Taglia la Bolletta di Luce e GasInfo Contatori Gas e Luce

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Info luce gasInfo contatori luce gas

Migliore offerta Allaccio e Voltura luce e gas?

Confronta le tariffe luce e gas o compila il form per essere ricontattato da un esperto. Servizio gratuito.

Bolletta Engie: Come Leggerla e Come Pagarla Online

aggiornato il
minuti di lettura
engie bollette
Bolletta Engie: guida alla lettura, come vederla Online, come pagarla

Come si legge la Bolletta Engie luce e gas? In questa semplice guida ti spiegheremo come leggere le principali voci di spesa, come vedere le Bollette Engie Online, come effettuare il pagamento con diverse modalità online e offline, come richiedere la rateizzazione delle bollette e cosa fare in caso di bollette non pagate. Tutte le informazioni e i Contatti Engie per ricevere assistenza.

  • Cosa sapere sulle Bollette Engie:
  • Hanno un formato snello e semplice;
  • Contengono tutte le informazioni di cui hai bisogno su utenze e consumi;
  • Forniscono dettagli sui ricalcoli che ti aiuteranno a capire meglio le bollette di conguaglio;
  • Rispettano le norme di chiarezza e trasparenza stabilite dall'Arera;
  • Permettono di effettuare il pagamento mediante diverse modalità.

Bolletta Engie: Com'è fatta

Se hai bisogno di informazioni sulla bolletta Engie, devi prima conoscere la sua struttura: la società, a tal fine, mette a disposizione un fac-simile della bolletta Engie luce e gas dove si trovano tutte le informazioni sui consumi, dati cliente e altri parametri fondamentali della tua fornitura.

Puoi richiedere l'invio della bolletta cartacea all’indirizzo che preferisci, anche se diverso dall’indirizzo della tua fornitura, oppure puoi disabilitare l’invio cartaceo attivando la notifica di emissione Bolletta Engie Online direttamente sul tuo indirizzo e-mail.

bolletta-engie

Nell'immagine sopra riportata puoi vedere la prima pagina della Bolletta Engie, dove sono riportate delle informazioni essenziali e fondamentali sul fornitore e sull'intestatario dell'utenza:

  1. La prima sezione, in alto a destra, riporta il codice cliente, il numero e la data di emissione della fattura, mentre l'indicazione in blu riguarda il mercato di riferimento (libero o tutelato);
  2. La seconda voce riporta l'eventuale riconoscimento del Bonus Bollette Engie (nell'esempio, è stato riconosciuto);
  3. La terza sezione riporta un breve riassunto delle informazioni contenute nella bolletta, per esempio la tipologia di fornitura e la data dell’ultima lettura o autolettura;
  4. Il punto quattro (in foto) riporta informazioni essenziali come l’importo da pagare, la scadenza della bolletta, lo stato dei pagamenti precedenti e il periodo di fatturazione;
  5. L'area numero cinque riporta i consumi relativi alla fornitura di luce e gas con Engie (vedrai riportati i consumi in smc per il gas e kWh per l’energia elettrica);
  6. L'area numero sei riporta "Altre informazioni" legate, per esempio, alla data della prossima autolettura o al riconoscimento dell'eventuale bonus;
  7. La zona sette specifica la data di emissione della prossima bolletta;
  8. La zona otto, in basso a destra, riporta infine tutti i Contatti Engie di cui potresti aver bisogno per ricevere assistenza (il numero verde Engie, il servizio SMS e le varie piattaforme di contatto).

Se hai dei dubbi sulle voci di spesa all'interno della bolletta Engie, puoi consultare le guide online disponibili sul sito web del fornitore.

Quando arriva la Bolletta Engie?

Il periodo di fatturazione della Bolletta Engie viene specificato nel punto sette (in prima pagina): la bolletta può avere cadenza bimestrale o mensile, ma è bene verificare questa informazione sul contratto che è stato sottoscritto inizialmente.

Bolletta Engie Luce: Fac Simile e come leggerla

Subito dopo la prima pagina, la Bolletta Engie Luce contiene una serie di informazioni utili che bisogna conoscere e saper leggere: ecco di seguito una bolletta fac-simile con la spiegazione delle voci nel dettaglio.

bolletta-engie-luce

Nel riquadro di colore verde sono riportate le informazioni sulla "Fornitura Elettrica", ovvero il codice cliente, il codice POD, l'indicazione della tua offerta, i dati anagrafici e di fatturazione. Nella tabella riportata sotto, invece, troviamo la “Sintesi importi fatturati”, dove sono riportate le varie componenti energetiche che concorrono al calcolo del saldo finale (qui si trova anche l'importo del canone RAI).

Segue - in alto a destra - il riquadro blu contenente “Informazioni tecniche”, nelle quali vengono inseriti dati relativi alla potenza disponibile e impiegata, oltre che il consumo annuo declinato nelle varie fasce orarie.

Più in basso - in corrispondenza del simbolo della chiave inglese - vengono riportati il "Pronto Intervento Elettricità” riferito al distributore luce e gas competente in zona e la composizione del mix energetico utilizzato per la produzione di energia (carbone, fonti rinnovabili, gas naturale, nucleare, prodotti petroliferi o altro).

Scendiamo in basso a sinistra e troviamo un altro riquadro azzurro nel quale sono riportate "Letture Consumi", con l’indicazione della data e del valore diviso per fasce orarie. In questa sezione troviamo anche lo spazio dedicato ai consumi stimati che saranno oggetto di ricalcolo ed eventualmente conguaglio.

Infine, nel riquadro "Ricalcoli per stima" sono specificati i ricalcoli necessari qualora, ad esempio, gli iniziali consumi stimati risultino diversi da quelli rilevati tramite autolettura.

Bolletta Engie Gas: le voci di spesa

La seconda pagina della Bolletta Engie Gas riporta informazioni diverse rispetto alla precedente appena descritta (per la Luce): quali sono le voci di spesa più importanti e come si leggono?

bolletta engie gas

La bolletta fac-simile sopra riportata mostra - nuovamente - informazioni essenziali quali il codice cliente, la sintesi degli importi fatturati, gli eventuali bonus riconosciuti e la spesa finale. Ma nelle voci di spesa da verificare ci sono anche:

  1. "Informazioni tecniche" (in alto a destra), relative alla tipologia di contratto e uso del gas, come nel caso di codice del punto di riconsegna e del codice REMI;
  2. Il numero verde Engie per guasti ed emergenze;
  3. "Autolettura Gas", contenente tutte le informazioni relative all'ultima autolettura e quando effettuare le successive;
  4. Informazioni sulle tariffe (al centro della bolletta), dove sono riportate le modalità di calcolo della bolletta e altre informazioni tecniche;
  5. "Letture e Consumi", dove sono inseriti tutti i dati relativi ai consumi di gas, sia stimati sia rilevati;
  6. "Ricalcoli per stima", cioè eventuali ricalcoli necessari qualora vi siano differenze tra i consumi stimati e quelli effettivi.

Engie Bolletta Online

Engie mette a disposizione dei clienti un servizio aggiuntivo e gratuito che permette di ricevere e consultare la bolletta luce e gas online: per vederla occorre registrarsi all'area clienti Engie. Una volta inseriti tutti i dati richiesti e impostati un nome utente e una password, puoi entrare nella tua area riservata per gestire la fornitura di luce e gas.

L'area personale ti permette di accedere a diversi servizi, facendoti:

  • Visualizzare, scaricare e chiedere un duplicato delle bollette luce e gas Engie;
  • Eseguire l'autolettura del contatore;
  • Controllare lo stato dei pagamenti;
  • Aggiornare i tuoi dati personali e di contatto.

Perché non arriva la bolletta Engie?

Se hai riscontrato dei problemi con la ricezione della bolletta, oppure se non hai ricevuto l'ultima bolletta di luce e gas (in formato cartaceo o digitale, in base all'opzione che hai scelto) puoi contattare l'assistenza clienti Engie numero verde 800.422.422. Se invece hai sottoscritto un contratto per un'offerta Engie Luce e Gas e non hai più intenzione di proseguire, puoi contattare un operatore al numero 800 90 11 99 (attivo dal Lunedì al Sabato dalle 8:00 alle 22:00).

Bollette Engie Non Pagate: Cosa succede?

Può succedere di dimenticarsi alcune scadenze di pagamento, ma che succede in caso di bollette Engie non pagate? In queste situazioni, solitamente, al diretto interessato viene inviato un sollecito di pagamento tramite SMS o lettera.

Qualora vi sia stato un errore nell'invio del sollecito, ovvero l'intestatario abbia effettivamente pagato le ultime bollette, spetta a quest'ultimo dimostrare l'avvenuto pagamento inviando una copia della bolletta Engie regolarmente saldata. In caso contrario, Engie provvederà a staccare le forniture di luce e gas.

Come evitare la sospensione della fornitura di Luce e Gas?

Per non incorrere nel distacco delle utenze devi saldare la bolletta non pagata entro 3 giorni lavorativi dal termine ultimo o entro 40 giorni solari dalla data di ricevimento della notifica di costituzione in mora.

Se hai bisogno di contattare l'assistenza clienti Engie, devi assolutamente conoscere le modalità per parlare con un operatore ed eventualmente ricevere delucidazioni sulle procedure per l'invio corretto delle copie delle bollette Engie correttamente saldate.

Contatti Engie: numero verde e assistenza
CANALE ASSISTENZACONTATTI
Assistenza Clienti Engie numero verde800.422.422
Informazioni su tariffe e offerte Engie800.901.199
Engie Pagina FacebookEngie Italia
Live Chat con consulente Engiehttps://casa.engie.it/

Come pagare la Bolletta Engie?

I clienti Engie Italia possono godere di numerose modalità di pagamento delle bollette: si può scegliere tra modalità di pagamento online oppure offline, in base alle proprie esigenze e preferenze. I canali più utilizzati sono: il bonifico bancario, l'Home Banking e l'addebito diretto sul conto corrente.

Ecco un breve riepilogo degli altri canali utili per pagare le Bollette Engie:

  • Servizi On Line del sito di Poste Italiane, tramite le app PostePay e Banco Posta, o con bollettino postale precompilato;
  • Tramite bonifico, all'IBAN IT94W0333201600000001112418 - intestato a Engie Italia ed indicando nella causale il numero cliente e numero della fattura;
  • Pagamento con bollettino al supermercato, presso i punti vendita Tigros, Iperal, Esselunga, Pam, Bennet, Carrefour, Conad, Conad del Tirreno e Unicomm;
  • Punti vendita SisalPay e Lottomatica;
  • Google Pay e Wallet Masterpass, oppure carte di credito Visa, Mastercard e Maestro (senza commissioni aggiuntive) da attivare direttamente dall'Area Clienti Engie sul sito web ufficiale;
  • Utilizzando l’app Engie Italia.

Rateizzazione Bollette Engie: come richiederla

In caso di difficoltà con il pagamento delle utenze di luce e gas, il cliente e intestatario della fornitura può richiedere la rateizzazione delle Bollette Engie: come si fa? I termini e le condizioni sono stati fissati dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente (ARERA), in modo da andare incontro alle famiglie e ai clienti che si trovano in condizioni di difficoltà economica. Puoi trovare informazioni utili anche sulla tua bolletta.

Se ti trovi nel mercato tutelato luce e gas, puoi richiedere la rateizzazione delle bollette in questi casi:

  • In linea generale, per importi superiori a 50 euro o quando una bolletta di conguaglio supera del 150% l’importo delle bollette in acconto (o con consumi stimati) ricevute dopo l’ultimo conguaglio;
  • Qualora un guasto al contatore non abbia permesso una corretta registrazione dei consumi;
  • In caso di fatturazione di importi errati o anomali;
  • Quando non è stata rispettata la periodicità della fattura.

Bisogna ricordare che la richiesta di rateizzazione della bolletta deve essere effettuata entro e non oltre 30 giorni dall’emissione della bolletta o entro 10 giorni dalla sua scadenza. In caso contrario, il fornitore potrebbe rifiutare la richiesta.

Engie Bonus Bollette: come funziona e come richiederlo?

Da ottobre 2008 è attivo il cosiddetto Bonus Bollette Engie, ovvero "il regime di compensazione della spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di energia elettrica o gas naturale": la voce, come abbiamo visto, è presente in bolletta, ma non tutti ne hanno diritto.

Come funziona il bonus bollette e come richiederlo?

Dal 1° gennaio 2021, il bonus elettrico per disagio economico è riconosciuto automaticamente ai cittadini e ai nuclei familiari che ne hanno diritto, senza la necessità di presentare alcuna domanda. Per ottenerlo, quindi, basta richiedere la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) ai fini del calcolo dell'Isee.

Abbiamo riassunto nella seguente tabella i requisiti necessari per ottenere il Bonus Bollette Luce e Gas per disagio economico e gli importi differenziati per ciascuna famiglia, in accordo con quanto stabilito dall'Arera.

Bonus Bollette per disagio economico: requisiti e importi
BENEFICIARIREQUISITI ISEEBONUS BOLLETTE LUCE
Famiglie in difficoltà economicafino a 9.530 euro all'anno

1-2 componenti: €98,44

3-4 componenti: €127,88

più di 4 componenti: €143,52

Famiglia con meno di 4 figli a caricotra 9.530 e 15.000 euro all'anno

1-2 componenti: €90,16

3-4 componenti: €117,39

più di 4 componenti: €131,74

Famiglia numerosa (più di 4 figli a carico)fino a 20.000 euro all'annooltre 4 componenti: €143,52

Il bonus elettrico per disagio fisico, invece, viene riconosciuto alle persone che hanno bisogno di utilizzare macchinari ad alimentazione elettrica per il mantenimento delle funzioni vitali: in questo caso è opportuno presentare l'apposita domanda (allegando tutti i documenti richiesti) per il riconoscimento della compensazione.

Mentre il bonus elettrico varia in relazione al numero dei componenti del nucleo familiare e ai consumi effettivi di energia (come riportato nella tabella); il bonus sociale sul gas varia anche in base alla zona climatica di residenza. Tutti i dettagli sono consultabili sul sito web dell'autorità, nella sezione "Bonus Sociali".

Domande Frequenti sulle Fatture Engie

Ho appena cambiato l'intestatario del contratto: dove trovo i costi?

Se hai effettuato una voltura con Engie, troverai i costi amministrativi e gli oneri del fornitore direttamente nella prima bolletta intestata a tuo nome.

Voglio installare il fotovoltaico: posso pagarlo nella bolletta Engie?

Se hai acquistato il tuo impianto fotovoltaico con Engie non puoi pagare l'installazione ed i relativi costi in bolletta. A seguito del preventivo, potrai pagare in unica soluzione, oppure tramite finanziamento.

Ogni Quanto arriva la Bolletta Engie?

Con Engie la fatturazione è bimestrale, ma la periodizzazione potrebbe variare in base a quanto stabilito nelle condizioni contrattuali da te sottoscritte in fase di acquisto del contratto.

Le bollette Engie sono economiche?

Le recensioni su Engie sono positive e, a meno di non aver sottoscritto offerte molto tempo fa e di non avere consumi oltre la media, le bollette Engie sono in linea con quelle del mercato.