Sportello del Consumatore Arera: Cos'è, Cosa fa, Numero Verde

aggiornato il
minuti di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 23 Aprile 2024?

Chiama ora e Risparmia in Bolletta. Meglio fisso o indicizzato? Confronta gratuitamente e senza impegno con un esperto energia.

confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 23 Aprile 2024?

Confronta e Risparmia! Parla con un esperto prenotando una richiamata gratuita.

sportello per il consumatore
Sportello per il consumatore energia: ecco cos'è e cosa fa il servizio predisposto da Arera e AU

Lo Sportello del consumatore è un servizio gratuito dell’Arera che aiuta i consumatori di elettricità, gas e servizi idrici a far valere i propri diritti: scopriamo il numero verde, i contatti e i servizi che offre ai cittadini.

  • Lo Sportello per il consumatore:
  • è nato nel 2009 grazie ad Arera;
  • supporta i consumatori di luce e gas, incentivandoli a conoscere e fare valere i propri diritti;
  • gestisce anche le segnalazioni degli utenti del settore rifiuti.

Sportello del consumatore: Cos'è e Come funziona

Lo sportello per il consumatore Energia e Ambiente è stato istituito nel 2009 dall’Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) ed è gestito in collaborazione con l'Acquirente Unico Spa

Il suo compito è fornire informazioni ed assistenza ai clienti finali di energia elettrica e gas, ai consumatori-produttori di energia elettrica, agli utenti del servizio idrico integrato e del teleriscaldamento e teleraffrescamento (telecalore).

Lo sportello del consumatore mette a disposizione di tutti gli utenti una serie di servizi utili:

  • Contact Center al Numero Verde 800.166.654, per rispondere a domande e dubbi sul funzionamento del mercato, sui diritti del consumatore, e per fornire indicazioni sulla gestione di eventuali controversie;
  • Servizio Conciliazione, che aiuta le parti a trovare un accordo per la soluzione di una controversia non risolta con il reclamo;
  • Servizio SMART (attivo solo per energia elettrica e gas), che permette di ricevere rapidamente le informazioni necessarie e di risolvere eventuali controversie;
  • Servizio Reclami sul bonus sociale idrico;
  • Servizio Segnalazioni per disservizi o criticità;
  • Servizio Help Desk per fornire assistenza nei settori elettrico, gas, idrico e telecalore, ma è dedicato esclusivamente agli sportelli delle associazioni dei consumatori domestici e non domestici.

Oltre a tutti questi servizi esiste anche un Portale Offerte Arera grazie al quale è possibile confrontare le offerte luce e le offerte gas presenti sul mercato italiano.

Sportello Per il Consumatore: Numero Verde e Contatti

Il numero verde dello sportello del consumatore è l'800.166.654, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 (esclusi i festivi) sia da rete fissa, sia da rete mobile. Se hai bisogno di contattare lo sportello del consumatore per inviare una segnalazione, un reclamo o per ricevere informazioni, puoi a tale recapito parlare con un operatore dedicato.

Ricorda che nei giorni 2 novembre, 24 e 31 dicembre il servizio è attivo dalle 8 alle 12, mentre il 29 giugno il servizio è chiuso per l'intera giornata.

I reclami devono essere inviati all'unità predisposta a tal fine tramite posta ordinaria, e-mail o fax e devono essere corredati da tutta la documentazione a propria disposizione (contratto, bolletta, risposta fornitore, ecc.): di seguito abbiamo riassunto tutti i contatti utili.

OperazioneContatti
Numero Verde Sportello per il Consumatore Energia e Ambiente800.166.654
Sportello per il consumatore email[email protected]
Sportello consumatore email reclami[email protected]
Fax Sportello consumatore800.185.025
Sito web Sportello del consumatorewww.sportelloperilconsumatore.it
Sportello per il consumatore Energia e Ambiente SedeVia Guidubaldo del Monte, 45 - 00197 Roma

A partire dal 29 settembre 2023, è possibile accedere ai servizi on-line dello Sportello del Consumatore autenticandosi al portale con SPID o CIE di livello 2.

Sportello del Consumatore Arera: Modulistica e reclami

Puoi inviare un reclamo o una segnalazione allo sportello del consumatore solo nel caso in cui non sia rivolto a un gestore obbligato a utilizzare il servizio conciliazione dell'Autorità.

Sportello consumatore: cos'è il servizio di conciliazione

Con il Servizio Conciliazione di ARERA puoi risolvere le controversie insorte con i tuoi fornitori di energia elettrica, gas, idrico e telecalore. Il servizio è rapido, gratuito e tutto online: per inviare la tua richiesti devi compilare il modulo online e allegare la documentazione richiesta.

La segnalazione deve essere presentata in forma scritta, non anonima, al verificarsi di una situazione rilevante, che può riguardare per esempio:

  • comportamenti non conformi alla regolazione degli operatori;
  • specifici impatti di misure di regolazione già adottati;
  • aspetti del servizio che meriterebbero una regolazione;
  • situazioni potenzialmente pericolose o dannose.

Per presentare una segnalazione occorre compilare l'apposito modulo e allegare i documenti richiesti:

  • i dati anagrafici;
  • la copia del contratto energetico;
  • la copia integrale delle bollette contestate;
  • il reclamo inviato al gestore e l'eventuale risposta ricevuta.

Servizio Conciliazione Arera: come inviare una domanda

Il Servizio di conciliazione Arera è uno strumento di tutela stragiudiziale per i consumatore che si può richiedere per risolvere le controversie con gli operatori di energia elettrica, gas, telecalore o con il proprio gestore del Servizio Idrico Integrato (SII), prima di procedere per vie giudiziali.

Il Servizio Conciliazione è:

  • universale, in quanto è utilizzabile nei confronti di tutti gli operatori del mercato;
  • si svolge prevalentemente online, dalla domanda all'eventuale accordo;
  • gestito da un conciliatore terzo rispetto alle parti, 
  • ad interazione plurima (scritta, verbale o visiva);
  • ad accesso gratuito sia per il cliente sia per l'operatore.

Il cliente può rivolgersi al servizio conciliazione dopo aver presentato il reclamo al proprio operatore e solo dopo aver ricevuto la risposta dallo stesso (se ritenuta insoddisfacente). Allo stesso modo, è possibile richiedere il servizio se la risposta non è pervenuta, trascorsi 40 giorni dall'invio del reclamo (per il settore elettrico/gas e telecalore), o 50 giorni dall'invio del reclamo (per il settore idrico).

Per presentare la domanda di conciliazione occorre seguire alcuni semplici passaggi:

  1. registrazione e accesso al portale;
  2. compilazione del modulo allegando la documentazione richiesta;
  3. avvio della procedura di conciliazione online.

FAQ Sportello del consumatore

Come rivolgersi allo Sportello del consumatore?

Puoi contattare lo Sportello del consumatore al Numero Verde 800.166.654, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 (esclusi i festivi) sia da rete fissa sia da mobile. Nei giorni 2 novembre, 24 e 31 dicembre il servizio è attivo dalle 8 alle 12, mentre il 29 giugno il servizio è chiuso per l'intera giornata.

A cosa serve lo Sportello del consumatore?

Lo Sportello per il consumatore aiuta i cittadini a far valere i propri diritti di fronte agli operatori nelle controversie relative a energia elettrica, gas, telecalore, ma gestisce anche le richieste di informazioni e le segnalazioni degli utenti del settore rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati, esclusivamente legate alle attribuzioni di legge conferite all'Autorità.

Come parlare con un operatore Arera?

Per ricevere informazioni o supporto tecnico è possibile chiamare Arera al Numero Verde 800.707.337, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. In alternativa, è disponibile l'indirizzo di posta elettronica [email protected]. Dall'estero è possibile chiamare il numero 080-3495969.