Indice PUN Luce: Cos'è, A Cosa Serve e a Quanto Ammonta Oggi

aggiornato il
minuti di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 27 Febbraio 2024?

Chiama ora e Risparmia in Bolletta. Meglio fisso o indicizzato? Confronta gratuitamente e senza impegno con un esperto energia.

confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 27 Febbraio 2024?

Confronta e Risparmia! Parla con un esperto prenotando una richiamata gratuita.

pun energia
Cos’è e come funziona il PUN luce: la guida completa con tutte le informazioni utili.

Il PUN, o Prezzo Unico Nazionale, è un indice di riferimento per il mercato dell’energia elettrica, particolare utile per quanti abbiano sottoscritto un’offerta a prezzo variabile. Qui puoi leggere cos’è, come funziona, a quanto ammonta il PUN oggi e negli ultimi anni.

PUN Oggi: il suo valore aggiornato
PERIODOPREZZO PUN
PUN 27 Febbraio 2024 0,085 €/kWh €/kWh
Tra ieri e oggi, il PUN è aumentato del 4,19% a 0,085 €/kWh.

Cos’è il PUN luce?

PUN è un acronimo che sta per Prezzo Unico Nazionale. Con questo nome si indica il prezzo di riferimento del mercato dell'energia elettrica all'ingrosso. Più semplificando, è il costo della luce che viene usato come base nelle offerte a prezzo indicizzato.

Il PUN luce è influenzato da diversi fattori, che ne possono determinare l'aumento come l'abbassamento. Tra questi ci sono:

  • L'andamento dei consumi elettrici;
  • Il costo della produzione delle centrali;
  • Il prezzo della luce all'ingrosso dei mercati europei;
  • I fattori esterni di tipo geopolitico e internazionale.

Nella pratica il PUN della luce oggi non è altro che la media di più valori, tra cui il prezzo delle forniture di energia all'interno della Borsa Elettrica. Nelle offerte luce a prezzo variabile questo indice influenza la spesa per la materia prima, indicata come un costo al kWh.

Per ulteriori informazioni su cos’è il PUN luce oggi e a cosa serve al cliente finale puoi approfondire di più in questo video Selectra.

Qual è il PUN luce oggi?

Oggi l'indice PUN può cambiare a seconda delle fasce orarie (f1, f2, f3) in cui si consuma, in quanto grazie ai nuovi contatori della luce è possibile fatturare i consumi per:

  1. F1 o ore di punta, cioè dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00 (escluse le festività nazionali);
  2. F2 o ore intermedie, che consistono dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 8.00 e dalle ore 19.00 alle ore 23.00 (escluse le festività nazionali);
  3. F3 o ore fuori punta, che sono dal lunedì al sabato dalle ore 00.00 alle ore 7.00 e dalle ore
    23.00 dalle ore 24.00 e la domenica/i festivi tutte le ore della giornata.

Secondo la divisione di queste fasce orarie il PUN luce oggi ha quindi tre valori. Eccoli sintetizzati in tabella.

Prezzo del PUN diviso per fasce orarie di Febbraio 2023
F1F2F3
0,174 €/kWh0,172 €/kWh0,144 €/kWh

Quando si abbasserà il PUN? L’andamento di questo indice

Per avere una panoramica più precisa di come funziona l’andamento del mercato dell’energia elettrica potrebbe interessarti considerare l’importo del PUN degli ultimi anni. Il dato di riferimento è quello di fine mese, che si basa su una media di tutti i valori registrati quotidianamente. In questa tabella trovi le registrazioni relative al 2023.

Il prezzo medio del PUN in €/kWh nel 2023
MeseCosto Medio mensile
(€/kWh)
PUN ottobre 20230,119
PUN settembre 20230,115
PUN agosto 20230,111
PUN luglio 20230,112
PUN giugno 20230,105
PUN maggio 20230,105
PUN aprile 20230,134
PUN marzo 20230,136
PUN febbraio 20230,161
PUN gennaio 20230,174

Le offerte a prezzo variabile e il PUN luce

Come anticipato, il Prezzo Unico Nazionale può essere un valore di riferimento soprattutto per coloro che sottoscrivono le offerte luce a prezzo variabile. Ciò in quanto le tariffe di questa tipologia basano la fatturazione dei consumi sull'indice PUN, al quale viene aggiunto uno spread o fee.

Quindi per chi sottoscrive un'offerta a prezzo indicizzato la spesa della materia prima in bolletta cambia mensilmente in base all'importo del PUN. Dunque anche a seconda dell'andamento dei mercati all'ingrosso. Recentemente queste offerte sono in aumento e occupano spesso posizioni importanti nel podio delle migliori offerte dedicate alla luce di casa.

🔝Le Migliori Offerte Luce Oggi 27 Febbraio 2024
🏆Posizione💰Offerta📌Caratteristiche
🥇
Octopus Flex

Octopus Fissa 12M

Tariffa prezzo fisso
0,12 €/kWh
LUCE 45,5 €/mese 

🥈
NeN Special 48 Luce

NeN Special 48

Esclusiva online
Tariffa prezzo fisso
0,169 €/kWh
LUCE: 49,5 €/mese

Attiva online (-48€)
🥉
Sorgenia Next Energy Sunlight

Sorgenia Next Energy Sunlight

Tariffa indicizzata
PUN + 0,030 €/kWh
LUCE: 46,8 €/mese

02 8295 105802 8295 1058Attiva online  (-40€)

*Spesa media mensile calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Il costo del PUN Arera nel 2022

Il costo del PUN nel 2022 registra un andamento simile agli altri anni, che evidenzia una stagionalità nel prezzo dell’energia elettrica. Ad esempio nei mesi estivi questo aumenta in quanto c’è maggiore richiesta di energia elettrica data dall’uso dei condizionatori e degli impianti di raffreddamento.

PUN 2022 e 2021: l'andamento dell'indice luce
MeseCosto Medio mensile
(€/kWh)
PUN dicembre 20220,294
PUN novembre 20220,224
PUN ottobre 20220,211
PUN settembre 20220,429
PUN agosto 20220,543
PUN luglio 20220,444
PUN giugno 20220,271
PUN maggio 20220,230
PUN aprile 20220,246
PUN marzo 20220,308
PUN febbraio 20220,211
PUN gennaio 20220,224
PUN dicembre 20210,281
PUN novembre 20210,225
PUN ottobre 20210,217

L’andamento del PUN negli ultimi anni

In questo grafico puoi trovare una rappresentazione che ti propone una panoramica dell'andamento del prezzo PUN negli ultimi anni, che si basa sulla media del valore per ogni ora e ogni giorno della settimana registrati da Arera.

 
Il prezzo del PUN Febbraio 2024
PUN Prezzo medio mensile (baseload)121,7 €/MWh
 
 

Fonte: dati del Gestore dei Mercati Energetici (GME). I dati di Novembre si riferiscono ad un valore in evoluzione.

Domande frequenti sul PUN

PUN Gas oggi: come funziona il PSV?

L’indice di riferimento del mercato all’ingrosso del gas non è il PUN bensì il PSV. Con questo nome si indica il Punto di Scambio Virtuale, il principale hub italiano dove vengono regolati gli scambi della borsa del gas.

Questo indice viene impiegato in modo simile al PUN, quindi nelle offerte gas a prezzo variabile in bolletta la materia prima è pari al PSV+ uno spread/fee.

Come prevenire l'aumento dell'energia elettrica e del PUN luce?

Un'alternativa per metterti al riparo dall'aumento del prezzo dell'energie elettrica è quella di sottoscrivere un'offerta a prezzo bloccato. In questo modo ottieni un costo al kWh fisso per un determinato periodo di tempo, così che le oscillazioni del mercato all'ingrosso non influenzino il costo della materia prima della tua bolletta. Questo garantisce maggiore stabilità della fatturazione.

GME PUN: qual è il collegamento?

L'indice PUN mese anno viene pubblicato dal GME, cioè il Gestore dei Mercati Energetici. Questo è l'ente che si occupa di regolare il mercato dell'energia in Italia e che pubblica questo dato aggiornato sul sito ufficiale, al fine di informare gli utenti.