i comuni della regione Lombardia, fra cui scegliere in base alle tue esigenze, e risparmiare sulla bolletta della luce.
Cosa ti avevo detto? Il risparmio è a portata di click!

In alternativa alla comparazione online, ti propongo una consulenza telefonica: per riceverla dovrai cliccare sul box sottostante ed inserire i dati richiesti. Successivamente verrai contattato gratuitamente e senza impegno da un operatore, che ti proporrà l’offerta migliore per te.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata