Offerte E-On energia elettrica casa: guida alla scelta

aggiornato il
minuti di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 16 Aprile 2024?

Chiama ora e Risparmia in Bolletta. Meglio fisso o indicizzato? Confronta gratuitamente e senza impegno con un esperto energia.

confronto luce e gasconfronto luce gas

L'Offerta Luce e Gas più conveniente oggi 16 Aprile 2024?

Confronta e Risparmia! Parla con un esperto prenotando una richiamata gratuita.

Le proposte di Eon per gli utenti domestici in cerca di una tariffa elettrica sono molto articolate. Il fornitore infatti diversi piani tariffari, a cui si vanno ad aggiungere alcune promozioni speciali legate a partnership con aziende esterne. Le offerte a disposizione sono LuceClick, LuceVerde, SoleSmart e PLACET Luce: proseguendo nella lettura scoprirai una breve panoramica su ognuna di esse.

Gli utenti che hanno una fornitura attiva, confermano che il numero verde Eon e le persone che lo compongono offrono un servizio elevato in termini qualitativi. Scopriamo ora le offerte.

1. E.ON LuceClick

La prima tariffa di cui parliamo è E.ON LuceClick, un'offerta attivabile online che rappresenta la più vantaggiosa dal punto di vista economico tra quelle proposte da E.ON. Il costo per kWh è molto conveniente, il prezzo è bloccato per un anno. Attraverso questa offerta si ha la possibilità di partecipare al programma fedeltà E.ON. L'offerta è disponibile nella variante monoraria, cioè con il prezzo mantenuto a qualsiasi ora e qualsiasi giorno, e in quella bioraria, cioè con il prezzo variabile in base al momento della giornata in cui utilizziamo la luce. Visto il prezzo conveniente, questa offerta si può attivare esclusivamente online, e richiede necessariamente il pagamento delle bollette tramite domiciliazione e il ricevimento della bolletta elettronica via mail (non c'è quindi nulla di cartaceo).

Quanto costa un kw con Eon Luce click?

Il prezzo del kwh dipende dal consumo, pertanto per poter stimare i costi ti invito a usare il comparatore (tasto qui sotto).

2. E.ON LuceVerde

La seconda tariffa luce è un po' più costosa rispetto alla prima, ma ha alcuni vantaggi. Il primo è che tutta l'energia elettrica di cui ci serviremo proviene esclusivamente da fonti rinnovabili, quindi con questa tariffa possiamo aiutare l'ambiente. Il prezzo è bloccato per un anno e la tariffa è disponibile solamente nella variante bioraria, con il prezzo per la notte e i festivi molto più basso rispetto al prezzo diurno. Anche in questo caso, l'offerta può essere attivata solamente online, e la bolletta può essere ricevuta solamente via mail, così come il pagamento che deve essere effettuato con addebito diretto nell'ottica "green" di risparmiare anche sulla componente cartacea.

3. E.ON SoleSmart Luce

Questa tariffa è particolare, perché si può attivare solamente se si ha un impianto fotovoltaico a casa. Il prezzo della luce è molto basso, e abbassa ulteriormente in estate arrivando a circa la metà rispetto a quello imposto dall'Autorità, mentre subisce un lieve incremento durante l'inverno. Oltre alla tariffa, è possibile accedere a servizi aggiuntivi che consentono di monitorare l'attività dell'impianto. Per saperne di più su questa specifica tariffa, consulta SoleSmart Luce.

3. E.ON Placet Luce

E.ON Placet Luce è l'offerta PLACET proposta dall'operatore. Si basa sulle indicazioni dell'Autorità Garante ARERA, che ne stabilisce il funzionamento, mentre E.ON stabilisce il prezzo, che si può paragonare con le offerte PLACET degli altri operatori per capire quale sia l'offerta più conveniente. L'offerta si compone sempre di un prezzo fisso, che comprende gli oneri di sistema, e di un prezzo variabile in base ai nostri consumi e al costo della componente energia. Le varianti PLACET sono due:

  • E.ON PLACET Fissa: in questa variante, il prezzo variabile dell'offerta è bloccato per i primi 12 mesi dall'attivazione dell'offerta;
  • E.ON PLACET Variabile: se si sceglie questa soluzione, il prezzo variabile varia fin dall'inizio dell'offerta in base alle fluttuazioni di mercato del prezzo dell'energia. Inizialmente, la luce con questa variante costa un po' meno rispetto alla variante fissa.

4. Tariffe speciali E.ON

Per rendere più interessanti le proprie offerte, E.ON ha creato una serie di partnership con aziende che non fanno direttamente parte dell'ambito dell'energia elettrica. Le offerte attualmente a disposizione sono tre, e sono le seguente:

  • E.ON e Q8 permette di avere un prezzo luce che è quello indicato da ARERA ma scontato del 5%. Inoltre regala un buono benzina di 10 euro ogni due mesi, per un totale di 60 euro all'anno, accreditato sulla carta RecardQ8 che dovremo attivare contestualmente all'attivazione dell'offerta.
  • E.ON LuceClick e Amazon Prime è una variante di LuceClick che consente di attivare l'abbonamento ad Amazon Prime gratuitamente, oppure di estenderlo per un altro anno se siamo già clienti.
  • E.ON Chicco, partnership riguardante la celebre marca di prodotti per la prima infanzia, permette di ottenere un bonus di 200 euro sulle bollette dopo aver acquistato almeno 80 euro in prodotti Chicco. Inoltre, dopo il primo acquisto, avremo uno sconto del 15% sui futuri acquisti Chicco. Una partnership interessante per tutti coloro che hanno bambini piccoli.

5. Quale offerta E.ON Energia scegliere?

Per valutare la convenienza delle offerte E.ON dobbiamo prendere in considerazione per prima cosa il costo della componente energia e da questo punto di vista LuceClick è l'offerta più conveniente tra quelle proposte dall'operatore. Anche se l'offerta è attivabile solo online, oggi tutto ciò non è un problema sia perché il processo è stato semplificato, sia perché in caso di scelta sbagliata puoi avvalerti del diritto di ripensamento (leggi la guida al diritto di ripensamento). Concludo evidenziandoti la possibilità di inserire un commento (ovviamente in tema) e che E.on è fornitore di gas metano (scopri le offerte E.On gas) e di altri servizi volti a migliorare l'efficienza energetica e a consumare meno.