Infissi e serramenti in PVC: quando conviene sceglierli e quando no?

Di Antonino Vento
finestra in pvc

Quando devi sostituire gli infissi o i serramenti, la scelta ricade tra alluminio e PVC. Quale scegliere? Devi considerare vari fattori, come la durabilità nel tempo, la funzione dei locali dove vengono installati i nuovi serramenti, il risparmio in termini di efficienza e l’isolamento termico e molto altro. Ultimamente però gli infissi in PVC sono i più diffusi per una serie di vantaggi legati al risparmio, alla qualità e all’ambiente. Vediamoli nel dettaglio.

Come sono fatti i serramenti in PVC?

Il PVC è cloruro di polivinile, cioè un materiale termoplastico ricavato da materie prime naturali. Viene utilizzato per i serramenti alle finestre perchè si tratta di una delle materie plastiche più adattabili e isolanti in commercio, non è infiammabile ed è dotato di resistenza molto elevata.

I serramenti in PVC hanno al loro interno delle camere d’aria il cui scopo è quello di aumentare l’isolamento termico e acustico del serramento. Il numero di camere d’aria è indicativo della qualità del materiale: tanto maggiore è il numero di camere tanto migliori sono le performance raggiungibili.

Infissi in PVC efficienti: il risparmio energetico e l’isolamento termico

Il pvc è un materiale ad alta efficienza energetica perchè usa meno energia impiegata rispetto ad altri materiali e permette un elevato isolamento termico. La conseguenza è che il risparmio energetico è notevole, quindi diminuiscono i consumi di impianti di riscaldamento e climatizzazione. Per avere infissi in PVC efficienti però bisogna accertarsi che siano certificati dal costruttore a garanzia delle prestazioni reali che offrono.

Gli incentivi per riqualificazione energetica

Nel 2018 le detrazioni per infissi in pvc e schermature solari sono state fissate a 50%. Tutti gli interventi effettuati per la riqualificazione energetica, comprese quindi le sostituzioni dei serramenti, prevedono il recupero di metà della spesa sostenuta per la sostituzione di questi elementi.

Sostituire gli infissi è pertanto un investimento che permetterà di risparmiare sulla bollette e di recuperare parte del costo sostenuto grazie agli incentivi.

PVC o alluminio: le differenze

Gli infissi in alluminio, grazie alla loro solidità e resistenza agli eventi atmosferici, sono indicati per le grandi facciate continue e le coperture. Il serramento in alluminio, però, essendo questo un materiale conduttore, ha prestazioni medie di isolamento termico. Dal punto di vista della manutenzione, tuttavia, il serramento in alluminio non ha praticamente bisogno di alcun intervento.

Gli infissi in PVC hanno ottime prestazioni termico acustiche. Come per l’alluminio anche i serramenti in PVC sono molto flessibili nel loro utilizzo, ma sono poco adatti per facciate in vetro di grandi dimensioni. Il PVC ha buone caratteristiche fonoisolanti e termiche, resiste all’invecchiamento, alla stonalizzazione ed è completamente idrorepellente, inoltre non ha bisogno di interventi periodici di manutenzione.

Quanto costano gli infissi e i serramenti in PVC?

Per quanto riguarda i prezzi degli infissi in PVC, questi sono molto più bassi rispetto agli infissi in legno e alluminio perchè la lavorazione è più difficile. l costo (posa compresa) va dai 250 € ai 300 € al mq. Solitamente il prezzo è comprensivo della fornitura dell’infisso (vetri ed ante), dello smontaggio del vecchio infisso e della posa in opera del nuovo.

Per avere una panoramica del costo totale di un intervento di sostituzione degli infissi, è meglio richiedere un preventivo su misura in base alla necessità di includere o meno i vetri, alla dimensione delle finestre ed eventuali altre lavorazioni.

Conviene il PVC?

In rapporto a qualità e prezzo, a parità di sezione e dimensioni, il serramento in PVC è più conveniente di quello in alluminio. Il serramento in questo materiale ha anche maggiori proprietà fonoisolanti e ha minor trasmittanza termica (migliore isolamento termico). Se è vero che l’alluminio è molto resistente all’usura e ai tentativi di scasso, bisogna anche dire che il PVC è un materiale riciclabile e con buona resistenza di carico.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata