Meglio ADSL o Fibra ottica? Differenze e Guida alla scelta

aggiornato il
minuti di lettura
Migliori Offerte Internet Wifi CasaConfronto Offerte Internet Wifi Casa

Confronta i Migliori Abbonamenti Internet di Giugno 2024

Fibra da 21,90 €/mese, chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Migliori Offerte Internet Wifi CasaConfronto Offerte Internet Wifi Casa

Confronta i Migliori Abbonamenti Internet di Giugno 2024

Fibra da 21,90 €/mese, chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

ADSL o fibra ottica? La domanda nasce spontanea tutti coloro che cambiano abitazione e devono fare un nuovo contratto internet o che vogliono incrementare la velocità di connessione, magari cambiando operatore per ottenere dei bonus. Questo perché da sempre la fibra ottica è sinonimo di alta velocità, contrariamente all’ADSL che, pur fornendo prestazioni che possono soddisfare serenamente la maggior parte degli internauti, ha delle limitazioni in tal senso.

ADSL o Fibra: Quali sono le differenze?

La differenza risiede principalmente nella componente tecnica. La connessione ADSL è fornita attraverso la classica linea telefonica su doppino, mentre quella in fibra ottica attraverso una rete formata da cavi speciali (realizzati in fibra ottica) in grado di trasmettere molti dati anche a grande distanza senza necessità di ponti intermedi. Le differenze legate all'infrastruttura di rete gioca un ruolo fondamentale sulla velocità di connessione, infatti una connessione ADSL performante è caratterizzata da una velocità download di 20 Mbps e di upload di 1 Mbps, mentre le connessioni in fibra ottica possono oggi raggiungere tranquillamente anche i 10 Gbps in città come Torino, Milano o Roma.

Quali i vantaggi di una connessione in fibra ottica?

I vantaggi di passare alla connessione in fibra ottica sono inoltre molteplici in molti ambiti: si può guardare un film in streaming (vedi le recenti offerte pay TV per vedere tutto in streaming), giocare online o effettuare una videochiamata in maniera fluida e senza interruzioni. E questo vale ancor di più quando sulla stessa linea sono collegati più dispositivi, come PC, smartphone, tablet e via discorrendo. Un possibile svantaggio potrebbe essere legato alla telefonia, che solitamente nei contratti fibra è di tipo VOIP. Cioè le telefonate non viaggeranno tramite la rete telefonica tradizionale ma tramite la rete internet. Questo significa che la rete telefonica di casa va collegata al modem di casa con un operazione chiamata ribaltamento delle prese. Nel caso in cui non si usa il numero di casa o si usano dei multi cordless il problema non si pone: infatti nel secondo caso basta collegare il cordless principale al modem e tutti gli altri alle prese elettriche locali (insomma si sposta solo la posizione del primo cordless).

Fibra FTTH o FFTC?

Esistono diverse soluzioni di connessione alla rete in fibra ottica:

  • FTTC o FTTS: conosciuta come "fiber to the cabinet" o "fiber to the cabinet", prevede connessione in fibra ottica fino all'armadio di distribuzione (cabinet) in prossimità dell'utente. Dal cabinet all'utente la rete telefonica non viene modificata (resta il classico doppino) e l'unica operazione che dovrà fare l'utente finale e quella di sostituire il modem/router adsl (qualora ci fosse un contratto adsl attivo) con uno adatto per la tecnologia in fibra, oltre l'eventuale ribaltamento delle prese telefoniche.
  • FTTH o FTTB: le sigle significano "fiber to the home" e "fiber to the building", in poche parole il cavo in fibra arriva fino all'abitazione dell'utente o all'ingresso dell'edificio. Questo tipo di connessioni sono caratterizzate da una maggiore velocità di connessione e stabilità. Negli edifici di vecchia costruzione, non dotati di cavedi di predisposizione, questa tecnologia può comportare lavori per il cablaggio del tratto interno al condominio o all'edificio.

Oggi, se vi è adeguata copertura, le offerte fibra ti fanno navigare fino a 2,5 Gigabit al secondo.

ADSL o fibra ottica: l'aspetto economico

Oggi la differenza di prezzo tra adsl e fibra ottica si sta assottigliando, fino ad azzerarsi del tutto. Gli operatori offrono entrambi i servizi allo stesso prezzo, per cui laddove è disponibile conviene sempre avvalersi della fibra ottica. In generale si può affermare che internet e telefono su fibra costa leggermente di più, salvo promozioni limitate nel tempo, che puoi scoprire confrontando le offerte internet casa più aggiornate.

🏆 Migliori Offerte Internet Casa 2024 🏆
💰Offerta📌Caratteristiche
TIM Premium Base


TIM Premium Base 25,90 22,90 €/mese

Offerta in Limited Edition: Attivala ora!


Internet illimitato fino a 1 Gbps, chiamate a consumo. Contributo di Attivazione già incluso. Sconto Convergenza fisso+mobile. 

Fastweb Casa Light FWA

Fastweb Casa Light FWA
24,95 €/mese

Internet fino a 1 Gbps e chiamate illimitate, modem Internet Box Nexxt. Installazione antenna e Corsi Fastweb Digital Academy inclusi.

Eolo Più

Eolo Più
0 €/mese in PROMO per 2 mesi!

Offerta valida solo fino al 30/04/2024

Internet in FWA o FTTH con pacchetti aggiuntivi; Chiamate illimitate; EoloRouter incluso; Installazione gratuita. Gratis per 2 mesi, poi 24,90 €/mese per FWA e 29,90 €/mese per FTTH.

La disposizione delle offerte viene stabilita da Selectra in base al costo e ai servizi inclusi messi a disposizione dagli operatori partner.

Meglio ADSL o Fibra Ottica per la Salute?

La fibra ottica e l'ADSL sono tecnologie SICURE! In particolare, la prima è più prestante e stabile rispetto all'Adsl. Inoltre, entrambe non prevedono l'utilizzo di onde radio, come invece avviene per la tecnologia FWA.