migliori offerte energia top 3 energia

Vuoi risparmiare in bolletta?

Confronta gratuitamente e risparmia con le migliori tariffe energia!

top tre energia top 3 energia

Vuoi risparmiare in bolletta?

Confronta gratuitamente le migliori offerte Luce e Gas!

Climatizzatori 9000 BTU: ecco i modelli consigliati

aggiornato il
minuti di lettura

L’estate si fa sempre più torrida? Niente di meglio che un buon climatizzatore monosplit 9000 BTU per poter rinfrescare l’ambiente domestico e cercare di godersi il meritato refrigerio dopo una giornata di lavoro o – magari – trascorsa in spiaggia o in piscina. Ma quanti metri quadri può raffreddareo riscaldare un climatizzatore 9000 BTU? E quali sono i miglioricondizionatori 9000 BTU attualmente in commercio? Abbiamo voluto compiere una breve panoramica di questo argomento così “caldo” (è il caso di dirlo!) proponendoti una guida alla scelta del climatizzatore giusto sulla base dei metri cubi da climatizzare, e un approfondimento su un vasto ventaglio di condizionatori che puoi trovare facilmente sul mercato.

Vuoi Risparmiare sulla Bolletta Luce?
Vai alle Migliori Offerte Luce

Climatizzatore 9000 BTU: quanti metri cubi può raffreddare?

Qui sotto trovi una lista che riporta i metri quadri da climatizzare (mq) i metri cubi da climatizzare (mc, ipotizzando un’altezza media del locale di 2,7 metri) e la potenza richiesta in BTU nominali:

  • 5000 BTU: da 0 a 10 mq e fino a 27 mc
  • 7000 BTU: da 10 a 15 mq e fino a 41 mc
  • 9000 BTU: da 15 mq a 25 mq e fino a 68 mc
  • 12000 BTU: da 25 mq a 40 mq e fino a 108 mc
  • 15000 BTU: da 40 mq a 50 mq e fino a 135 mc
  • 18000 BTU: da 50 mq a 60 mq e fino a 162 mc
  • 21000 BTU: da 60 mq a 80 mq e fino a 216 mc

L’elenco potrebbe naturalmente proseguire oltre ma… per il momento fermiamoci qua. Come puoi vedere da tale tabella, un climatizzatore 9000 BTU dovrebbe dunque essere in grado di raffrescare o riscaldare degli ambienti di circa 15 – 25 mq. Ma è davvero così? In realtà, semplificare in maniera così sintetica è probabilmente un eccesso, tanto che non è affatto errato ritenere che un climatizzatore 9000 BTU possa essere in grado di raffreddare efficacemente anche un ambiente più grande.Tutto dipenderà da altri fattori che potrebbero influenzare i conteggi che sopra abbiamo condiviso con te, e che comprendono – tra gli altri – anche:

  • l’esposizione dell’ambiente all’irraggiamento solare;
  • la superficie dei soffitti, delle pareti e delle finestre;
  • la qualità dell’isolamento termico;
  • la presenza di eventuali tende interne o esterne;
  • le persone, gli elettrodomestici e il tipo di illuminazioni presenti nell’ambiente.

Come puoi ben immaginare, tutti questi fattori possono incidere sul risultato finale in modo non trascurabile, poiché influenzano il calore generato all’interno di un locale e, dunque, la maggiore o minore “fatica” che il climatizzatore deve porre in essere per poter portare la temperatura a una quota soddisfacente. Ora che hai qualche informazione in più per poter apprezzare i climatizzatori monosplit 9000 BTU, cerchiamo di individuare i migliori sul mercato, e le loro caratteristiche di maggiore vantaggio!

Daikin Perfera FTXM25M 9000 BTU

Cominciamo questo breve elenco dal Daikin Perfera FTXM25M 9000 BTU, uno dei modelli di riferimento di questa nota azienda, tra i leader globali nella produzione di climatizzatori monosplit residenziali. Con classe energetica A+++ sia in raffreddamento che in riscaldamento, vanta una bassissima rumorosità (19 dB) e un’altissima efficienza energetica. Si può gestire interamente dallo smartphone grazie a una apposita app.

Samsung Windfree 9000 BTU

Il climatizzatore Samsung Windfree 9000, fratello “minore” del modello 12000 BTU, garantisce una capacità di raffreddamento di 2,50 kW e una di riscaldamento di 3,20 kW. Ottime le prestazioni energetiche e l’efficienza nelle fasi di accensione e spegnimento, con conseguente riduzione di consumi. Semplice da usare e da pulire, può essere gestito anche wireless mediante una specifica app.

Mitsubishi MSF-SF 9000 BTU

Il condizionatore Mitsubishi MSF-SF 9000 BTU è uno dei modelli più scelti dai consumatori della casa giapponese, poiché in grado di garantire un giusto mix tra efficienza energetica (A+++ in raffreddamento e A++ in riscaldamento), costi e prestazioni. La tecnologia di riduzione del rumore e l’innovativa modalità di distribuzione dell’aria calda e fredda, senza esposizione diretta al getto, lo fa diventare uno dei nostri preferiti!

Samsung ARM6500 9000 BTU

Il climatizzatore Samsung ARM6500 9000 BTU è un impianto destinato a tutte quelle persone che privilegiano le elevate prestazioni: fin dalla progettazione estetica questo condizionatore è infatti stato studiato per poter massimizzare la capacità di raffreddamento rapido (esiste anche un’apposita funzione), senza per questo nuocere alla sua tradizionale efficienza energetica e al contenimento dei consumi. Un impianto al top, con classe A+++, per chi vuole il meglio della produzione sudcoreana.

LG Libero 9000 BTU

Il climatizzatore LG Libero 9000 BTU è uno degli impianti di punta della compagnia asiatica, che ci propone una unità gradevole dal punto di vista estetico, innovativa sotto il profilo tecnologico (si può gestire wireless con un’app) e soprattutto potente e ottimizzata sotto quello energetico. L’impianto può vantare una classe di raffreddamento A++ e una classe di riscaldamento A+, ed è un imperdibile compromesso tra costo e funzionalità.

Hisense Apple Pie 9000 BTU

Se vivi in una zona dal clima particolarmente rigido, il condizionatore Hisense Apple Pie 9000 BTUè assolutamente quel che fa per te. Dell’elenco che oggi abbiamo il piacere di proporti è infatti uno degli impianti che meno teme i climi esterni, potendo lavorare efficacemente con uno spettro di temperature davvero molto ampio. Dal punto di vista dell’efficienza energetica ci troviamo in una classe A++ per il condizionamento e in una classe A+ per il raffreddamento: categorie non al top, ma sicuramente soddisfacenti per esaudire la maggiore delle esigenze.

Fujitsu LM 9000 BTU

L’impianto di climatizzazione Fujitsu LM 9000 è uno dei migliori della compagnia: in grado di erogare aria fredda con classe A++ e aria calda con classe A+, è una delle scelte più efficaci sotto il profilo del mix tra costo e rendimento energetico. Minimale dal punto di vista estetico, ha caratteristiche leggermente sopra la media, a fronte di un costo d’acquisto molto competitivo.

Riello AAria 9000 BTU

La gamma di condizionatori Riello AAria 9000 BTU è sufficientemente vasta da poterti permettere una scelta calibrata verso le tue esigenze. In ogni caso, troverai sicuramente il comfort che desideri, ottime classi energetiche (A++ in raffreddamento e A+ in riscaldamento) e un prezzo molto competitivo. La versione Mono Plus ha una potenza ancora maggiore, e una classe energetica superiore (A+++/A++).

Sharp SSr 9000 BTU

Il climatizzatore Sharp SSr 9000 BTU è il minore della gamma Sharp Ssr(gli altri due modelli sono da 12000 BTU e da 18000 BTU) ma non per questo meno competitivo e meno potente. In particolare, il modello da 9000 BTU può vantare una classe energetica A++ per il raffreddamento, e A+ per il riscaldamento, fornendoti anche una modalità Turbo per il raffreddamento veloce dell’ambiente,e una funzione iFeel che combina raffreddamento e deumidificazione.

Toshiba Mirai 9000 BTU

Dalle linee pulite e minimali, il Toshiba Mirai 9000 BTU è un impianto di condizionamento dell’aria dalle buone classe energetiche (A+/A+) e dall’ottima resa. L’unità interna è autopulente, e la modalità ECO ti permetterà di contenere i consumi. Opzionale la possibilità di controllare l’impianto wireless, con un accessorio da acquistare separatamente.

Come Risparmiare con l'uso dei 9000 BTU?

A prescindere dai modelli, ricorda che è possibile risparmiare moltissimo sull'utilizzo quotidiano del climatizzatore: la temperatura impostata non dovrebbe mai essere più bassa di 5 gradi rispetto alla temperatura esterna, ma dovresti anche verificare di avere un'offerta luce particolarmente economica. Di seguito ti illustriamo le tre migliori di oggi 16 Aprile 2024.

💡Le migliori offerte di energia più convenienti del 16 aprile 2024
Octopus Energy

FISSA 12M

5 / 5 (2 voti)
Prezzo fisso 

Offerta verde 
Prezzo: 0,111 €/kWh

Quota fissa: 8 €/mese
44,5 €/mese
NeN

SPECIAL 48 LUCE

4,57 / 5 (61 voti)
Prezzo fisso 

Offerta verde 
Prezzo: 0,145 €/kWh

Quota fissa: 4 €/mese
45,8 €/mese
Attiva Online
Sorgenia

NEXT ENERGY SUNLIGHT LUCE

4,54 / 5 (117 voti)
Prezzo variabile 

Offerta verde 
Prezzo: PUN + 0,03 €/kWh

Quota fissa: 9 €/mese
49,1 €/mese

La bolletta mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh e include eventuali sconti previsti dall'offerta; per le tariffe indicizzate è usata una stima del prezzo PUN (luce) del prossimo anno pubblicato dall'Autorità.

Le migliori offerte di energia più convenienti del 16 aprile 2024

💡Le migliori offerte di energia più convenienti del 16 aprile 2024

44,5 €/mese
5/5 (2 voti) 

Offerta: FISSA 12M

  • Prezzo fisso
  • Prezzo: 0,111 €/kWh
  • Quota fissa: 8 €/mese
  • Tipologia tariffa: Monoraria
  • Offerta verde
45,8 €/mese
4.57/5 (61 voti) 

Offerta: SPECIAL 48 LUCE

  • Prezzo fisso
  • Prezzo: 0,145 €/kWh
  • Quota fissa: 4 €/mese
  • Tipologia tariffa: Monoraria
  • Offerta verde
49,1 €/mese
4.54/5 (117 voti) 

Offerta: NEXT ENERGY SUNLIGHT LUCE

  • Prezzo variabile
  • Prezzo: PUN + 0,03 €/kWh
  • Quota fissa: 9 €/mese
  • Tipologia tariffa: Monoraria
  • Offerta verde

La bolletta mensile è calcolata con un consumo di 1800 kWh e include eventuali sconti previsti dall'offerta; per le tariffe indicizzate è usata una stima del prezzo PUN (luce) del prossimo anno pubblicato dall'Autorità.