ADSL: Cos'è, Tecnologia, Velocità e Offerte Casa

aggiornato il
minuti di lettura
Migliori Offerte Internet Wifi CasaConfronto Offerte Internet Wifi Casa

Confronta i Migliori Abbonamenti Internet di Marzo 2024

Fibra da 22,73 €/mese, chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Migliori Offerte Internet Wifi CasaConfronto Offerte Internet Wifi Casa

Confronta i Migliori Abbonamenti Internet di Marzo 2024

Fibra da 22,73 €/mese, chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

adsl
Cos'è la tecnologia ADSL? È ancora una soluzione valida per navigare in internet? Scopriamolo insieme!

L'ADSL è una delle principali tecnologie per far arrivare a casa tua il segnale internet. In questo articolo andiamo ad approfondire più nel dettaglio che cos'è esattamente l'ADSL, quali sono i pro e i contro, le differenze con altre tecnologie simili, qual è la sua velocità, quali i modem, le nuove infrastrutture e le offerte ad oggi attivabili.

  • Cos'è l'ADSL: in poche parole
  • L'ADSL è una tecnologia di telecomunicazione che sfrutta il doppino telefonico in rame per inviare e ricevere dati.
  • Ha prestazioni asimmetriche, che arrivano fino a 20 Mbps in download e 1 Mbps in upload.
  • Oggi questa rete sta venendo lentamente sostituita dalla fibra ottica nelle versioni FTTH o FTTC. Verifica subito se sia finalmente arrivata la fibra a casa tua con il servizio gratuito di Taglialabolletta by Selectra al numero 06 9480 7725.al numero 06 9480 7725.prendendo un appuntamento.prendendo un appuntamento.

Che cos'è l'ADSL e Come Funziona

L'ADSL è stata per molto tempo la migliore forma di accesso alla rete internet in Italia e nel mondo, facendo navigare milioni di utenti. ADSL è l'acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line, che si può tradurre in italiano con Linea Abbonati Digitale Asimmetrica.

Da sottolineare è proprio la sua caratteristica “Asymmetric”, che indica come la rete ADSL permetta delle prestazioni appunto asimmetriche: più veloce quando scarichiamo dati (quindi in download), più lenta quando inviamo dati (quindi in upload). Digital Subscriber Line indica invece come sia necessario sottoscrivere un'offerta internet a casa per ottenere l'attivazione.

adsl-simbolo
Simbolo dell'ADSL

L'ADSL nasce quando ci si è resi conto che il doppino telefonico in rame era in grado di trasmettere molte più informazioni rispetto a quelle della semplice telefonata. Così, sfruttando questa rete già esistente in Italia in modo capillare, l'ADSL ha portato internet veloce nelle case di tutti i cittadini.

L'ADSL permetteva finalmente di sperimentare velocità mai viste prima e lo faceva senza interferire con le chiamate telefoniche. Questo era possibile grazie al filtro ADSL che veniva montato con il modem e permetteva di dividere così la rete internet da quella telefonica dedicata alle chiamate voce.

Struttura della Rete ADSL

La struttura della rete ADSL per farti navigare su internet è costituita interamente da cavi in rame, che percorrono il territorio in parte con condutture interrate e a volte via aerea su pali.

Il doppino in rame parte dalla centrale dell'operatore e raggiunge poi l'armadio in strada, ovvero una piccola cabina (cabinet) che funge da punto di snodo per le varie linee locali.

Da questa cabina, il doppino in rame della rete ADSL prosegue il suo percorso fino a dentro alla tua abitazione. La lunghezza di questa seconda parte di tragitto è inversamente proporzionale alla qualità del segnale che riceverai: in altre parole minore sarà la distanza percorsa, più veloce potrai navigare su internet.

filtro-adsl
Filtro ADSL Telecom Italia - Credits: Amazon.it

Una volta dentro casa, la linea ADSL viene suddivisa dal filtro in due metà: una andrà a collegarsi al telefono fisso domestico, l'altra al modem router con cui far navigare tutti i dispositivi domestici. Entrambi i prodotti vengono in genere forniti dall'operatore scelto, ma è sempre possibile utilizzare i propri.

✔️Vantaggi e ❌Svantaggi dell'ADSL

L'ADSL è una rete che per molti anni ha rappresentato il meglio sul mercato delle offerte interne, ma quali erano effettivamente i vantaggi e quali gli svantaggi di questa tecnologia?

Il principale vantaggio è stato sicuramente quello delle prestazioni che, all'epoca del suo debutto, erano eccezionali e portavano finalmente internet a una velocità in grado di permettere tante funzioni in più: ascoltare musica, guardare video, lavorare e tanto altro ancora senza attendere ore per ogni più semplice attività.

Inoltre, la tecnologia dell'ADSL permetteva per la prima volta di utilizzare contemporaneamente telefono e internet. Questo, ad oggi, sembra quasi scontato o comunque un problema che nemmeno ci poniamo, eppure un tempo alzare la famosa "cornetta" quando si stava usando internet, poteva interrompere la navigazione online!

Altro vantaggio era la facilità di installazione. Appoggiandosi alla comune rete in rame della linea telefonica, non c'era bisogno di creare nuove e costose infrastrutture, ma bastava usare quella già presenti sul territorio nazionale.

Però l'ADSL aveva anche degli svantaggi che hanno poi portato allo sviluppo di soluzioni alternative. Il primo contro è insito proprio nel rame che costituisce la rete, dei fili che sono molto più soggetti alle interferenze ma anche all'umidità e agli agenti atmosferici.

Questa sensibilità ha pesato molto sulle prestazioni dell'ADSL, che si è vista col tempo superare in velocità da altre tecnologie oggi molto migliori in termini di prestazioni e affidabilità.

Speed Test dell'ADSL: qual è la Velocità?

Come per ogni rete internet, la principale caratteristica che interessa a un utente è la sua velocità. Se facessimo in questo momento uno speed test ADSL, il risultato massimo non supererebbe i 20 Mbps in download e 1 Mbps in upload.

Come abbiamo accennato però, una rete in rame ADSL è più soggetta a fattori che possono influenzare la sua velocità negativamente, quindi ogni dato è sempre da contestualizzare. Tra questi dobbiamo considerare:

  • i troppi dispositivi collegati - con l'ADSL bisogna sempre stare molto attenti in casa a quanti computer o smartphone utilizziamo contemporaneamente, in quanto è facile saturare tutta la banda disponibile;
  • le interferenze di altri dispositivi elettronici - assicurati che il tuo modem sia, ad esempio, ben distante da forno a microonde, frigorifero, lavatrici;
  • la lunghezza del doppino in rame - più sei distante dalla cabina in strada, più è probabile che la tua connessione ne sarà negativamente influenzata, riducendo così le prestazioni.

Questi sono tra i principali motivi che potrebbero rendere lento uno speed test ADSL. Seguendo alcune accortezze, è possibile migliorare le prestazioni della rete e riuscire così a sfruttare al meglio la tua offerta internet: ad esempio, puoi provare ad effettuare anche un ping test.

Quali sono le Differenze tra ADSL, VDSL ed EVDSL

Ma quanti tipi di ADSL ci sono? Quando si parla di ADSL spesso vengono nominati anche altri acronimi, in particolare VDSL e EVDSL. Queste tecnologie appartengono tutte alla stessa famiglia delle xDSL, ovvero linee che vengono attivate solo in seguito alla sottoscrizione di un abbonamento con un operatore telefonico.

La principale differenza tra queste tipologie è costituita, come prevedibile, dalle prestazioni che trovi riassunte in questa tabella:

Prestazioni ADSL, VDSL ed EVDSL
TecnologiaVelocità download e upload
ADSL20 Mbps / 2 Mbps
VDSL100 Mbps / 20 Mbps
EVDSL200 Mbps / 20 Mbps

A questa differenza di velocità tra ADSL, VDSL e EVDSL è chiaramente legata anche un'infrastruttura diversa, che ha di base l'utilizzo di rete in rame, ma in modo differente.

Come detto, con l'ADSL la linea in rame percorre l'intero tragitto che va dalla centrale del provider fino a casa tua. Con la VDSL, la prima parte che intercorre tra la centrale e il cabinet (armadio) in strada viene percorsa dalla nuova fibra ottica, mentre la seconda dal tradizionale doppino in rame.

Infine la EVDSL ha una struttura identica alla VDSL, ma sfrutta un nuovo profilo denominato "35b". Questo ulteriore sistema consente di ridurre le interferenze nella parte in rame del percorso, così da ridurre i cali nelle prestazioni. In questo modo si raggiungono i 200 Mbps, una velocità dieci volte superiore all'ADSL, ma sarà necessario avere anche un modem compatibile.

Per capire quale tecnologia raggiunge la tua zona dovrai necessariamente effettuare la verifica copertura fibra.

Modem ADSL: Caratteristiche e Dettagli

Per sfruttare la velocità dell'ADSL è sicuramente indispensabile usare un corretto modem, adatto a questa tecnologia e alcuni accessori secondari. I modem vengono generalmente forniti direttamente dal provider, questo garantisce la compatibilità del dispositivo oltre che la possibilità di sfruttare meglio la rete internet.

Il modem router ADSL si collega al doppino telefonico per mezzo di un filtro a due uscite che consente di separare il traffico telefonico e quello internet, risolvendo il problema delle interferenze e delle interruzioni nella navigazione. Da qui, il segnale viene propagato tramite wifi in tutta la casa o tramite un cavo LAN per prestazioni migliori.

modem-adsl
Il Modem ADSL Alice di TIM - Credits: Amazon.it

Uno dei modem ADSL più famosi è sicuramente il Modem Alice di Telecom Italia che nei primi anni duemila ha popolato tantissime case italiane. Esteticamente si presentava non diverso da quelli moderni, ma contraddistinto dal color bianco lucido, dal simbolo "Alice" rosso impresso e da due antenne posteriori.

Il modem consentiva di arrivare fino a 20 Mbps in download come previsto dall'ADSL e aveva:

  • una porta per la linea telefonica;
  • due porte ethernet per la connessione tramite cavo LAN;
  • e una porta USB, oltre all'ingresso per l'alimentazione.

In caso di trasferimento da Adsl a Fibra, ricorda che sarà necessario effettuare un ribaltamento prese telefoniche per effettuare traffico voce su linea VoIP.

ADSL: Quali sono le Nuove Tecnologie oggi disponibili?

Oggi la tecnologia ADSL è sempre meno utilizzata a vantaggio della fibra ottica, nelle sue varie versioni, ma anche delle connessioni FWA.

La fibra ottica è una infrastruttura completamente nuova composta da filamenti in vetro fasciati da una guaina, che prevede un sistema molto più efficiente per far navigare le informazioni. L'utilizzo della fibra attualmente in commercio permette velocità estremamente più alte fino a 10 Gbps in download. A renderla vantaggiosa, oltre a questi dati, è anche la stabilità del segnale: rispetto al rame, la fibra ottica pura FTTH è praticamente immune a interferenze o cali nelle prestazioni.

Le connessioni FWA, note come fibra misto radio, sono invece un modello molto differente, sia rispetto all'ADSL che alla fibra ottica; in questo caso il cavo fisico percorre solo il tratto dalla centrale ad un'antenna e da qui il segnale sarà trasmesso tramite onde radio fino a casa tua. La velocità di navigazione della fibra FWA è molto variabile e soggetta a tante condizioni: si può passare da 1 Gbps nelle zone con la tecnologia 5G, a pochi Mbps in campagna o zone isolate.

Insomma, le alternative all'ADSL sono molte ormai sul mercato: possiamo anche menzionare l'internet satellitare, ad esempio, ma comunque l'ADSL rimane un'opzione ancora importante per tante località in Italia che magari per limiti geografici non possono per il momento ambire a una connessione in fibra.

Per sapere qual è la migliore tecnologia presente nella tua zona, chiedi aiuto a un consulente di Taglialabolletta by Selectra al numero 06 9480 7725.al numero 06 9480 7725.prendendo un appuntamento. prendendo un appuntamento.

schema-adsl-tim
Schema ADSL Tim - Credits: Tim.it

Perché Usiamo Ancora l'ADSL?

Visti tutti gli elementi che riguardano prestazioni, svantaggi e alternative più performanti all'ADSL, viene spontaneo chiedersi: come mai usiamo ancora l'ADSL? La risposta è semplice: perché in alcune zone non ci sono alternative migliori ma, per capirlo meglio, dobbiamo approfondire il concetto delle cosiddette aree nere, grigie e bianche.

