Qual è la Differenza tra Potenza Impegnata e Potenza Disponibile

aggiornato il
minuti di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 16 Aprile 2024?

Chiama ora e Risparmia in Bolletta. Meglio fisso o indicizzato? Confronta gratuitamente e senza impegno con un esperto energia.

confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 16 Aprile 2024?

Confronta e Risparmia! Parla con un esperto prenotando una richiamata gratuita.

La potenza contrattualmente impegnata è definita al momento della stipula del contratto di fornitura di energia elettrica e va stimata in funzione delle apparecchiature che l'utente deve alimentare contemporaneamente. Ad esempio se non posso fare a meno di utilizzare contemporaneamente lavatrice da 2kW e forno da 2kW ho bisogno di una potenza contrattuale maggiore o uguale a 4kW e cosi per le altre tipologie di carichi elettrichi presenti nell'immobile. La potenza disponibile è la potenza massima prelevabile, oltre la quale si potrebbe verificarsi il fatidico "scatto del contatore" con conseguente interruzione di energia. Per i clienti con potenza contrattualmente impegnata fino a 30 kW la potenza disponibile è pari alla potenza impegnata aumentata del 10%.

Confronta Offerte Luce

Tagli di potenza disponibili per i clienti domestici

Per gli utenti domestici e similari alimentati a tensione di rete 230/400V fino al 31/12/2016, salvo proroghe, sono disponibili i seguenti tagli di potenza indicati in tabella.

Potenza contrattuale kW Potenza disponibile kW
1,5 1,65
3 3,3
4,5 4,95
6 6,6
10 11
 

Per semplicità di trattazione ci siamo fermati a 10kw, accanto ad ogni valore di potenza e stato messo il valore di potenza disponibile, il cui valore è pari al +10% della potenza contrattuale. In virtù dell'entrata in vigore del nuovo sistema tariffario, dal 1° gennaio 2017 ogni esercente è obbligato a dare maggiore possibilità di scelta all'utente, in particolare sarà possibile scegliere i tagli presenti in tabella.

Potenza max kw Incrementi/decrementi di potenza
fino a 6 variazioni di 0,5 kw, quindi ad esempio esisteranno tagli come il 2kw, il 3,5 .... ecc
> 6 e fino a 10 variazioni di 1 kw, quindi esisteranno tagli 7kw, 8kw e 9kw
>10 e fino a 3 variazioni di 5 kw, quindi esisteranno tagli 15kw, 20kw e 25kw
 

Per l'anno 2016 l'autority invita i vari esercenti a poter fornire al più presto maggiore variabilità nella scelta della potenza contrattuale, anticipando così i vincoli previsti a partire dal 2017.