Hera Thermo: riscaldamento intelligente per gestire al meglio i consumi

Di Roberto Rais

Si chiama Hera Thermo l’offerta che Hera Comm ha proposto alla propria clientela che desidera gestire la temperatura del proprio appartamento (e quindi l’impianto di riscadamento) in ogni momento, in qualsiasi luogo ci si trovi, grazie a smartphone e tablet.

L’opzione Hera Thermo è infatti un pacchetto che la compagnia energetica ha composto unendo le offerte gas casa Welcome Hera, Nuova Idea Hera, Prezzo Netto Natura o Prezzo Fisso (leggi le recensioni delle offerte gas Hera Comm), con il termostato intelligente Netatmo, grazie al quale poter risparmiare sui consumi di gas attraverso un miglior controllo degli stessi.

In particolare, il termostato smart Netatmo acquistabile con Hera può permettere la programmazione dell’accensione e dello spegnimento del riscaldamento sulla base della temperatura esterna e del livello di isolamento della casa, garantendo dunque non solamente un miglior risparmio, quanto anche il massimo comfort. Si tratta inoltre di un oggetto dal design innovativo e ricercato, che grazie a un set di adesivi intercambiabili può essere personalizzato in 5 colori a scelta.

Una volta installato, il termostato consentirà una completa gestione del sistema di riscaldamento domestico, unitamente alla possibilità di ricevere via email un report di analisi dei consumi e poter disporre di tanti utili strumenti che ottimizzeranno i consumi energetici del proprio impianto.

Per quanto concerne il prezzo, il pacchetto Hera Thermo è disponibile a un costo di 179 euro (salvo promozioni), oltre alle spese di spedizione e di consegna pari a 15 euro. Per quanto concerne l’installazione, è possibile ricorrere anche a un servizio clienti dedicato, con tecnici specializzati, a 79 euro.

In ogni caso, prima di attivare l’opzione, è fondamentale verificare che il proprio impianto di riscaldamento sia compatibile con le specifiche del produttore (sul sito internet heracomm.com/hera_thermo/ è possibile scaricarle), sia presente una caldaia a gas e una connessione Internet con Wi-Fi che possa permettere alle unità di dialogare tra di loro.

Lascia un commento

La tua Mail non verrà publicata