Censite in consultazioni annuali dal Ministero dello Sviluppo Economico, queste zone senza copertura sono delle porzioni di territorio – in Italia ne esistono oltre 94.000 – particolarmente carenti dal punto di vista delle infrastrutture per la connettività. Vengono così definite:

  • Aree Nere: se è prevista nei prossimi tre anni la presenza di almeno due reti a Banda UltraLarga di operatori differenti;
  • Aree Grigie: se è prevista nei prossimi tre anni la presenza di una rete a Banda UltraLarga;
  • Aree Bianche: se non è previsto alcun investimento privato in una rete a Banda UltraLarga nei prossimi tre anni.

Per Banda UltraLarga si intendono tutte quelle reti di tipo NGA (Next Generation Access), ovvero che sono in grado di superare i 30 Mpbs in download. L'ADSL, che non rientra in questa categoria, viene dunque utilizzata ancora nelle aree bianche dove non sono previsti investimenti privati per la creazione di infrastrutture più performanti nel breve termine. Per questo nascono iniziative, come ad esempio il Bonus Internet 2024, che incentivano l'upgrade tecnologico. 

Generalmente, le aree bianche sono infatti definite "aree a fallimento di mercato", dove gli operatori privati non hanno alcun interesse ad investire: per difficoltà tecniche o per popolazione ridotta. Dal 2015 però, l'amministrazione pubblica ha avviato un piano per coprire anche queste zone più difficili con Banda UltraLarga con investimenti governativi.

Verifica subito se nel tuo Comune sia presente la fibra con il servizio gratuito di Taglialabolletta by Selectra al numero 06 9480 7725.al numero 06 9480 7725.prendendo un appuntamento.prendendo un appuntamento.

Quali sono le Offerte ADSL Attivabili oggi?

Ad oggi le promozioni in ADSL sono sempre di meno, a favore delle offerte in fibra ottica oppure di quelle in tecnologie alternative e assimilabili, ad esempio le offerte internet in FWA. Nella tabella che segue trovi dunque alcune delle proposte più interessanti del momento e che puoi facilmente attivare con l'aiuto di un nostro consulente.

🏆 Migliori Offerte Internet Casa 2024 🏆
💰Offerta📌Caratteristiche
TIM Premium Base

TIM Premium Base 25,90 22,90 €/mese

Offerta in Limited Edition: Attivala ora!

Internet illimitato fino a 1 Gbps, chiamate a consumo. Contributo di Attivazione già incluso. Sconto Convergenza fisso+mobile.

Fastweb Casa Light FWA

Fastweb Casa Light FWA
24,95 €/mese

Internet fino a 1 Gbps e chiamate illimitate, modem Internet Box Nexxt. Installazione antenna e Corsi Fastweb Digital Academy inclusi.

Eolo Più

Eolo Più
0 €/mese in PROMO per 2 mesi!

Offerta valida solo fino al 16/03/2024

Internet in FWA o FTTH con pacchetti aggiuntivi; Chiamate illimitate; EoloRouter incluso; Installazione gratuita. Gratis per 2 mesi, poi 24,90 €/mese per FWA e 29,90 €/mese per FTTH.

Le Domande Frequenti sull'ADSL

Che Differenza c'è tra internet ADSL e Wi-Fi?

Quando parliamo di internet ADSL, stiamo intendendo il tipo di tecnologia in rame attraverso la quale vengono trasportati i dati; mentre l'espressione "Wi-Fi" (abbreviazione di "Wireless Fidelity") identifica la connessione senza fili che permette il collegamento anche contemporaneo di più dispositivi con lo scopo di navigare in internet.

Qual è la differenza tra Fibra e ADSL?

In sintesi, potremmo dire che l'ADSL è l'antesignano della Fibra, per cui tra Adsl e Fibra ottica è meglio scegliere la seconda. Primo standard a portare innovazione nel mondo delle connessioni internet, è oggi superato dai collegamenti in fibra ottica, capaci di trasportare un'enorme quantità di dati, anche simmetricamente, sia in uscita (upload) che in entrata (download).

Qual è la migliore ADSL per casa?

Non tutte le compagnie telefoniche sono oggi in grado di fornire offerte internet di rete fissa, perché il mercato delle connessioni richiede prestazioni sempre più avanzate e performanti, ormai distanti dai 20 Mega che può rilasciare l'ADSL.

Tra questi troviamo i maggiori provider italiani come TIM, Vodafone, WindTre e Fastweb, ma anche Tiscali con l'offerta Tiscali ADSL FULL.