Taglia la Bolletta di Luce e GasInfo Contatori Gas e Luce

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Info luce gasInfo contatori luce gas

Migliore offerta Allaccio e Voltura luce e gas?

Confronta le tariffe luce e gas o compila il form per essere ricontattato da un esperto. Servizio gratuito.

A2A Subentro: Offerte, Costi e Tempi per l'Attivazione

aggiornato il
minuti di lettura
subentro a2a
Subentro A2A: quanto costa, come si fa e quanto tempo serve

Il subentro A2A è essenziale per ottenere l'attivazione delle utenze di luce e gas, a casa o in azienda. Scopri la guida all'attivazione con A2A, quanto costa, quali dati e documenti servono e quanto tempo è necessario per ultimare l'operazione.

Subentro A2A: cos'è e come effettuarlo

Fare un subentro A2A significa riattivare un contatore che è stato disattivato dal precedente intestatario della fornitura. Il subentro, infatti, non è altro che la procedura da richiedere quando si vuole attivare una fornitura che era già operativa, ma che poi è stata disdetta per cessazione ordinaria. Una casistica sempre più frequente, visto che A2A Energia è divenuto negli ultimi anni uno dei principali player del mercato italiano delle offerte luce e gas.

Vediamo ora quali sono i metodi alternativi per effettuare il subentro A2A:

  1. Puoi scegliere la procedura di attivazione online, dal portale dell'azienda;
  2. Contattando il numero verde A2A del servizio clienti;
  3. Recandoti presso uno degli sportelli A2A più vicini a te (vedi tabella sottostante).
A2A BresciaA2A MilanoA2A Roma
A2A PadovaA2A BergamoA2A Genova
A2A PerugiaA2A TerniA2A Cremona
A2A SacileA2A VarazzeA2A Molfetta

Subentro online A2A

Tra le tre opzioni possibili, la via del subentro online A2A rappresenta certamente quella più scelta. L'azienda infatti consente di eseguire da remoto l'intera operazione, sia che si tratti di una fornitura domestica che nel caso di forniture business.

Direttamente dal sito internet di A2A Energia, infatti, è possibile avviare l'operazione e caricare tutta la documentazione necessaria per effettuare la richiesta. La procedura di subentro online è semplice e veloce (si compone di pochissimi passaggi), inoltre puoi scegliere tra l'attivazione online e quella via WhatsApp.

Subentro A2A o voltura?

Capita spesso che molti si domandino: "meglio voltura o subentro?" Quali sono le differenze?! In realtà le due operazioni non sono sovrapponibili e si rendono necessarie in condizioni totalmente diverse. Ecco quindi quando è opportuno effettuare l'una o l'altra operazione:

  • Voltura A2A: quando il contatore è ancora attivo, ciò significa che la fornitura non è mai stata disattivata dal precedente proprietario o inquilino;
  • Subentro A2A: quando la fornitura è già stata disdetta dal vecchio proprietario e si intende riattivarla.

Subentro A2A senza contatore Attenzione, potresti dover effettuare un subentro anche se il contatore non è presente. Si tratta di una casistica abbastanza rara, ma che potrebbe verificarsi. Infatti quest'ultimo, precedentemente presente, potrebbe essere stato rimosso dal distributore locale a seguito della disattivazione, oppure per motivi di sicurezza e mai più re-installato. Si tratta di subentro con posa di con posa, e il blocco misura sarà messo in sede da un tecnico del distributore locale.

Se hai ancora dei dubbi e vuoi parlare con un esperto per capire meglio quale operazione eseguire, puoi richiedere il supporto gratuito di un consulente di Taglialabolletta by Selectra al numero 02 8295 1058al numero 02 8295 1058prendendo un appuntamentoprendendo un appuntamento.

Quanto costa il Subentro A2A?

Il subentro A2A ha un costo di circa 50€ + IVA per ciascuna utenza, ma va specificato che non si possa quantificare rigidamente il prezzo del subentro A2A: esso, infatti, varia infatti anche dipendentemente da specifiche voci di costo che sono applicabili da parte dei distributori locali e, ovviamente, soggette all'approvazione di Arera (che ne stabilisce la forchetta di prezzo). Più nel dettaglio, i costi dell'attivazione A2A si ottengono sommando costi fissi amministrativi ed il contributo stabilito dal fornitore per la gestione della pratica.

Subentro A2A e vecchio intestatario moroso: chi paga?

Anche se il precedente intestatario del contratto di fornitura luce o gas aveva maturato dei debiti nei confronti di A2A Energia, nessuno vi impedirà di richiedere la riattivazione. Il subentro A2A, infatti, può essere comunque richiesto e il nuovo intestatario non deve farsi carico del debito pregresso. Questa spiacevole situazione (e il conseguente obbligo al risarcimento) riguarda solo ed esclusivamente la persona (fisica o giuridica) che ha contratto il debito in passato. Per questo occorre però da parte tua il disconoscimento delle morosità nei confronti della società venditrice, procedura valida solo nei casi di totale estraneità e di vincoli di parentela con la precedente persona morosa.

Subentro A2A: tempi di attesa

I tempi necessari per riattivare un contratto di fornitura luce o gas variano in modo sostanziale a seconda della tipologia della richiesta. Vediamo nel dettaglio quanto tempo serve per fare un subentro A2A:

OperazioneTempistiche
Subentro A2A luceentro 5-7 giorni lavorativi
Subentro A2A gasentro 10-12 giorni lavorativi
Contatti A2A

Subentro A2A: modulo e documenti necessari

Ma quali sono le informazioni che il nuovo intestatario della fornitura dovrà fornire ad A2A Energia all'atto di presentazione della richiesta? Vediamo insieme quali dati servono per il subentro A2A:

  1. Il codice POD per subentro A2A luce e codice PDR per il subentro A2A gas;
  2. I dati identificativi dell'intestatario: dati anagrafici, residenza e codice fiscale per le utenze domestiche, ragione sociale, sede legale e partita IVA per le forniture business;
  3. Numero di telefono ed indirizzo e-mail;
  4. Dati per i pagamenti: indirizzo cui recapitare le bollette o codice Iban per la domiciliazione bancaria;
  5. Dati che accertino la titolarità dell'immobile (contratto di locazione, atto di proprietà ecc...) e dati catastali (subalterno, particella e foglio).

Subentro A2A: le offerte disponibili

Quando si effettua il subentro si ha accesso alle tante offerte A2A. Il cliente può infatti scegliere di cambiare la propria offerta sia durante che dopo la riattivazione del contatore. Se vuoi leggere cosa pensano i clienti dell'azienda prima di decidere se effettuare un subentro, potresti dare un'occhiata alle recensioni A2A Energia.

Inoltre l'azienda mette a disposizione servizi esclusivi come l'area clienti A2A, lo spazio online al quale è possibile accedere anche attraverso l'app mobile MyA2A. Per registrarsi serve pochissimo tempo e l'operazione è semplice ed intuitiva.

La tabella sottostante schematizza le principali tariffe del fornitore e riporta tutte le informazioni utili relativamente alle caratteristiche e ai costi di ogni singolo prodotto.

Le Offerte Luce e Gas A2A Energia del 2024
OFFERTAPREZZOSPESA MENSILE*
A2A Energia Smart Casa Luce piùLuce: PUN + 0,029 €/kWh
Gas: PSV + 0,12 €/Smc
Luce 54,3 €/mese

Gas 87,8 €/mese

A2A Start LuceLuce
F0: 0,129 €/kWh
F1: 0,139 €/kWh
F23: 0,125 €/kWh
47,4 €/mese
A2A Noi2Luce Prezzo Fisso:
0,119 €/kWh
Luce Prezzo Variabile:
PUN + 0,028 €/kWh
54,4 €/mese
A2A Click Luce e GasLuce
F0:0,133 €/kWh 
F1: 0,144 €/kWh
F23: 0,121 €/kWh
Gas: 0,5 €/Smc
Luce 50,3 €/mese

Gas 84,1 €/mese

A2A Easy Luce e GasLuce: PUN + 0 €/kWh
Gas: PSV + 0 €/Smc**
Luce 50,6 €/mese

Gas 79,3 €/mese

*I prezzi della spesa mensile sono calcolati in base all'ultimo aggiornamento trimestrale di ARERA e sono comprensivi del costo dell'energia più il contributo fisso mensile.

FAQ Subentro A2A

Subentro A2A, voltura o allaccio?

Devi richiedere un subentro con A2A nel caso di ri-attivazione delle utenze, a seguito di cessazione (chiusura contratto). Per non fare confusione, scopri le altre operazioni:

  • La voltura serve quando bisogna cambiare l'intestatario di un'utenza ancora attiva;
  • La prima attivazione se il contatore è installato ma non è mai stata attivata una fornitura;
  • Un allaccio serve per installare per la prima volta un contatore.

A chi spetta il Subentro A2A

Il subentro A2A spetta al soggetto (persona fisica o giuridica) che detiene la legittima titolarità (possesso o locazione) dell'immobile cui è collegata la fornitura che si intende riattivare. I costi sono a carico della nuova persona che desidera divenire intestatario della fornitura.

Subentro A2A business: quando farlo

Il subentro A2A business va eseguito per riattivare una fornitura aziendale, di una società, oppure se si è impegnati nella libera professione. In ogni caso andranno forniti partita IVA, la sede legale e la ragione sociale del soggetto giuridico, oltre ai dati del rappresentante legale della ditta.

Subentro A2A: tempi e costi

Il costo subentro A2A (sia per la luce che per il gas) è di circa 50 € + IVA per ciascuna fornitura, i tempi di attesa invece variano: l'utenza sarà attiva entro 5-7 giorni lavorativi per la luce e 10-12 giorni lavorativi per il gas. Se hai bisogno di aiuto per confrontare le tariffe, puoi richiedere il supporto gratuito di un esperto energia di Taglialabolletta by Selectra al numero 02 8295 1058al numero 02 8295 1058prendendo un appuntamentoprendendo un appuntamento.

A quali offerte posso accedere per il Subentro A2A?

Per la pratica di subentro con A2A puoi accedere a diverse tariffe:

  • A2A Click (a prezzo bloccato per 12 mesi)
  • A2A Easy o A2A Smart Casa (a prezzo variabile)
  • A2A Smart Casa+ (variabile, che include il servizio di assistenza casa)

Solitamente chi sta per richiedere un subentro A2A è interessato anche ai seguenti risultati: