Enel Energia Pura Casa Luce: l’offerta in dettaglio

Di Valerio Guiggi
Offerta Enel energia pura casa luce

Tra le tante offerte per l’energia elettrica a mercato libero disponibili in questo periodo, oggi vogliamo analizzarne una in particolare: l’operatore è Enel Energia, mentre la tariffa è Pura Casa Luce.
In realtà non si tratta di una sola offerta, ma di due varianti della stessa offerta dove la differenza sta nel fatto che in una versione si paga un prezzo fisso che è sempre quello (monoraria), nell’altra ci sono distinzioni in base all’orario in cui consumiamo l’energia elettrica (bioraria).

Elementi comuni all’offerta bioraria e monoraria

Al di là del prezzo, che presenta le variazioni di cui abbiamo parlato e che tra poco analizzeremo nel dettaglio, le due varianti presentano una serie di punti in comune:

Come cambiare tariffa luce e gas senza brutte sorprese?



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Prezzo bloccato per 12 mesi: qualunque sia la nostra scelta, il prezzo della componente energia (equivale a circa 40-50% dell’importo della bolletta) rimarrà bloccato per 12 mesi dal momento dell’attivazione dell’offerta.

Dopodiché il prezzo cambierà in relazione alle variazioni del costo dell’energia elettrica rispetto all’offerta attuale, per cui bisogna ricordare, dopo 12 mesi, di dare un’occhiata al prezzo e valutare se sia il caso di cambiare offerta od operatore.

Deposito cauzionale all’attivazione del contratto: nella prima bolletta verrà addebitato un deposito cauzionale se si sceglie di pagare con il bollettino. Con l’addebito in conto corrente, invece, non verrà addebitato nulla.

Energia pulita:in ogni caso, l’energia che ci verrà fornita sarà prodotta da fonti rinnovabili. Per questo la tariffa è un po’ più cara rispetto al prezzo medio dell’energia in questo periodo, proprio perché chi la attiva paga di più nel rispetto dell’ambiente.

Fatturazione online o cartacea, ogni due mesi: a nostra scelta ci arriveranno le bollette a casa o via mail.

Il prezzo dell’energia

Detto questo, passiamo al parametro più interessante per i clienti: il prezzo dell’energia.

La monoraria

La variante Enel Energia Pura Casa Luce Monoraria è la tariffa che propone lo stesso prezzo per le tre fasce F1, F2 ed F3, quindi per tutto il giorno e per tutti i giorni.

Non ci sarà così alcuna distinzione in base agli orari di utilizzo dell’energia elettrica, e questa offerta risulta quindi particolarmente adatta a tutti coloro che devono usare la luce principalmente durante il giorno, dalle 8.00 alle 19.00, dal Lunedì al Venerdì, che poi sono i periodi (detti F1) in cui nelle tariffe biorarie o triorarie si spende di più.


Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

La bioraria

La variante Enel Energia Pura Casa Luce Bioraria, invece, offre due prezzi diversi per la fascia F1, che va dalle 8.00 alle 19.00 dal Lunedì al Venerdì, e per le fasce F2 ed F3 che coprono tutti gli altri periodi (dalle 19.00 alle 8.00 dal Lunedì al Venerdì, più Sabato e Domenica).

Bioraria o monoraria?

In questo caso capire quale delle due tariffe Enel conviene a chi è molto semplice: la seconda conviene a chi durante il giorno non è a casa, la prima a chi c’è.

Con la seconda si risparmia, e anche tanto, ma bisogna fare attenzione alle attività più dispendiose come stirare, fare le lavatrici o accendere il forno negli orari giornalieri dei giorni settimanali: farlo sarebbe un piccolo suicidio.

Quindi se siete sempre a casa assolutamente la prima, se lavorate ed arrivate la sera assolutamente la seconda.

Facendo, in questo caso, un po’ di attenzione, si riesce a risparmiare tantissimo sulla componente luce.

Comunque per essere sicuri della scelta giusta si può effettuare una simulazione gratuita inserendo consumo annuo e presunta ripartizione giorno/notte (effettua la simulazione)

Come sottoscrivere l’offerta?

Puoi aderire all’offerta recandoti in un negozio Enel Energia, comodamente online (senza vincoli di orario e senza uscire di casa) oppure con consulenza telefonica.

In ogni caso devi avere a disposizione una bolletta (serve il codice POD), un documento di identità, il codice fiscale ed il codice IBAN se decidi di pagare con addebito sul conto.

Servizi extra e bonus

I clienti che sottoscrivono la tariffa Enel in oggetto hanno diritto ai servizi informativi via sms (emissione bolletta, avvenuto pagamento, ecc), accesso al portale MyEnel e adesione alla raccolta premi EnelPremia2 con un bonus di benvenuto di 250 punti di benvenuto e 200 all’attivazione dell’offerta luce.



Scopri le migliori offerte di Amazon.it >>

Enel Energia Pura Casa Luce è la più conveniente?

Per rispondere a questa domanda, quindi capire se a parità di tipo di tariffa scelta (bioraria o monoraria), Energia Pura Casa è più economica delle offerte della concorrenza vi mettiamo a disposizione un semplice ed intuitivo comparatore offerte: cliccate su “Tariffe energia elettrica” e scoprite quanto potete risparmiare.

Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?

Inserisci qui sotto nome ed indirizzo email, per ricevere gratis aggiornamenti e l'esclusiva guida "Come cambiare fornitore luce e gas senza avere sorprese?"! (condizioni del servizio)

4 commenti su “Enel Energia Pura Casa Luce: l’offerta in dettaglio”

  1. gradirei conoscere il costo totale onnicomprensivo da pagare per un consumo di Kw 4725 annui.Grazie mille

  2. sono un cliente enel, -Semlice Luce- vorrei conoscere in dettaglio l’offerta Enel pura casa:
    oltre al costo per l’energia, qual è
    il costo “chiavi in mano”degli altri componenti? ossia per un consumo presunto di consumo di 230 Kwwh mensili, quanto pagherei?
    grazie in attesa di gentile riscontro,distinti saluti

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata