Bonus Bollette Luce e Gas 2024

aggiornato il
minuti di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 27 Febbraio 2024?

Chiama ora e Risparmia in Bolletta. Meglio fisso o indicizzato? Confronta gratuitamente e senza impegno con un esperto energia.

confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 27 Febbraio 2024?

Confronta e Risparmia! Parla con un esperto prenotando una richiamata gratuita.

Che sia chiami bonus bollette, bonus luce e gas, oppure bonus energia, la cosa non cambia! Scopri quali sono i nuovi bonus energia in bolletta e quali sono i requisiti ordinari e le soglie ISEE per accedervi.

Bonus Sociale 2024: come funziona?
Cosa PrevedeChi accedeCome ottenerlo
Bollette luce, gas e acqua con sconti destinati a famiglie in situazione di disagio economico. Per energia, è previsto un contributo straordinario per il fino a marzo 2024.Nuclei familiari con ISEE ≤9.530 euro (o 20.000€ in presenza di almeno 4 figli a carico). Per la luce, soglie fino a marzo 2024: 15.000€ e 30.000€.Non c'è bisogno di fare richiesta. Dal 2021 è accreditato in automatico in bolletta. È necessario aggiornare la certificazione ISEE e la relativa DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica).

Bonus Bollette: Cos'è e Come Funziona

A partire dal 1° gennaio 2021 nel nostro Paese è stato attivato il Bonus Energia, anche chiamato Bonus Sociale: si tratta di una misura agevolativa statale introdotta con il Decreto Rilancio che mira ad aiutare le famiglie in disagio economico e che, quindi, hanno un reddito troppo basso e che rischierebbero di trovarsi in difficoltà con il pagamento delle bollette dell'energia elettrica e del gas metano, oltre che dell'acqua. Erogato direttamente nella bolletta (luce, acqua o gas, che sia), per il nuovo anno è stato leggermente rimodulato, tornando alla misura standard.

Per l'ottenimento dello sgravio in bolletta e quindi, per l'erogazione del bonus bollette luce e gas, è semplice va richiesto in due domande distinte, una per il bonus elettrico, una per il bonus gas. La durata della richiesta è di 12 mesi, che sono prorogabili ogni anno di altri 12 mesi, ma il rinnovo non è automatico.

L'entità dell'importo del bonus sociale per disagio economico varia tra rispetto al tipo di forniture e all'ampiezza del nucleo familiare. Ma chi può accedere al bonus luce e gas?

Bonus Luce e Gas: Soglie ISEE e Destinatari

Nel 2024, per accedere alla misura, ciascun cittadino o nucleo familiare deve risultare in una delle seguenti situazioni di disagio economico, ovvero:

  • avere un ISEE non superiore a 9.530 euro;
  • appartenere a nucleo familiare con più 4 figli o più a carico (famiglia numerosa) e ISEE inferiore a 20.000€.

Come Ottenere il Bonus Sociale?

Per accedere al bonus sociale è necessario semplicemente aver presentato una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) valida e, quindi, aver ricevuto un'attestazione con un ISEE compatibile con la misura agevolativa statale. Per rinnovare gli sconti in bolletta, sarà quindi sufficiente semplicemente rilevare ogni 12 mesi la nuova situazione economica del nucleo familiare con nuova DSU e ISEE.

DSU: Come e dove compilarla? Puoi provvedere in pochi click direttamente dal portale dell'Inps e procedendo con l'ISEE precompilato, semplicemente accedendo all'area personale con le tue credenziale. In alternativa, per l'ottenimento dell'ISEE puoi richiedere il supporto dei Centri di Assistenza Fiscale (CAF), o degli sportelli comunali.

Bonus Bollette 2024: A Quanto ammonta?

L'importo del bonus bollette 2024 varia in base al numero di componenti del nucleo familiare (vedi elenco sotto); lo stesso è erogato in bolletta in 12 rate mensili, quindi se, ad esempio, abbiamo diritto a 120 euro troveremo uno sconto di 10 euro al mese sulle bollette relative ai 12 mesi seguenti. Il bonus elettrico 2017 è così suddiviso:

Sconto Bonus Sociale in vigore dall'1 gennaio al 31 marzo 2024
TIPOLOGIA FAMILIAREBONUS (€/TRIMESTRE)
Bonus sociale per famiglie di 1-2 componenti111,93€
Bonus sociale per famiglie di 3-4 componenti148,33€
Bonus sociale per famiglie oltre i 4 componenti163,80€

Fonte: Arera.

La richiesta del bonus elettrico deve essere fatta, invece, presso il comune di residenza o altro ente designato (a volte anche gli stessi CAF).

Bonus Gas

Le modalità di richieste del bonus gas sono le stesse del bonus elettrico, ma è necessaria presentare una documentazione separata. La soglia di accesso ISEE è sempre 8.107 euro) e la richiesta deve essere effettuata, anche in questo caso, al comune o negli enti pubblici abilitati. Il valore del bonus gas non è definito in modo semplice come per quello per l'energia elettrica, ma dipende:

  • dal Numero di componenti il nucleo familiare: sono previsti due scaglioni a seconda che i componenti siano meno di 5 o uguali o maggiori a 5;
  • dalla zona climatica associata al punto di fornitura: questo perché una famiglia in montagna in Trentino userà più gas per riscaldamento e acqua calda di una famiglia che abita al livello del mare in Sicilia;
  • il tipo di fornitura: si distingue tra l'uso cottura+acqua calda e l'uso cottura+acqua calda+riscaldamento.

Come fare a calcolarlo? Sul sito dell'ARERA (Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico) c'è un modulo che permette di calcolare, in tempo reale, il bonus gas per il 2017 in base al comune di residenza. Il calcolo, comunque, è solamente indicativo e soprattutto non è vincolante. (Calcola il bonus gas 2017) Qui di seguito ti riporto l'importo del bonus per alcuni comuni :

UtenzaZona Climatica
A/BCDEF
Famiglie fino a 4 componenti
ACS e/o cottura10,92€10,92€10,92€10,92€10,92€
Riscaldamento50,96€55,51€69,16€72,80€69,16€
ACS e/o cottura + riscaldamento56,42€60,97€75,53€88,27€84,63€
Famiglie con oltre 4 componenti
ACS e/o cottura15,47€15,47€15,47€15,47€15,47€
Riscaldamento55,51€62,79€80,08€81,90€78,26€
ACS e/o cottura + riscaldamento63,7€71,89€90,09€82,81€79,17€

Come controllare lo stato della domanda?

Una volta presentate la domanda (o le domande) di adesione è possibile monitorare lo stato di avanzamento collegandosi al portale SGATE (Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche) disponibile sul sito ANCI.it. Collegandosi sempre al sito dell'ANCI troverai maggiori informazioni sull'argomento.